19°

Politica

Nasce il governo Renzi: Alfano all'Interno, Padoan all'Economia

Delrio sottosegretario alla Presidenza del Consiglio. Il nuovo premier scherza con i cronisti: "Non voglio farvi perdere Sanremo"

Nasce il governo Renzi: Alfano all'Interno, Padoan all'Economia
8

Nasce il governo Renzi. Dopo due ore e mezza di colloquio con il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, Matteo Renzi ha sciolto la riserva e ha annunciato la lista dei ministri. Domani (sabato 22 febbraio) alle 11,30 il giuramento al Quirinale. 
Dopo aver letto la lista dei ministri, Renzi si è rivolto ai giornalisti con una battuta: "Non voglio farvi perdere Sanremo. Avete domande? Non posso chiamare per nome i giornalisti, mi è stato caldamente sconsigliato". 

Graziano Delrio, ex sindaco di Reggio Emilia e ministro nel governo Letta, sarà sottosegretario alla Presidenza del Consiglio. 

La lista dei ministri con portafoglio: 

Esteri: Federica Mogherini

Interno: Angelino Alfano 

Giustizia: Andrea Orlando 

Difesa: Roberta Pinotti 

Economia: Pier Carlo Padoan 

Sviluppo economico: Federica Guidi

Politiche agricole: Maurizio Martina

Ambiente: Gianluca Galletti 

Infrastrutture: Maurizio Lupi

Lavoro e politiche sociali: Giuliano Poletti 

Istruzione e Università: Stefania Giannini 

Beni culturali e Turismo: Dario Franceschini 

Salute: Beatrice Lorenzin 

I ministri senza portafoglio 

Riforme costituzionali e rapporti con il Parlamento: Maria Elena Boschi 

Semplificazione e Pubblica amministrazione: Marianna Madia 

Affari regionali: Maria Carmela Lanzetta 

 

Renzi dice che il suo sarà un governo di legislatura: "Puntiamo al 2018, ma puntiamo domani mattina a fare subito le cose che vanno fatte, altrimenti l'impressione è la conservazione per la conservazione", ha dichiarato dopo il colloquio con il Capo dello Stato. Da parte sua, Giorgio Napolitano ha dato la sua benedizione per l'obiettivo della stabilità: "Io sottoscrivo pienamente il forte impegno del presidente del Consiglio affinché questo sia un governo di legislatura". Il presidente ha spiegato di aver ricevuto "parecchie punzecchiature in passato per aver insistito sul tema della continuità istituzionale" e che quindi oggi non può che essere d’accordo con Matteo Renzi sul fatto che l'esecutivo che sta nascendo deve porsi l’obiettivo di arrivare a fine legislatura. "La mano sul fuoco in Italia non la possiamo mettere, speriamo – ha aggiunto Giorgio Napolitano – che tutto vada per il meglio".
Napolitano ha spiegato il motivo della lunga riunione di questo pomeriggio: "Il governo presenta così ampi caratteri di novità da spiegare ad abundantiam il perché dei tempi lunghi". "L'impronta del presidente Renzi risulta evidente nei molti nomi nuovi chiamati ad assumere per la prima volta il ruolo di ministri", ha detto il presidente. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Maurizio

    23 Febbraio @ 10.23

    Oriana, Andrea ha ragione evidentemente i grillini non vogliono governare, fare solo casino ma non governare o aiutare

    Rispondi

  • Oriana

    22 Febbraio @ 16.29

    bel rottamatore! al governo con Alfano! Lunico che si salva del PD è Civati!

    Rispondi

  • Oriana

    22 Febbraio @ 16.27

    ma se bersani alla festa del PD ha chiaramente detto che non avrebbe mai fatto nessun accordo con Grillo!!!! Bersani aveva chiesto un appoggio rifiutando il programma 5S ! capisco Sig.Andrea che sei legato al partito, non contiamo balle però...

