-2°

ROMA

M5S: dal "boia Napolitano" tagliola su opposizioni

Sorial: "Presto vedrete la messa in stato d'accusa del presidente". Polemica

M5S: dal "boia Napolitano" tagliola su opposizioni
Ricevi gratis le news
14

(ANSA) - ROMA, 28 GEN - Il presidente della Repubblica ha messo una "tagliola sulle opposizioni". Lo dice il deputato del M5s Giorgio Sorial annunciando una lettera al Capo dello Stato. "Il boia Napolitano sta avallando una serie di azioni per cucire la bocca all' opposizione", afferma. "La messa in stato di accusa è una cosa che vedrete presto", ha aggiunto Sorial, confermando quanto annunciato nei giorni scorsi da Beppe Grillo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marco850

    29 Gennaio @ 21.51

    Comunque sia, cosa potevamo aspettarci di diverso da un movimento pseudopolitico nato sotto l'egida del "vaffan***o"???? Era forse meglio Bossi in canottiera quando diceva "la lega ce l'ha duro".... che pena!

    Rispondi

  • Oberto

    29 Gennaio @ 19.49

    quando una persona viene chiamata dai giudici a testimoniare su un fatto grave come l'eventuale trattativa stato-mafia, e non ci va, perché può non andarci, mi viene il sospetto che davanti alla legge ci sono persone più "uguali" degli altri e da li sinceramente il rispetto e la stima cominciano a diminuire. Poi gli unici insultati semmai sono gli italiani per come vengono trattati dalla classe politica.

    Rispondi

  • seginos

    29 Gennaio @ 18.04

    Perché è così difficile comportarsi con Educazione? E poi ci meravigliamo che le nuove generazioni sono ineducati, per forza cambiano gli schieramenti politici, i politici stessi, ma la cattiva educazione è sempre la stessa. Ma il rispetto dov'è?

    Rispondi

  • HARRIS

    29 Gennaio @ 18.00

    @Per Maurizio quel noto politico che si vanta di aver pulito Napoli (Berlusconi) è il leader del PD perchè sta comandando a bacchetta Renzi. Ora, tu Maurizio ti rendi conto che il PD è in mano a Berlusconi che tu stai criticando?. Ma dove è la sinistra? Poi, scusa se vado fuori argomento: te non sei giovanissimo mi sembra, sbaglio o prendi anche una bella pensione e/o buon stipendio? E' il classico identikit dell'elettore medio che continua imperterrito votare pd. I miei amici che votano PD ancora sono altissimi funzionari dello stato, anziani con un'ottima pensione, un prof. dell'università, un mio amico che lavora in una nota banca senese: gente molto benestante che vuole mantenere il proprio stato. Gente ricca. E a quelli del PD importa nulla del torbido nella vita di Napolitano. Poi dici che tiro fuori sempre la terra dei fuochi: la tiro fuori solo quando si parla di Prodi che fu premier nel 1997 e quando si parla di Napolitano (ministro dell'interno allora). I voli di Crimi sono tutti documentati, è tutto limpido, è tutto online. Vai a vederesu youtube il video di un tg tedesco censurato dalla tv italiana dove Napolitano si rifiuta di rispondere sui suoi voli. Parlami, Maurizio, di questa sovranità monetaria venduta all'Europa e alle banche d'affari. Harris81

    Rispondi

  • polastor

    29 Gennaio @ 15.55

    RISPETTO verso l'avversario politico sempre e comunque. Faccio una previsione: Grillo ha detto che se alle prossime elezioni non vince si ritirerà. Bene. Dato che sicuramente non vincerà, e non andrà neanche al ballottaggio se passa queste legge elettorale ,anche il suo popolo sparirà insieme a lui e tutti quelli che frequentano il dittatoriale blog-buco dal quale provengono (Amazon è più frequentato). Poche migliaia di persone peraltro che pensano di rappresentare il paese andando avanti a "Mi Piace" e Vaffan**lo.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Biancanve

fiabe

Biancaneve, gli 80 anni della prima principessa Disney

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

13commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

7commenti

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

2commenti

calcio

Il Parma s'accontenta

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

correggio

Intervenne per sedare una lite e venne "pestato": 6 denunciati

il caso

La salma di Vittorio Emanuele III è arrivata a Vicoforte Foto

SPORT

vela

Gabart, poco più di un mese per fare il giro del mondo in solitario

sci

Sofia Goggia e' tornata, Hirscher gigante in Badia

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260