19°

curiosità

175 anni fa nasceva ufficialmente "OK". E fu subito mania

Sigla usata in tutti i paesi del mondo, uscì su un giornale di Boston

175 anni fa nasceva ufficialmente "OK". E fu subito mania
0

 

Non c'è paese del mondo dove non sia utilizzata e capita: 'O.K.', spesso accompagnata dal gesto che unisce indice e pollice a formare un cerchio, appariva nero su bianco per la prima volta in Usa 175 anni fa, il 23 marzo 1839. La sua 'cullà fu il quotidiano Boston Morning Post, che a pagina 2, al termine di un articolo sarcastico contro un giornale di Providence, in Rhode Island, stampò la dicitura 'ok' accanto alla frase "all correct" ("tutto a posto").

Per motivi ancora tutti da spiegare, la sigla diventò una vera mania nell’America di quegli anni. Secondo Allan Metcalf, autore di OK: The Improbable Story of Americàs Greatest Word, la sigla doveva essere l’abbreviazione di 'all correct' che in quegli anni veniva spesso scritto dai giovani con un volontario errore 'oll korrect', con effetti sembra esilaranti per i lettori dell’epoca. Metcalf attribusce la pubblicazione della fortunata espressione a Charles Gordon Greene, che era specializzato in satira sulle pagine del Boston Morning Post, autore del pezzo contro il foglio 'rivalè di Providence.

Tanto prese piede la moda, che l’espressione apparve presto su altri giornali, e fece quindi il suo ingresso nel gergo politico della campagna per le elezioni presidenziali americane del 1840, che vedevano in lizza il presidente uscente Martin Van Buren e lo sfidante William Henry Harrison. I sostenitori del democratico Van Buren decisero infatti di usare OK come marchio della loro campagna: il presidente era nato a Kinderhook, stato di New York, ed aveva come soprannome 'Old Kinderhook', abbreviato nell’efficace OK. Nacquero presto gli 'OK club', ricorda Metcalf.

Alla fine, Van Buren si rivelò non essere poi così Ok per gli americani, che elessero Harrison. Ma l’espressione era ormai dilagante, tanto che nel 1864 fu inserita nello Slang Dictionary of Vulgar Words.

Tuttavia, al di là di questa spiegazione tutta a stelle e strisce, nel resto del mondo le origini di OK vengono spiegate nei modi più diversi: tra quelle ricordate da Wikipedia, c'è il greco 'ola kala» ('tutto benè); oppure quella molto diffusa in Russia e nei paesi dell’ex Urss, dove si pensa derivi da 'Ochen Khoroshò ('molto benè), grido usato dagli scaricatori di porto di Odessa, per segnalare agli equipaggi delle navi che l'operazione di scarico era terminata: da lì OK avrebbe viaggiato per il mondo attraverso i contatti tra la gente di mare. Infine, una traccia porta anche al latino: nell’impero romano era molto comune dire 'hoc est’('questo e») come assenso. La sua contrazione e trasformazione sarebbe diventata secoli dopo l’OK del Boston Morning Post.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Parma

Grave un pedone investito alla Crocetta

Via Imbriani

Vende 1.600 dosi in pochi mesi: condannato a 4 anni

Controlli

Hashish e marijuana: sequestri di droga a scuola e nel parcheggio fra viale dei Mille e viale Vittoria Foto

Stupefacenti anche nel parco Falcone e Borsellino

2commenti

Droga

San Leonardo, stavolta niente «rito»

13commenti

Gazzareporter

Vetri in frantumi: auto prese di mira nel parcheggio di via Palermo Foto

1commento

tg parma

Formaggio contraffatto: 27 indagati, l'inchiesta coinvolge Tizzano e Torrile Video

Viabilità

Il Comune: corsie per bus, traffico ridotto fra Lungoparma e ponte di Mezzo

Annunciati controlli della Municipale in via Farnese

Tragedia

«Giovanni adesso è insieme a Dio»

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

3commenti

Imprenditori

Morto Primo Ferrari, una vita per il latte

CALCIO

Buffon a quota 1000

Fidenza

Sottopasso, i residenti propongono un progetto alternativo

CONCERTO

Mario Biondi al Regio, voce e ricordi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

TREVISO

19enne uccide la ex: era incinta di sei mesi

MILANO

"Ho rotto il femore a un'anziana per allenarmi": primario accusato di lesioni

SOCIETA'

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

Luca Donadel

"La verità sui migranti": il video che fa discutere il web

5commenti

SPORT

F1: SI PARTE

Il calendario 2017 e le dirette tv

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano