19°

31°

Italia-Mondo

L'Irlanda boccia il Trattato di Lisbona

L'Irlanda boccia il Trattato di Lisbona
0

La "costituzione europea" trova un altro ostacolo sul suo cammino: il "no" dell'Irlanda. Si è svolto ieri il referendum per l'approvazione del Trattato di Lisbona e fin dalle proiezioni sulle intenzioni di voto si capisce che in Irlanda si profila una vittoria degli euroscettici.

Il No vince con il 53,4% contro il 46,6% del Sì. Bassa l'affluenza alle urne: solo il 40%.

Le reazioni politiche: chi esulta e chi si rammarica

José Barroso, presidente della Commissione europea: "Diciotto Paesi hanno già approvato il Trattato, l’Irlanda ha votato no ma noi dobbiamo continuare il processo delle ratifiche per sapere esattamente alla fine quali sono le posizioni di tutti i partner".

Brian Cowen, premier irlandese: "Non c'è una soluzione rapida. Ora c'è il rischio di un potenziale disastro per l'Unione europea".

Silvio Berlusconi, nella riunione del Consiglio dei ministri in corso, si sarebbe detto preoccupato per l'esito del referendum e per le possibili conseguenze che il "no" irlandese al Trattato potrebbe avere sulle istituzioni e sull'economia europee.

Romano Prodi, ex presidente della Commissione europea: "Sono molto addolorato per l’esito del  referendum irlandese, anche perché questo viene da un popolo che più di ogni altro ha goduto i vantaggi della sua appartenenza all’Unione europea e ha avuto tassi di sviluppo elevatissimi e   aiuti economici che non hanno confronto in situazioni analoghe. E' chiaro che la volontà popolare va rispettata ma è altrettanto chiaro che l’Unione europea deve andare avanti e  che i popoli che decidono in modo autonomo e democratico di  rifiutare i trattati sottoscritti dai loro governi ne traggono   coerentemente le conseguenze. L’Europa non può più procedere a   singhiozzo bloccata dai veti di coloro che non si sentono più appartenenti a questa grande impresa".

Roberto Castelli, sottosegretario alle Infrastrutture e trasporti: "Fino a quando i burocrati europei continueranno a scrivere testi ispirati dagli illuminati e non dalle necessità dei popoli europei, ci sarà sempre un popolo in Europa che dirà di no. Stavolta è stato il popolo della celtica e verde Irlanda".

Giorgio Cremaschi, segretario nazionale Fiom-Cgil: "Il no degli irlandesi al referendum sull'Europa è una buona notizia per tutti i lavoratori europei. Negli ultimi anni l’Unione europea si è caratterizzata sempre di più per l’attacco ai diritti e alle condizioni sociali del mondo del lavoro".

Frank-Walter Steinmeier, ministro degli esteri della Germania: "Sono deluso. E' un duro colpo".

Gerry Adams (leader dello Sinn Fein, partito nazionalista attivo in Ulster e in Irlanda, che si era battuto per il "no"): "E' la fine del Trattato di Lisbona".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

polizia municipale

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

Multato anche un uomo disteso sulla panchina

3commenti

il caso

Vetri rotti, vandali/ladri in azione: la mappa dell'emergenza

1commento

Fatto del giorno

Gara Tep-Busitalia: perquisizioni a Smtp

Il caso

Ancora vandali in Battistero, emergenza baby gang Video

Politica

Nuova giunta, il rebus dell'assessore all'Ambiente Video

Primo Consiglio tra 15 e 20 luglio

disagi

Temporale su Parma: cellulari, problemi a singhiozzo sulla linea Tim

2commenti

paura

70enne si ritrova con i ladri in casa in zona via La Spezia

2commenti

contratto

Lucarelli crociato per il 10° anno: sarà il più vecchio della B

6commenti

carabinieri

Presi e denunciati i due scippatori di Monticelli: sono giovanissimi

3commenti

Acquedotto

Guasto riparato, torna l'acqua in via Spezia

Il ripristino dell'erogazione è già avvenuto a fine mattinata, dopo una breve interruzione

IL CASO

Truffa milionaria, agente immobiliare condannato a 7 anni e mezzo

furti

Svaligiato il circolo Rapid

2commenti

ATENEO

Preghiera musulmana, inaugurato lo spazio

26commenti

il caso

Sequestro Dall'Orto, nuove indagini dopo 29 anni

TRIBUNALE

Armi e bossoli in casa, primi due patteggiamenti per la banda dei sardi

Intervista

Ermal Meta: «Il mio sogno si chiama musica»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

10commenti

ITALIA/MONDO

salute

Vaccini: in Sardegna, tetano dopo 30 anni. Morta bimba a Roma per morbillo

Lavoro

"Furbetti del cartellino": 50 indagati a Piacenza

SOCIETA'

salute

Drogometro, in 8 minuti scova gli ''sballati'' alla guida

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat