12°

22°

Italia Mondo

La Crimea proclama l'indipendenza. E Putin benedice

Rispunta Ianukovic: resto presidente. Turcinov: non interverremo

La Crimea proclama l'indipendenza. E Putin benedice

Il presidente Putin

Ricevi gratis le news
0

 La Crimea è una Repubblica autonoma, il deposto presidente ucraino Viktor Ianukovich spara bordate contro Kiev dalle rive del Don, a Rostov in Russia. È la controffensiva dei filo-russi, dopo giorni segnati dalla nuova linea rossa messa in campo dall’Occidente, che ha intimato a Simferopoli di non procedere oltre, e di non tenere un referendum bollato come illegittimo.  E mentre il Parlamento dichiara l’indipendenza della Crimea, il presidente ad interim Aleksandr Turcinov assicura che Kiev non interverrà militarmente: "non possiamo permettercelo – dice - intervenendo in Crimea indeboliremmo i confini orientali, l'esercito russo conta su questo".  E' la sintesi di una giornata frenetica, con le prese di posizione che si accavallano, in un crescendo di tensione.  A Sebastopoli si è addirittura diffusa l’allerta per l’acqua: "Non la bevete, quelli di Maidan potrebbero avvelenarla", è il preoccupato tam tam che circola sui social network locali. E in alcune piazze sono comparsi stamani dei manifesti: "La risposta di Sebastopoli alla Nato è vaff...", ci spiega la signora che traduce la scritta, arrossendo per la parolaccia, che dice sottovoce. Mentre il monumento dedicato alla Marina, dove campeggia la scritta "La Flotta (del Mar Nero) ci deve essere", è ornata da fiori e bandiere.  Poco dopo le 11 l’annuncio del Parlamento che ha scritto un nuovo capitolo della sua storia. Con 78 voti a favore su 81, è stata approvata la dichiarazione di indipendenza, e 60 anni e un mese dopo, Simferopoli cancella il 'regalò di Nikita Krusciov, che il 19 febbraio 1954 cedette la regione a Kiev in segno di amicizia per i trecento anni dal trattato di Pereyaslav tra i cosacchi ucraini e Mosca.  Mentre i deputati votavano, il presidente "legittimo" dell’Ucraina, come si è definito lui, Viktor Ianukovich ha levato alta la sua voce contro Kiev: "Continuo ad essere il comandante in capo dell’Esercito", e ancora "le prossime presidenziali sono illegali" e "Kiev vuole scatenare la guerra civile". Ianukovich parlava da Rostov sul Don, est della Russia, in una conferenza trasmessa in diretta tv. La mossa dell’ex padre padrone dell’Ucraina, eletto democraticamente, potrebbe essere collegata al fatto che domenica, quando la Crimea filorussa si recherà a votare, presumibilmente in massa, per l'adesione alla Federazione di Valdimir Putin, servirà la sua firma per ratificare l’esito della consultazione. I deputati a Simferopoli hanno citato nella dichiarazione il Kosovo, lasciando intendere che si appelleranno alla Corte dell’Aja e poi al Palazzo di Vetro a New York per avere il riconoscimento internazionale che cercano.  Ma le cannonate, mediatiche, sono arrivate subito dopo, con Parigi e Londra a fare da capofila della reazione occidentale - che minaccia nuove sanzioni da lunedì – con il premier David Cameron che ha attaccato Putin, il suo è "uno schiaffo al diritto internazionale", ha tuonato in una intervista a Bild.  Mosca ha quindi offerto il fuoco di copertura: "La dichiarazione di indipendenza è legittima", ha detto il ministero degli Esteri russo, rimandando al mittente l’attacco del ministro francese per gli Affari europei Thierry Repentin, che da Roma aveva sottolineato "l'illegittimità" della decisione di Simferopoli e Sebastopoli, e spiegato che "nessun paragone regge", nè con il Kosovo nè con la Georgia. Il referendum in Crimea è "una farsa che si decide al Cremlino" taglia corto Turcinov, ripetendo che la Russia rifiutano ogni contatto con Kiev per trovare una soluzione diplomatica, nonostante la comunità internazionale le abbia chiesto di aprire "negoziati di pace".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

«Anziana scippata, evento traumatico»

PARLA L'ESPERTO

«Anziana scippata, evento traumatico»

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

VIAGGI NELLA FRAZIONE

«Carignano, auto troppo veloci e pochi controlli»

FIDENZA

Muore a 51 anni 11 giorni dopo l'incidente in bici

SORBOLO

«Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

Lesignano

Festa per i 18 anni dei due migranti

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Anteprima Gazzetta

Anziani scippati, danni devastanti

Le anticipazioni della Gazzetta del direttore Michele Brambilla

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

2commenti

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

chiesa

Smentite le voci sulla salute di Papa Ratzinger

2commenti

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

CHAMPIONS

La Juve soffre e vince, la Roma strappa il pari in casa del Chelsea

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»