10°

24°

Emilia

Alluvione: calano gli sfollati. Tecnici e volontari ancora al lavoro nel Modenese

Salvate 1.033 persone dall'inizio dell'emergenza

Alluvione: calano gli sfollati. Tecnici e volontari ancora al lavoro nel Modenese
Ricevi gratis le news
0

Si lavora intensamente nel Modenese per favorire il deflusso delle zone allagate dopo che il torrente Secchia è tracimato. Tra le altre cose è stata avviata la procedura per arrivare al taglio e quindi all'abbassamento di una porzione dell'argine del canale Naviglio a Bomporto, cittadina ancora invasa in parte della acque. Il canale infatti è ad un livello più basso rispetto a quello delle acque e questo permetterà, in totale sicurezza, il deflusso della piazza del paese. 

Intanto è partita la ricognizione di tutti gli argini dei torrenti Secchia e Panaro nel tratto modenese per una lunghezza complessiva di oltre 220 chilometri. Impegnati per ora quasi 50 volontari e tecnici di Aipo suddivisi in squadre di tre persone ciascuna. A ogni squadra è stato assegnato un settore con il coordinamento del Centro unificato di protezione civile di Marzaglia.

In provincia di Modena sono al lavoro anche i vigili del fuoco inviati da Parma

IL PREFETTO: LA SITUAZIONE TORNA ALLA NORMALITA'. Il Comune di Bastiglia, nel Modenese, ha ancora alcuni tratti del centro con 80 centimetri d’acqua, in via di rimozione mentre i tecnici dell’Enel procedono alla riattivazione dell’energia elettrica già presente in larga parte del paese. Si continua a lavorare anche a Bomporto e la situazione sta tornando alla normalità pure a San Prospero, Ravarino, Camposanto e San Felice. E' quanto emerge dalla riunione per approfondire la situazione dell’alluvione del centro coordinamento soccorsi presieduto dal prefetto di Modena, Michele di Bari.
«Dalla riunione – dice una nota della prefettura diffusa dall'agenzia Ansa – è emerso che l’attuale dotazione dei mezzi e uomini delle forze di polizia, dei Vigili del fuoco, dei Comuni e degli altri soggetti coinvolti dall’emergenza appare sufficiente ed adeguata alle esigenza di soccorso e di intervento». Il direttore dell’Agenzia regionale di protezione civile ha annunciato che è in corso la procedura per il riconoscimento dello stato di emergenza.
Il prefetto ha poi partecipato ad una riunione con il presidente della Regione, Vasco Errani, per una valutazione complessiva. Da martedì si sono aggiunti 100 militari su richiesta del prefetto allo stato maggiore dell’Esercito per un totale di 150. Dall’inizio dell’emergenza i vigili del fuoco hanno fatto 1053 interventi di soccorso urgente, 1033 salvataggi di persone, 34 interventi di soccorso e 80 salvataggi di persone con mezzi aerei.

CALANO GLI SFOLLATI. Continuano a diminuire gli sfollati dalle aree allagate assisti dalla Protezione civile in albergo e nei centri di accoglienza a Limidi di Soliera, S.Felice sul Panaro e Carpi: oggi da circa 800 sono scesi a 630. I numeri sono stati resi noti dalla Provincia di Modena. I centri di accoglienza di Mirandola e Medolla sono stati chiusi e i pochi ospiti rimasti sono stati sistemati in altre strutture. Complessivamente dall’inizio dell’emergenza i Centri comunali e quelli di accoglienza hanno gestito l’assistenza a oltre 1500 persone. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ricoverato Sobral, vincitore Eurovision 2017

Eurovision 2017

Salvador Sobral ricoverato in gravi condizioni

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

L'evento

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Orietta Berti batte il Fisco: l’Irap le sarà rimborsata dal 1998

MONTECCHIO

Orietta Berti vince sul Fisco: le sarà restituita l'Irap pagata negli ultimi 19 anni

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Ristorante Bagno Gelosia

CHICHIBIO

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Lealtrenotizie

Viadotto sul Po chiuso, Governo vaglia fattibilita' ponte di barche

tg parma

Viadotto sul Po chiuso, il Governo vaglia la fattibilità del ponte di barche Video

1commento

Dramma

Sfrattato, si toglie la vita

18commenti

venezia-Parma

Brutto momento, D'Aversa: "Dobbiamo uscirne con la voglia di lottare" Video

tg parma

Blitz col coltello in farmacia, è caccia ai rapinatori Video

PROCESSO

Villa Alba, nuova perizia su una morte sospetta

ROCCABIANCA

Ponte sul Po, prima i disagi ora gli incidenti

Università

Mercoledì 27 si vota per il nuovo rettore: dove e come

in serata

Fiamme tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo, spente le fiamme

FRODE

Wally Bonvicini parla e si difende

1commento

TORRECHIARA

Il mistero della settima porta

gazzareporter

Rifiuti "in bella mostra": la segnalazione dalla zona ospedale

1commento

PARMA

Finti poliziotti picchiano e rapinano prostitute in via Emilia Ovest

Gli agenti delle Volanti sono stati contattati da una "unità di strada anti-tratta"

4commenti

Ritratto

I They, la famiglia del volley

FORNOVO

Bertoli, il chimico che sapeva tutto sul petrolio

Anticipi/posticipi

Parma-Avellino domenica 29 ottobre Il calendario fino alla 13a

2commenti

Crocetta

Insegue due ladri e viene preso a pugni

12commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

6commenti

ITALIA/MONDO

gran bretagna

L'agenzia dei trasporti di Londra non rinnova licenza a Uber. Che fa subito ricorso

Italia

Trova cadavere nella sua auto, si tratta di un clochard

SPORT

Gallery sport

Il ritorno di Valentino Rossi: le foto

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

famiglia

I nuovi padri: se ne parla al Wopa

fotografia

Gazzareporter "Vacanze": vince un romantico paesaggio

MOTORI

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte