16°

politica

Renzi: «Mercoledì tagliamo le tasse»

«Per la prima volta il governo si appresta a ridurre le imposte. Le polemiche al riguardo sono imbarazzanti»

Renzi: «Mercoledì tagliamo le tasse»
5

 

Il governo si appresta a tagliare le tasse per la prima volta e di fronte a questa assoluta inversione di tendenza ogni polemica e ogni derby da stadio è «imbarazzante». Matteo Renzi anticipa poco, in concreto, delle misure sul cuneo fiscale attese per mercoledì, ma ribadisce l'impegno del governo «a favore delle famiglie», rispedendo al mittente le pressioni di lobby, sindacati o categorie. «Ascoltiamo tutti – afferma nel giorno in cui la Cgil ha avvisato esplicitamente di essere pronta alla mobilitazione – ma cosa c'è da fare lo sappiamo. Lo faremo non pensando alle associazioni di categoria, ma alle famiglie e alle imprese che hanno problemi reali».
Parole pronunciate in televisione ospite da Fabio Fazio, dove il premier non si sbilancia e non opta volutamente per una scelta precisa tra Irap e Irpef. Dei 10 miliardi a disposizione, un taglio «che non ha precedenti» come l’ha definito Angelino Alfano, distribuirne 5 a favore delle aziende e 5 a favore dei lavoratori non funzionerebbe, come «non ha funzionato» in passato. Eppure, continua Renzi, abbassare le imposte alle imprese «è una cosa che cercheremo comunque di fare», tentando allo stesso tempo di dare a chi guadagna 1.500 euro al mese «e non ce la fa», «qualche decina di euro in più al mese», in modo che «quei 100 euro possano essere rimessi in circolo, per andare a mangiare una pizza o comprare un astuccio nuovo», dando una spinta in questo caso ai consumi delle famiglie per spingere l'economia.
Almeno fino a mercoledì il dilemma degli ultimi giorni tra Irap e Irpef è dunque destinato a rimanere insoluto, ma il messaggio alle parti sociali – forte e deciso, in perfetto stile Renzi – non può essere più chiaro. «Trovo abbastanza imbarazzante che per anni si sono aumentate le tasse ed ora che si stanno abbassando sono iniziate le polemiche “le abbassi agli altri e non a me”. Non dobbiamo pensare a un derby Confindustria-sindacati». Piuttosto, suggerisce il premier, «verrebbe da chiedergli, che avete fatto negli ultimi 20 anni per cambiare l’Italia?».
Fin qui il nodo fisco e il rapporto, tutt'altro che liscio, con le associazioni di categoria e sindacali. Se si schiereranno contro il governo, anche sulle misure sul lavoro e il sussidio di disoccupazione, «ce ne faremo una ragione», assicura il premier.
Scuola, legge elettorale, riforma del Senato, rapporto con l’Ue. Su ognuno di questi nodi il premier Matteo Renzi dirada nubi e dubbi e rilancia quella sfida che ha contrassegnato i primi passi del rottamatore a Palazzo Chigi. Parlando agli elettori del programma di Fazio, Renzi si rivolge soprattutto ai dubbiosi, ai cinici, a chi dà per scontato che, prima o poi, l’era Renzi finirà, e assicura: «E' l’ultima chance, io rischio l’osso del collo perché o cambio il Paese o vado via». Tanti sono i dossier scottanti sul tavolo del premier. A cominciare da quella legge elettorale che oggi, alla Camera, rischia di impantanarsi al traguardo sulla parità di genere. «Domani (oggi n.d.r.) si finisce», taglia corto Renzi, fugando ogni dubbio. «Se troviamo una soluzione che va bene a tutti sono felice» ma «non credo che il tema si affermi come principio legislativo», spiega.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Filippo Bertozzi

    11 Marzo @ 09.34

    Sì: a che ora?

    Rispondi

  • Alberto

    10 Marzo @ 19.37

    SE IL BUONGIORNO SI VEDE DAL MATTINO C'E' DA STARE FRESCHI. di tutto quello che renzi aveva promesso , ha fatto esattamente il contrario. non c'è da fidarsi di chi non mantiene la parola. se i vari partiti non incominceranno a rinunciare ai rimborsi elettorali ,tanto per cominciare, non usciremo da questa situazione di crisi. occorre ONESTA', SERIETA',RISPETTO DEGLI ALTRI E SACRIFICIO A COMINCIARE DA CHI GUADAGNA UNA VAGONATA DI SOLDI, NON SEMPRE IN MODO PULITO.

    Rispondi

  • Gea

    10 Marzo @ 14.00

    Speriamo , la mia busta si alleggerisce sempre più e mi devo ritenere fortunata di averla!

    Rispondi

  • Gea

    10 Marzo @ 14.00

    Speriamo , la mia busta si alleggerisce sempre più e mi devo ritenere fortunata di averla!

    Rispondi

  • presente

    10 Marzo @ 13.49

    E giovedì tagliamo i capelli e venerdì le unghie delle mani e dei piedi...... Ahahahah questi di sinistra sono noti per la loro smisurata comicità.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Medesano: al Bar sport come in Cina

pgn

Medesano: al Bar sport come in Cina Foto

Antonio Banderas, ho avuto un infarto ma sto bene

Cinema

Antonio Banderas: "Ho avuto un infarto. Ora sto bene"

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salso

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Piazzale Dalla Chiesa assediato dal degrado

Degrado

Gli spacciatori ora assediano Piazzale Dalla Chiesa

5commenti

Carabinieri

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti

TORRILE

San Polo, rubano un'auto e la «riportano» distrutta

Corniglio

Lupo morto avvelenato

2commenti

Comune

Taglio alla Cosap del 10%

1commento

Bologna

Prostituta uccisa a colpi di pistola: confessa un 55enne di Parma

Francesco Serra si era invaghito della 30enne romena Ana Maria Stativa, trovata senza vita a casa sua

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno fino a venerdì

Calcio

Parma, che bel poker

Intervista esclusiva

Raffaele Sollecito: «Ho scelto Parma per lavoro»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

23commenti

Parma

Il nuovo volto della diocesi: 56 maxi parrocchie per unire i fedeli 

Noceto

«Al Pioppo», quel luogo dell'anima

Gazzareporter

Campana del vetro con... piumino invernale Foto

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno: "Un segno del destino" 

Valeria Vicini si è laureata in Scienze politiche e delle relazioni internazionali, il figlio Leonardo Ranieri in Scienze dell’architettura

1commento

SORBOLO

Verde pubblico, gestione a costo zero

TRAVERSETOLO

Sotto il parcheggio del Conad c'è un insediamento preistorico?

Parma

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

1commento

EDITORIALE

L'esempio di Londra contro il terrorismo

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

frosinone

Difende la fidanzata, massacrato di botte: muore 20enne 

3commenti

A10

Tir si ribalta e uccide due operai: arrestato il camionista Foto Video

1commento

SOCIETA'

curiosità

Coppa Cobram: quando Parma prende la "bomba" e pedala Fantozzi-style Le foto

INTERVISTA

Fresu: «Il mio festival jazz a km 0»

SPORT

MOTOGP

vince Vinales dopo una "battaglia" con Dovizioso. Rossi terzo

formula 1

Trionfo rosso: Vettel domina il Gp d'Australia. Hamilton secondo

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso di può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017