10°

Italia-Mondo

L'Irlanda boccia il Trattato di Lisbona

L'Irlanda boccia il Trattato di Lisbona
0

La "costituzione europea" trova un altro ostacolo sul suo cammino: il "no" dell'Irlanda. Si è svolto ieri il referendum per l'approvazione del Trattato di Lisbona e fin dalle proiezioni sulle intenzioni di voto si capisce che in Irlanda si profila una vittoria degli euroscettici.

Il No vince con il 53,4% contro il 46,6% del Sì. Bassa l'affluenza alle urne: solo il 40%.

Le reazioni politiche: chi esulta e chi si rammarica

José Barroso, presidente della Commissione europea: "Diciotto Paesi hanno già approvato il Trattato, l’Irlanda ha votato no ma noi dobbiamo continuare il processo delle ratifiche per sapere esattamente alla fine quali sono le posizioni di tutti i partner".

Brian Cowen, premier irlandese: "Non c'è una soluzione rapida. Ora c'è il rischio di un potenziale disastro per l'Unione europea".

Silvio Berlusconi, nella riunione del Consiglio dei ministri in corso, si sarebbe detto preoccupato per l'esito del referendum e per le possibili conseguenze che il "no" irlandese al Trattato potrebbe avere sulle istituzioni e sull'economia europee.

Romano Prodi, ex presidente della Commissione europea: "Sono molto addolorato per l’esito del  referendum irlandese, anche perché questo viene da un popolo che più di ogni altro ha goduto i vantaggi della sua appartenenza all’Unione europea e ha avuto tassi di sviluppo elevatissimi e   aiuti economici che non hanno confronto in situazioni analoghe. E' chiaro che la volontà popolare va rispettata ma è altrettanto chiaro che l’Unione europea deve andare avanti e  che i popoli che decidono in modo autonomo e democratico di  rifiutare i trattati sottoscritti dai loro governi ne traggono   coerentemente le conseguenze. L’Europa non può più procedere a   singhiozzo bloccata dai veti di coloro che non si sentono più appartenenti a questa grande impresa".

Roberto Castelli, sottosegretario alle Infrastrutture e trasporti: "Fino a quando i burocrati europei continueranno a scrivere testi ispirati dagli illuminati e non dalle necessità dei popoli europei, ci sarà sempre un popolo in Europa che dirà di no. Stavolta è stato il popolo della celtica e verde Irlanda".

Giorgio Cremaschi, segretario nazionale Fiom-Cgil: "Il no degli irlandesi al referendum sull'Europa è una buona notizia per tutti i lavoratori europei. Negli ultimi anni l’Unione europea si è caratterizzata sempre di più per l’attacco ai diritti e alle condizioni sociali del mondo del lavoro".

Frank-Walter Steinmeier, ministro degli esteri della Germania: "Sono deluso. E' un duro colpo".

Gerry Adams (leader dello Sinn Fein, partito nazionalista attivo in Ulster e in Irlanda, che si era battuto per il "no"): "E' la fine del Trattato di Lisbona".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

gossip

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Rissa con una lanciarazzi clandestina, arrestato 20enne tunisino

carabinieri

Arresto bis, dopo manco due mesi: 20enne tunisino è in via Burla

Protagonista di una rissa è stato trovato con lanciarazzi e droga. A dicembre aveva in casa 500grammi di hashish

1commento

carabinieri

Inseguimento a Vicofertile, recuperato bottino da 15mila euro Video

agenda

Weekend a Parma e in provincia: protagonista il Carnevale

polizia

Targa falsa per commettere furti: presi  Video

CRIMINALITA'

Razzia di tonno, liquori e caffè in un magazzino

2commenti

Il caso

Duc, si lavora per riaprirlo

2commenti

Collecchio

E' morto a 51 anni Massimiliano Ori

1commento

lega pro

D'Aversa: "Il Feralpi, una buona squadra: un attacco forte" Video

lega pro

A Salò sarà invasione crociata: sold-out la curva (Tutte le info)

E per chi resta a Parma, diretta su Tv Parma e live sul sito

viale mentana

Auto si ribalta e sbatte contro altre vetture: strage sfiorata Foto Video

Lutto

Franco Scarica, addio alla fisarmonica da Oscar

collecchio

Assemblea pubblica su situazione Copador, sabato 4 marzo

sport

Inaugurato il Parma Golf Show Videointerviste

Ambiente

Attiva la nuova Ecostation di via Pertini nel parcheggio di via Traversetolo

Donatori

Elezioni Avis: Giancarlo Izzi «in pole»

1commento

AL CAMPUS

Elio e le Storie Tese in forma per l'Europa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

ITALIA/MONDO

Milano

Cade dal terrazzo del cinema, grave ragazza 14enne

FORT LAUDERDALE

"Musulmano?", figlio Mohammed Ali fermato in aeroporto

2commenti

WEEKEND

L'INDISCRETO

Da Presley a Hemingway: nipoti d'arte

1commento

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

Calciomercato

Ranieri: "Il mio sogno è morto"

intervista

Arancio: "Campionato d'Eccellenza ad hoc per  il rugby a 7"

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia