19°

TERREMOTI

Cile: scossa di magnitudo 8 e una lunga notte di allerta tsunami

Cinque morti e case danneggiate nel Nord del Paese

Cile: scossa di magnitudo 8 e una lunga notte di allerta tsunami
Ricevi gratis le news
0

 

Una violenta scossa di terremoto di magnitudo 8 è stata registrata  al largo delle costa settentrionale del Cile.
Il Centro allerta tsunami del Pacifico (Ptwc) ha emesso un allarme per le zone vicine all’epicentro del sisma.
Il terremoto è stato registrato alle 18:46 di ieri ora locale, l’1:46 di oggi in Italia. Secondo i rilevamenti dello United States Geological Survey (Usgs), il sisma ha avuto ipocentro a soli 10 km di profondità ed epicentro 99 km a nordovest di Iquique, capoluogo della regione di Tarapacà. Il Ptwc ha emesso un allarme di pericolo tsunami per Cile, Però ed Ecuador ed un’allerta per Colombia, Panama e Costarica.

Prime ondate tsunami nel nord, 1,8 metri
In seguito al violento terremoto di magnitudo 8 registrato meno di un’ora fa al largo del Cile, ondate di tsunami alte 1,8 metri si sono abbattute poco fa sulla costa settentrionale del paese nella località di Pisagua, circa 1.800 km da Santiago. Lo rende noto il Servizio idrografico e oceanografico della Marina (Shoa) cileno.

 

Cile; governo, cinque i morti
Sono 5 le vittime del terremoto che ieri sera ha scosso il nord del Cile. Lo ha reso noto il ministro degli interni, Rodrigo Penailillo. A perdere la vita sono stati 4 uomini e una donna, soprattutto a causa di infarto o schiacciati dai crolli. I danni effettivi del sisma potranno essere valutati solo in mattinata, dicono le autorità.

Bachelet dichiara aree nord 'zona catastrofe'

"Il Cile ha affrontato bene questa prima fase dell’emergenza" dopo il terremoto nella notte nel nord del paese, ha sottolineato la presidente Michelle Bachelet, che ha dichiarato "zona di catastrofe" alcune delle aree più colpite.
"L'allerta tsunami è stata data con prontezza", ha aggiunto la Bachelet durante una breve dichiarazione nel palazzo presidenziale della Moneda, precisando di aver dichiarato "zona di catastrofe" tre delle aree più colpite dal sisma: Arica, Parinacota e Tarapaca.
"Domani mi recherò nella zona", ha aggiunto la presidente, confermando che cinque persone sono morte in seguito alla scossa di magnitudo 8.2.

Allerta tsunami in vigore per altre 6 ore
"L'allerta tsunami rimarrà in vigore in tutto il paese per altre sei ore": lo ha detto alla tv il ministro degli Interni cileno, Rodrigo Penailillo.
Il ministro ha d’altro lato chiesto ai sindaci delle città più colpite dal terremoto di "valutare la decisione di chiudere le scuole" nella giornata di oggi.
La presidente Michelle Bachelet "è molto preoccupata", ha aggiunto, precisando di non avere "informazioni di saccheggi". Il responsabile della protezione civile (Onemi), Ricardo Toro, ha inoltre riferito di onde alte più di due metri in alcuni punti della costa nord. "In genere le prime onde non sono quelle più distruttive", ha aggiunto, ricordando che a seguito del terremoto sono attese altre onde.
Una notte di terrore
Mancavano pochi minuti alle 21, il nord del Cile ha tremato ed è subito scattato l'allerta tsunami: nella notte, centinaia migliaia e migliaia di persone si sono dovute allontanare dalla costa. E puntualmente, poco dopo la violenta scossa di magnitudo 8.2, le prime onde - alcune alte anche circa 2 metri – si sono abbattute sulle spiagge di alcune località.
Le autorità hanno subito chiesto l’evacuazione preventiva della popolazione sul "100% della costa" del paese, lunga 4.300 chilometri: la scossa è stata molto violenta e in effetti anche il Perù e l’Ecuador hanno subito diffuso a loro volta un’allarme tsunami sulle coste del Pacifico, poi parzialmente rientrato. Poco prima della mezzanotte ora locale il ministro degli Interni cileno, Rodrigo Penailillo, ha reso noto che "l'allerta tsunami rimarrà in vigore in tutto il paese per altre sei ore".
Secondo dati del governo, in Cile le onde più alte (poco più di 2 metri) sono state quelle arrivate ad Iquique, 1.800 km a nord di Santiago, dove d’altra parte due persone sono morte, una per infarto e la seconda per motivi ancora non chiariti, mentre ci sono stati alcuni feriti di lieve entità.
Dopo i primi dati, lo United States Geoloical Survey (Usgs) hanno rivisto al rialzo la magnitudo del sisma – definito da tanti cileni "molto lungo" – al largo delle coste settentrionali del Cile da 8 a 8.2. Rivisti anche i dati di ipocentro ed epicentro, rispettivamente a 20,1 km di profondità e 95 km a nordovest di Iquique, dove ci sono stati danni all’aeroporto e alcune delle abitazioni più fragili sono crollate. E non sono d’altra parte mancate le repliche: cinque-sei di media intensità, tutte comunque ben al di sotto degli otto gradi.
"Stiamo valutando insieme ai nostri esperti le variazioni della mareggiata e monitoriamo, minuto a minuto, quelle situazioni che si presentano più rischiose", ha precisato il ministro degli interni, annunciando la chiusura oggi delle scuole in alcune città. Il ministro ha d’altro lato smentito versioni circolate su presunti saccheggi nelle località costiere del paese, che però sono stati segnalati da più fonti ad Iquique.
Nella stessa città, circa 300 detenute di un carcere femminile sono riuscite a fuggire durante la confusione e gli attimi di terrore del terremoto. Alcune di loro sono state poi catturate.
Il Cile – uno dei paesi più colpiti al mondo dai terremoti - è così ripiombato nell’incubo sisma, che ben conosce: oggi la terra ha tremato nel nord, il 27 febbraio del 2010 era capitato nel centrosud, con un bilancio – soprattutto a causa dello tsunami – di 526 morti e 25 'desaparecidos', oltre all’ingente distruzione delle infrastrutture e le abitazioni. Scossa che fu superiore a quella odierna, con magnitudo 8.8.


 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

2commenti

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

TUTTAPARMA

Le «sóri caplón'ni», angeli in corsia

Progetto

La biblioteca a San Leonardo? Tutti la vogliono

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

COMUNE

Guerra: «Capitale della cultura, ecco perché possiamo farcela»

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

4commenti

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

ECONOMIA

Domani l'inserto di 8 pagine. Focus sulla manovra

La parola all'esperto: inviateci i vostri quesiti

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

Impariamo l'inglese...

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro