14°

politica

Renzi: «Mercoledì tagliamo le tasse»

«Per la prima volta il governo si appresta a ridurre le imposte. Le polemiche al riguardo sono imbarazzanti»

Renzi: «Mercoledì tagliamo le tasse»
5

 

Il governo si appresta a tagliare le tasse per la prima volta e di fronte a questa assoluta inversione di tendenza ogni polemica e ogni derby da stadio è «imbarazzante». Matteo Renzi anticipa poco, in concreto, delle misure sul cuneo fiscale attese per mercoledì, ma ribadisce l'impegno del governo «a favore delle famiglie», rispedendo al mittente le pressioni di lobby, sindacati o categorie. «Ascoltiamo tutti – afferma nel giorno in cui la Cgil ha avvisato esplicitamente di essere pronta alla mobilitazione – ma cosa c'è da fare lo sappiamo. Lo faremo non pensando alle associazioni di categoria, ma alle famiglie e alle imprese che hanno problemi reali».
Parole pronunciate in televisione ospite da Fabio Fazio, dove il premier non si sbilancia e non opta volutamente per una scelta precisa tra Irap e Irpef. Dei 10 miliardi a disposizione, un taglio «che non ha precedenti» come l’ha definito Angelino Alfano, distribuirne 5 a favore delle aziende e 5 a favore dei lavoratori non funzionerebbe, come «non ha funzionato» in passato. Eppure, continua Renzi, abbassare le imposte alle imprese «è una cosa che cercheremo comunque di fare», tentando allo stesso tempo di dare a chi guadagna 1.500 euro al mese «e non ce la fa», «qualche decina di euro in più al mese», in modo che «quei 100 euro possano essere rimessi in circolo, per andare a mangiare una pizza o comprare un astuccio nuovo», dando una spinta in questo caso ai consumi delle famiglie per spingere l'economia.
Almeno fino a mercoledì il dilemma degli ultimi giorni tra Irap e Irpef è dunque destinato a rimanere insoluto, ma il messaggio alle parti sociali – forte e deciso, in perfetto stile Renzi – non può essere più chiaro. «Trovo abbastanza imbarazzante che per anni si sono aumentate le tasse ed ora che si stanno abbassando sono iniziate le polemiche “le abbassi agli altri e non a me”. Non dobbiamo pensare a un derby Confindustria-sindacati». Piuttosto, suggerisce il premier, «verrebbe da chiedergli, che avete fatto negli ultimi 20 anni per cambiare l’Italia?».
Fin qui il nodo fisco e il rapporto, tutt'altro che liscio, con le associazioni di categoria e sindacali. Se si schiereranno contro il governo, anche sulle misure sul lavoro e il sussidio di disoccupazione, «ce ne faremo una ragione», assicura il premier.
Scuola, legge elettorale, riforma del Senato, rapporto con l’Ue. Su ognuno di questi nodi il premier Matteo Renzi dirada nubi e dubbi e rilancia quella sfida che ha contrassegnato i primi passi del rottamatore a Palazzo Chigi. Parlando agli elettori del programma di Fazio, Renzi si rivolge soprattutto ai dubbiosi, ai cinici, a chi dà per scontato che, prima o poi, l’era Renzi finirà, e assicura: «E' l’ultima chance, io rischio l’osso del collo perché o cambio il Paese o vado via». Tanti sono i dossier scottanti sul tavolo del premier. A cominciare da quella legge elettorale che oggi, alla Camera, rischia di impantanarsi al traguardo sulla parità di genere. «Domani (oggi n.d.r.) si finisce», taglia corto Renzi, fugando ogni dubbio. «Se troviamo una soluzione che va bene a tutti sono felice» ma «non credo che il tema si affermi come principio legislativo», spiega.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Filippo Bertozzi

    11 Marzo @ 09.34

    Sì: a che ora?

    Rispondi

  • Alberto

    10 Marzo @ 19.37

    SE IL BUONGIORNO SI VEDE DAL MATTINO C'E' DA STARE FRESCHI. di tutto quello che renzi aveva promesso , ha fatto esattamente il contrario. non c'è da fidarsi di chi non mantiene la parola. se i vari partiti non incominceranno a rinunciare ai rimborsi elettorali ,tanto per cominciare, non usciremo da questa situazione di crisi. occorre ONESTA', SERIETA',RISPETTO DEGLI ALTRI E SACRIFICIO A COMINCIARE DA CHI GUADAGNA UNA VAGONATA DI SOLDI, NON SEMPRE IN MODO PULITO.

    Rispondi

  • Gea

    10 Marzo @ 14.00

    Speriamo , la mia busta si alleggerisce sempre più e mi devo ritenere fortunata di averla!

    Rispondi

  • Gea

    10 Marzo @ 14.00

    Speriamo , la mia busta si alleggerisce sempre più e mi devo ritenere fortunata di averla!

    Rispondi

  • presente

    10 Marzo @ 13.49

    E giovedì tagliamo i capelli e venerdì le unghie delle mani e dei piedi...... Ahahahah questi di sinistra sono noti per la loro smisurata comicità.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

1commento

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

Parma espugna 1-0  Salò

lega pro

Basta un gol: il Parma espugna Salò (1-0) e risponde al Venezia Gallery Video: il gol

Mazzocchi e Corapi: "Partita rognosa, ma aabiamo portato a casa i tre punti" (Video) - Pacciani: "Poco brillanti, ma conta la vittoria" (Video)La squadra saluta gli oltre ottocento tifosi (Video)Il Venezia schiaccia la Samb 3-1. Anche il Padova vince (Risultati e classifica)

2commenti

parma-feralpi

D'Aversa. "Risultato importante, ma vorrei più personalità" Video

evento

Volti, colori e...oggetti da Mercanteinfiera Gallery

pallavolo

Finisce l'era Magri: Cattaneo nuovo presidente Fipav

Bassa

Successo per la Verdi Marathon: 2.200 partecipanti, sole e... Verdi sul palco Foto

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

11commenti

gazzareporter

Il soffitto della palestra "Del Chicca" perde i pezzi

1commento

Carabinieri

Legna e pellet non pagati: commerciante di Parma raggirato nel Reggiano

Bagnolo in Piano: denunciato un 52enne di Crotone, la nipote e il suo compagno

Borgotaro

Discute con una coppia, torna armato di coltello: un ferito nel parapiglia

Marocchino bloccato dai carabinieri 

7commenti

SALSOMAGGIORE

Addio a Renzo Tosi, il re della focaccia di Natale

1commento

Borseggio

«Tenetevi i soldi, ma ridatemi la foto del nipotino»

1commento

viabilità

Il calendario e la mappa degli autovelox della settimana

CURIOSITA'

Cartello «anti-rudo» al Campus

1commento

SORBOLO

Se n'è andato Giuliano Rosati, poliedrico e infaticabile

IL CASO

Sorbolo, contro furti e degrado il controllo si fa correndo

Nasce il progetto «Arrestiamoli»: lo sperimentano il sindaco e due runner

1commento

Sos animali

Cinque cuccioli cercano casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

10commenti

ITALIA/MONDO

brescello

Ristoratore respinge due rapinatori armati di scacciacani

ROVIGO

Errore in un documento: niente funerale, la defunta risulta viva

SOCIETA'

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

il libro

Vita, morte e miracoli: i Pearl Jam "scritti" da due fan

SPORT

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

SEI NAZIONI

L'Italia perde lottando a Twickenham

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia