13°

31°

Emilia

Alluvione: calano gli sfollati. Tecnici e volontari ancora al lavoro nel Modenese

Salvate 1.033 persone dall'inizio dell'emergenza

Alluvione: calano gli sfollati. Tecnici e volontari ancora al lavoro nel Modenese
0

Si lavora intensamente nel Modenese per favorire il deflusso delle zone allagate dopo che il torrente Secchia è tracimato. Tra le altre cose è stata avviata la procedura per arrivare al taglio e quindi all'abbassamento di una porzione dell'argine del canale Naviglio a Bomporto, cittadina ancora invasa in parte della acque. Il canale infatti è ad un livello più basso rispetto a quello delle acque e questo permetterà, in totale sicurezza, il deflusso della piazza del paese. 

Intanto è partita la ricognizione di tutti gli argini dei torrenti Secchia e Panaro nel tratto modenese per una lunghezza complessiva di oltre 220 chilometri. Impegnati per ora quasi 50 volontari e tecnici di Aipo suddivisi in squadre di tre persone ciascuna. A ogni squadra è stato assegnato un settore con il coordinamento del Centro unificato di protezione civile di Marzaglia.

In provincia di Modena sono al lavoro anche i vigili del fuoco inviati da Parma

IL PREFETTO: LA SITUAZIONE TORNA ALLA NORMALITA'. Il Comune di Bastiglia, nel Modenese, ha ancora alcuni tratti del centro con 80 centimetri d’acqua, in via di rimozione mentre i tecnici dell’Enel procedono alla riattivazione dell’energia elettrica già presente in larga parte del paese. Si continua a lavorare anche a Bomporto e la situazione sta tornando alla normalità pure a San Prospero, Ravarino, Camposanto e San Felice. E' quanto emerge dalla riunione per approfondire la situazione dell’alluvione del centro coordinamento soccorsi presieduto dal prefetto di Modena, Michele di Bari.
«Dalla riunione – dice una nota della prefettura diffusa dall'agenzia Ansa – è emerso che l’attuale dotazione dei mezzi e uomini delle forze di polizia, dei Vigili del fuoco, dei Comuni e degli altri soggetti coinvolti dall’emergenza appare sufficiente ed adeguata alle esigenza di soccorso e di intervento». Il direttore dell’Agenzia regionale di protezione civile ha annunciato che è in corso la procedura per il riconoscimento dello stato di emergenza.
Il prefetto ha poi partecipato ad una riunione con il presidente della Regione, Vasco Errani, per una valutazione complessiva. Da martedì si sono aggiunti 100 militari su richiesta del prefetto allo stato maggiore dell’Esercito per un totale di 150. Dall’inizio dell’emergenza i vigili del fuoco hanno fatto 1053 interventi di soccorso urgente, 1033 salvataggi di persone, 34 interventi di soccorso e 80 salvataggi di persone con mezzi aerei.

CALANO GLI SFOLLATI. Continuano a diminuire gli sfollati dalle aree allagate assisti dalla Protezione civile in albergo e nei centri di accoglienza a Limidi di Soliera, S.Felice sul Panaro e Carpi: oggi da circa 800 sono scesi a 630. I numeri sono stati resi noti dalla Provincia di Modena. I centri di accoglienza di Mirandola e Medolla sono stati chiusi e i pochi ospiti rimasti sono stati sistemati in altre strutture. Complessivamente dall’inizio dell’emergenza i Centri comunali e quelli di accoglienza hanno gestito l’assistenza a oltre 1500 persone. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna social network

tv e polemiche

Insinna si vendica: «Il Tapiro censurato da Striscia»

Il rock piange anche Gregg Allman

Gregg Allman

musica

Il rock piange anche Gregg Allman

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington

Sport

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Les Caves

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

Lealtrenotizie

Vicofertile, gli abitanti vogliono i vigilantes

Furti

Vicofertile, gli abitanti vogliono i vigilantes

San Leonardo

Al matrimonio arrivano i carabinieri

Sorbolo

Cassaforte smurata, ladri a colpo sicuro

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Lega Pro

Lucca? Parla Longobardi

Satira

Elezioni: i candidati nel mirino

L'EVENTO

Cantine aperte: il vino di Parma protagonista

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

Criminalità

Salso, anziana rapinata: le rubano catenina e orologio d'oro

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

PARMA

A fuoco deposito di carta e campana del vetro: due incendi in viale Fratti e via Trieste

COLLECCHIO

Furti e auto forzate nel parcheggio dell'EgoVillage: abitanti esasperati

INCIDENTE

E' morta l'anziana investita in via Pellico

berceto

Scontro tra moto sulla strada del Cento Croci: cadono in tre

sorbolo

L'ultimo binario dell'idiozia: dopo le auto, fingono di finire sotto il treno

4commenti

truffa

Falso avvocato raggirava immigrati tra Parma e Reggio: denunciato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Miss Italia, Salso saprà ricominciare?

di Leonardo Sozzi

ITALIA/MONDO

URBINO

Bimbo morto di otite: indagati il medico e i genitori, donati gli organi

ravenna

Blue Whale: la Polizia "salva" una studentessa di 14 anni

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta - Verdure farcite per l’estate

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

SPORT

FORMULA UNO

Doppietta Ferrari dopo 16 anni a Montecarlo. Gelo tra Vettel e Raikkonen

Montecarlo

La doppietta Ferrari è di quelle pesanti. Hamilton è il vero sconfitto (ma anche Raikkonen...)

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover