16°

USA

Bimbo-eroe salva sei persone, poi muore tra fiamme

Tyler Doohan nella foto di copertina del suo profilo Facebook

Tyler Doohan nella foto di copertina del suo profilo Facebook

0

 

NEW YORK – E' morto tra le fiamme per soccorrere i parenti. È la tragica fine di Tyler, otto anni, bimbo-eroe che sta commuovendo l’America, e che col suo coraggio ha messo in salvo la vita di sei persone dopo che un incendio aveva avvolto la 'casa mobilè in cui dormivano.
Si tratta di abitazioni simili a dei camper, molto comuni negli Stati Uniti. Forse un cortocircuito, forse il riscaldamento, hanno provocato la tragedia, avvenuta in una cittadina dello stato di New York, Penfield, poco prima dell’alba. Il bimbo era ospite di parenti. Nel sonno nessuno si è accorto delle fiamme tranne Tyler, che ha cercato di svegliare tutti immediatamente.
Come un soccorritore esperto ha aiutato a mettere in salvo prima due bambini, di quattro e sei anni, poi gli altri. Nel camper c'erano anche uno zio e il nonno disabile, rimasti intrappolati. Senza pensare al pericolo Tyler è corso di nuovo dentro, divincolandosi da una zia che cercava di trattenerlo e gettandosi tra le fiamme. Purtroppo il fuoco e il fumo stavolta hanno avuto la meglio.
Nonno e nipote sono entrambi morti. Il corpo del piccolo è stato trovato proprio accanto a quello del nonno. Non ce l’ha fatta anche lo zio che si trovava nella parte posteriore della casa mobile. Secondo il racconto di altri parenti nonno e nipote erano molto legati. "Sembra che Tyler stesse cercando di sollevarlo dal letto prima di venire travolto dalle fiamme", ha spiegato uno dei vigili del fuoco.
Secondo le prime indagini l’incendio sarebbe stato causato da un guasto elettrico e all’interno della casa non c'era un dispositivo di rilevazione del fumo. In uno spazio così piccolo un allarme avrebbe svegliato tutti in tempo. Giorni prima alcuni vicini avevano espresso preoccupazione per il numero di persone che vivevano in quella 'casa mobilè. Nell’incendio sono morti anche cani, gatti, un coniglio e alcuni criceti.
«Sono molto orgogliosa di lui», piange la mamma di Tyler intervistata dalle tv.
Ma il rammarico resta quello di non essere riusciti a fermarlo, di non averlo convinto che oramai non ci fosse più nulla da fare per chi era ancora dentro la casa.
E dopo l’ennesima evitabile tragedia, si scatenano le polemiche sulla sicurezza delle 'case mobilì. Il "Penfield Fire Company", un gruppo di volontariato dei vigili del fuoco di Penfield, ha intenzione di promuovere un’iniziativa di carattere pubblico per sensibilizzare i cittadini sull'importanza dell’installazione nelle proprie abitazioni di sistemi di rilevazione del fumo. Congegni facili da installare e che avrebbero potuto salvare la vita di Tyler e di suo nonno.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

L'attore posta video dopo l'infarto: "Pericolo passato"

salvato

Lopez, il video dopo l'infarto, dopo la paura: "Tutto passato"

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

nas

carabinieri

Sushi senza "targa", sequestrati 55 chili di prodotti alimentari

Nas e Polizia municipale multano ristorante giapponese

2commenti

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

12commenti

Parma

Spacciatore arrestato dai carabinieri dopo sei anni di "lavoro"

Accertate almeno 750 cessioni di eroina dal 2011: in cella 36enne tunisino

9commenti

polizia municipale

Passante aggredito da un pitbull in zona stazione

5commenti

Corniglio

Lupo morto avvelenato

13commenti

TORRILE

San Polo, rubano un'auto e la «riportano» distrutta

Degrado

Gli spacciatori ora assediano Piazzale Dalla Chiesa

26commenti

Carabinieri

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti

LEGA PRO

Il Parma riparte dal poker di Gubbio

Parma

Il nuovo volto della diocesi: 56 maxi parrocchie per unire i fedeli 

Bologna

Prostituta uccisa a colpi di pistola: confessa un 55enne di Parma

Francesco Serra si era invaghito della 30enne romena Ana Maria Stativa, trovata senza vita a casa sua

Intervista esclusiva

Raffaele Sollecito: «Ho scelto Parma per lavoro»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

24commenti

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno fino a venerdì

tg parma

Giuseppe Buttarelli ce l'ha fatta: da Colorno a Fontanellato contro la Sla Video

foto dei lettori

Materassi, mobili, elettrodomestici abbandonati in via Nello Brambilla Foto

Noceto

«Al Pioppo», quel luogo dell'anima

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

2commenti

EDITORIALE

L'esempio di Londra contro il terrorismo

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Rimini

Cadavere nel trolley: non è la cinese scomparsa in crociera. La vittima è morta di stenti

frosinone

Difende la fidanzata, massacrato di botte: muore 20enne 

3commenti

SOCIETA'

Domenica LIVE

Rocco Siffredi: «Sono tornato al porno» Video

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

SPORT

SPECIALE F1

Buona la prima: la Ferrari di Vettel è davanti a tutti

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017