    Rispondi

  • Andreaparma

    22 Febbraio @ 11.07

    Desidero fare presente ai grillini che hanno scritto e che scriveranno su questo blog che nel febbraio 2013 il Pd, piuttosto che formare un governo con Berlusconi, era disposto a fare qualsiasi concessione al M5S: un'occasione unica per dimostrare al paese il reale intendimento di fare qualcosa di concreto. Ma hanno seccamente rifiutato. Questa è la prova lampante e indiscutibile che Beppe Grillo NON ha nessun desiderio di assumersi responsabilità di governo. Governare significa dire dei si e dei no, con conseguente inevitabile perdita di consensi, e lui lo sa. Afferma che vuole conquistare la maggioranza assoluta: ma da come come si comporta, sembra perseguire l’obiettivo opposto, e la consultazione farsa con Renzi ne è un'altra dimostrazione plateale. I voti raccolti OGGI dal M5S, dopo tutto quello che è successo, sono scientemente messi nel congelatore da quella parte dall’elettorato e rappresentano solo una sterile protesta che non incide sulla realtà, esattamente ciò che Grillo desidera. Si comporta come Pizzarotti: sembra faccia di tutto per perdere le prossime elezioni amministrative. Peccato, svanisce anche la loro funzione di stimolo per accelerare il processo di riforma del paese, cosa di cui l’Italia ha urgente bisogno.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    22 Febbraio @ 10.37

    ANCHE CECILE KYENGE HA AVUTO IL BEN SERVITO. Il suo "Ministero dell' Integrazione" è stato abolito. Resta , però, nel programma di Renzi , l' introduzione dello "ius soli".

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La tata dell'ex Spice Girl Mel B: "Relazione a tre con suo marito"

gossip

La tata dell'ex Spice Girl Mel B: "Relazione a tre con suo marito" Foto

Le 10 foto con più like nella storia di Instagram

social

Le 10 foto con più like nella storia di Instagram: dominio Beyoncé e Selena Gomez 

Scocca l'ora di nove bellissime 50enni:  Cindy Crawford

L'INDISCRETO

Riuscireste a dire di no a queste nove bellissime 50enni?

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

CHICHIBIO

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

Lealtrenotizie

Piazzale Pablo e parco Falcone: scatta il divieto

ALCOLICI

Piazzale Pablo e parco Falcone: scatta il divieto

Pieveottoville

Schianto all'incrocio, muore un 55enne

Tornolo

Addio a Chiara Lusardi, una «roccia» di 103 anni

LIRICA

«Masnadieri» snobbati

CONCERTO

Brunori Sas, in Pilotta tutto bene

Lutto

Il Montanara piange Pessina

BORGO DELLE COLONNE

Assalto dei ladri al bar Portici

VENDITA DELLE AZIONI

Fiere, più sviluppo grazie al privato

incidente

Pedone investito in via Spezia: è grave

Lutto

Trovato morto in casa l'avvocato Alberto Quaini

36a giornata

Super Santarcangelo, Feralpi incredibile rimonta (sulla Reggiana). Foggia in B

Sprint secondo posto: domani Albinoleffe-Pordenone e Padova-Ancona (ore 20.30) e Parma-Sudtirol (ore 20.45)

eventi

Mostra del fumetto: il Wopa come...Wonderland Gallery

cibo on the road

Castle Street Food, continua l'assedio a Fontanellato Gallery

lega pro

D'Aversa: "Ora deve tornare a scattare la scintilla dell'entusiasmo" Video

1commento

FORNOVO

Pochi iscritti alle elementari, è polemica

LANGHIRANO

Il comandante dei vigili: «Massese pattugliata»

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

I vecchi partiti? Meglio di oggi

2commenti

EDITORIALE

Francia: l'Isis cerca di dirottare il voto

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

televisione

Addio a Erin Moran, "Sottiletta" Joanie di Happy Days Videoricordo

1commento

nairobi

Difende gli animali, spari contro la scrittrice Kuki Gallmann: ferita

WEEKEND

VIDEO

Il ghepardo attacca la turista e cerca di azzannarla

foto dei lettori

Aspettando la 1000 Miglia: lo sguardo di Paolo Gandolfi Foto

SPORT

tragico schianto

Incidente mortale: addio al rugbysta Andrea Balloni

calcio

Dramma per Vidal: cognato ucciso a colpi di pistola alla testa

MOTORI

TOP10

Auto: il lusso delle limited edition

ANTEPRIMA

Audi e-tron Sportback Concept, nel 2019 il Suv-coupé "digitale"