10°

18°

maltempo

Neve in Val Taro, Val Ceno e... Sardegna

Temperature in calo e piogge sparse in tutta Italia. Ma dopo il weekend arriva il sole

La nevicata di questa mattina nella zona Tarsogno - Passo Cento Croci
0

Pioggia  e temperature in calo in città, neve in alta Val Taro e Val Ceno: per ora una decina di centimetri.

E nevica anche in Sardegna -  Maltempo un po' in tutta Italia. E temperature in calo in tutta la Sardegna con piogge sparse mentre la neve è caduta nella notte sul Gennargentu. Troppo poca, però, per creare entusiasmi alla stagione turistica invernale. Questa mattina a Fonni (paese più alto dell'isola a mille metri) zero gradi e nevica ancora sino alle cime del Bruncuspina. Non vi sono particolari problemi di percorribilità sulla Sp 389 sino a Fonni, mentre qualche disagio sul passo Correboi e sulla strada verso i 1.800 metri dove sono necessarie le catene.

Le previsioni

Ancora pioggia per qualche giorno, almeno fino a metà della prossima settimana, e calo delle temperature anche al di sotto della stagione, poi "dal prossimo week end arriva il bel tempo e sopratutto un assaggio della stagione primaverile". E' l’analisi della climatologa Marina Baldi, del Cnr/Ibimet. "Ancora un paio di perturbazioni atlantiche stanno attraversando l’Italia – sottolinea la ricercatrice – e porteranno pioggia domani e i primi giorni della prossima settimana, ma la situazione è circoscritta fino al 4-5 marzo quando poi stazionerà sull'Italia e sull'Europa l’anticiclone delle Azzorre che porterà temperature miti e sole almeno fino alla metà del mese". "Quello appena trascorso – prosegue la climatologa del Cnr-Ibimet – è stato un inverno decisamente anomalo, molto piovoso ma decisamente con temperature più autunnali che invernali, gennaio quest’anno è stato uno dei mesi più caldi degli ultimi 30/40 anni".
"L' ultima perturbazione di febbraio – commenta Daniele Izzo di Epson.Meteo – ha generato un vortice di bassa pressione che durante questo fine insisterà proprio sull'Italia. Domani il tempo sarà quindi molto instabile nell’estremo Nordest e al Centrosud mentre tornerà un pò di sole al Nordovest. Anche l'inizio della nuova settimana sarà piuttosto piovoso e un pò freddo per l’arrivo di una nuova intensa perturbazione atlantica, la prima del mese di marzo. Nella seconda parte della settima, invece, migliora in tutta Italia e temperature in aumento grazie all’arrivo dell’alta pressione che proteggerà soprattutto le regioni del Nord e quelle tirreniche". La Coldiretti, commentando l’andamento anomalo delle temperature, rileva che "è allarme maltempo per alberi da frutto e ortaggi con il brusco abbassamento della temperatura, grandine e neve che si abbattono sulle campagne risvegliate dalla finta primavera che ha reso le coltivazioni molto vulnerabili. Se al nord sono stati raccolti gli asparagi con un mese di anticipo, nel centro sud è già partito il processo di fioritura di molte varietà di piante con i mandorli, gli albicocchi e alcune varietà di peschi che sono già molto avanti rispetto al normale, ma nei prati sono spuntate le margherite e le mimose sono pronte da tempo in anticipo rispetto alla festa della donna".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Operaio "infedele": usa copia delle chiavi per tornare in farmacia a rubare

langhirano

Operaio "infedele": usa copia delle chiavi per tornare in farmacia a rubare

Droga

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

11commenti

Parma Calcio

D'Aversa: "Ognuno di noi deve migliorare se stesso, ne gioverà la squadra" Video

Incidente

Cordoglio per Valeriu Voina, il muratore che scolpiva il ghiaccio

tg parma

Amministrative 2017, il centrodestra sceglie Laura Cavandoli Video

viabilità

Afflusso alle fiere e due incidenti: lunghe code al casello e verso Baganzola

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno i controlli dal 27 al 31 marzo

carabinieri

"Adescato" e rapinato in stazione: due arresti

2commenti

Bogolese

Furti, bloccati tre incappucciati

2commenti

Borgotaro

L'ultimo saluto a Danilo

PONTETARO

Chiave clonata: i ladri «svuotano» l'auto

1commento

foto dei lettori

Se un arcobaleno abbraccia un castello Foto

Crisi

Copador, lunedì sciopero di due ore e presidio

Tg Parma

Il drammatico bollettino degli incidenti: da San Secondo a Parma Video

Due giovani donne investite in via Emilia Ovest e in via Traversetolo. Illeso un anziano dopo un terribile botto a Fontanellato

LIBRO DI GARANZINI

Emozioni del calcio di una volta

FIERE

A MecSpe le novità tecnologiche made in Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Siamo uomini o robot?

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

napoli

Tredicenne violentato per anni da "branco" di 11 minorenni

2commenti

IL CASO

Mandano alla madre la tessera sanitaria della figlia scomparsa

3commenti

SOCIETA'

Lutto

Morto l'economista Giacomo Vaciago. Fu sindaco di Piacenza

Medicina

La maggior parte dei tumori è dovuta al caso

SPORT

f1

Australia: nelle libere Hamilton vola, Raikkonen quarto

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery