12°

Emilia-Romagna

La Regione sospende le nuove trivellazioni dopo il Rapporto Ichese

Il documento non esclude legami fra alcune attività estrattive e il terremoto del 2012. L'assessore Gazzolo: "Mai pensato di tenerlo nel cassetto"

La Regione sospende le nuove trivellazioni dopo il Rapporto Ichese
Ricevi gratis le news
2

(ANSA) - BOLOGNA, 15 APR - "La Regione ha deciso di estendere, sino alla acquisizione dei risultati delle azioni, la sospensione in tutta l’Emilia-Romagna di qualsiasi nuova attività di ricerca e coltivazione come abbiamo fatto sin qui nel cratere". È questa una delle decisioni contenute nella relazione con la quale l’assessore alla protezione civile Paola Gazzolo, ha illustrato nel corso dell’assemblea legislativa dell’Emilia-Romagna il "Rapporto Ichese"

Il rapporto è il risultato del lavoro della Commissione tecnico-scientifica istituita su iniziativa del commissario, Vasco Errani in collaborazione con il capo del dipartimento della Protezione Civile, Franco Gabrielli, per valutare le possibili relazioni tra attività di esplorazione per idrocarburi ed aumento dell’attività sismica nell’area dell’Emilia colpita dal sisma del maggio 2012. 

Quanto alle polemiche sul ritardo con cui la Regione ha diffuso il rapporto - consegnato a metà febbraio e anticipato sulla stampa la scorsa settimana - Gazzolo ha negato "inerzia o volontà di nascondere la verità. Abbiamo voluto noi lo studio della commissione. Non abbiamo mai pensato di tenere il rapporto nel cassetto. La nostra intenzione è stata sempre quella di pubblicare integralmente lo studio assieme alle azioni concrete da realizzare corrispondenti pienamente alle raccomandazioni. L'informazione adesso è completa. Ecco perché il rapporto Ichese è stato divulgato oggi".


Il documento integrale sul sito della Regione (in inglese e italiano) 

"Chiedo scusa di quanto è accaduto. Ma mi si creda, in buona fede si voleva realizzare esattamente questa dinamica". Ovvero la diffusione, insieme alla relazione della commissione Ichese, anche delle raccomandazioni. Così il presidente della Regione Emilia-Romagna, Vasco Errani, intervenendo in aula dopo le polemiche dei giorni scorsi sui ritardi nella diffusione del rapporto chiamato a chiarire su eventuali correlazioni tra attività di esplorazione per idrocarburi e aumento dell’attività sismica nell’area colpita dal terremoto in Emilia nel maggio 2012. Poi, a margine del suo intervento in Aula, Errani ha ribadito come "questa commissione l’abbiamo voluta noi. Questa commissione tiene aperto un interrogativo e ci dà una serie di raccomandazioni da portare avanti. Io volevo consegnare la relazione insieme a queste raccomandazioni. Oggi siamo riusciti a fare questa scelta. Mi dispiace, mi rincresce che l’anticipazione abbia suscitato tanti interrogativi".
Il presidente, e commissario straordinario, ha spiegato che quella fatta dalla commissione Ichese "è una relazione che fa il punto scientifico ad oggi. Adesso faremo delle scelte". Errani ha poi ribadito la sospensione su tutto il territorio delle nuove ricerche mentre sugli impianti di Cavone nel Comune di Mirandola ha aggiunto che si tratta di un "punto su cui la ricerca tiene aperta una questione, cioè dice non si può escludere nè confermare, faremo esclusivamente un’attività scientifica e non produzione. Domani c'è una riunione al ministero proprio per impostare questa cosa". Entro un mese, dovrebbero intanto essere predisposte le linee guida per "corrispondere pienamente alle raccomandazioni della commissione".

Quando la scienza non dà certezze, si può scegliere di andare avanti comunque e si può scegliere di fermare tutto, "io non rinuncio a tentare di ricomporre il legame tra scienza, conoscenza e decisione". È stato questo il ragionamento esposto dal presidente Vasco Errani sul rapporto Ichese e sugli interrogativi che ha fatto emergere sui possibili rapporti tra attività di esplorazione di idrocarburi e attività sismica nell’area dell’Emilia colpita dal terremoto dal maggio 2012.
"Quando è arrivata la relazione – ha detto Errani in aula - mi sono interrogato, non mi dava risposte risolutive. Dice, non si può escludere e non si può affermare. Non volevamo ingenerare allarme e quindi volevamo accompagnare la sua diffusione con le scelte. Ma non si può pensare che non si volesse diffondere". Il presidente, ha quindi ribadito come, da Viale Aldo Moro, non ci siano state pressioni sul giornalista di Science che per primo ha anticipato il rapporto.
Errani ha invitato comunque a uscire "dalla psicologia di posizioni affermate" e ha ribadito come la stessa commissione ha escluso in maniera indiscutibile che su Rivara fossero stati fatti degli scavi, "ma sulla rete – ha detto – per otto mesi si diceva che fossero state fatte. Una cosa assolutamente non vera".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Goldwords

    15 Aprile @ 22.14

    Premetto che non sono un tecnico e ne capisco poco, giro una domanda a chi ne sa più di me: come mai nei Paesi petroliferi per eccellenza, vedi Saudi Arabia o altri, i terremoti non ci sono? Con l'esclusione dell'Iran, mi pare non ce ne siano altri. Poi nell'estrazione del petrolio, non si compensa il liquido estratto con soluzioni differenti, tipo acqua e amidi? Ripeto nessun intento polemico solo curiosità.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    15 Aprile @ 18.18

    " Il presidente, ha quindi ribadito come, da Viale Aldo Moro, non ci siano state pressioni sul giornalista di Science che per primo ha anticipato il rapporto " ! "Science" è una delle più prestigiose riviste scientifiche internazionali , per di più del mondo anglosassone , dove sono calvinisti anche i cattolici . Far pressione sul comitato di redazione sarebbe difficile anche per il Presidente degli Stati Uniti , figurarsi "viale Aldo Moro" ! COMUNQUE , se anche , come pare , la commissione Ichese , sul PIANO TECNICO-SCIENTIFICO , caldeggia ulteriori studi , sul PIANO POLITICO non c' è alternativa al blocco di tutte le trivellazioni su tutto il territorio regionale.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta

LONDRA

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta Video

L'anteprima del nuovo film di Ligabue al Fulgor, il cinema amato da Fellini

RIMINI

L'anteprima del nuovo film di Ligabue al Fulgor, il cinema amato da Fellini

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

SPETTACOLI

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto Rosso

VELLUTO ROSSO

Da Luca Zingaretti ad Anna Mazzamauro: settimana ricca a teatro Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Filippo Ricotti, un anno dopo. La mamma: "Massese, nessuno fa nulla"

Anniversario

Filippo Ricotti, un anno dopo. La mamma: "Massese, nessuno fa nulla"

Lettera della madre del 17enne travolto e ucciso sulla Massese un anno fa a Cascinapiano

LUTTO

E' morto Luigi Renzi, popolare ex gestore del bar Capriccio

PARMA

Scuole elementari: due casi di scabbia al Maria Luigia

5 stelle

Parlamentarie: i nomi dei 28 parmigiani in corsa. E le esclusioni che fanno discutere

CONDANNA

Si avventa contro la fidanzata e le fa sbattere la testa contro la portiera dell'auto

IL CASO

Numero telefonico «rubato», prima vittoria per una 85enne

Salsomaggiore

Teatro Nuovo, sciolto il contratto con i gestori

Ferrovia

I pendolari della Parma-Brescia: «Ogni giorno è un'odissea»

PARMA

E' morta al Maggiore la 71enne ucraina travolta in via Langhirano Video

L'incidente è avvenuto il 2 gennaio

Salsomaggiore

Addio al prof Vighi, una vita per lo sport

DEGRADO

Parma, quei 18 luoghi abbandonati in cerca di futuro: foto-storia

4commenti

montecchio

L'assume come badante ma voleva altro: denunciato per tentata violenza sessuale

CALCIO

Ecco Marcello Gazzola con la maglia del Parma

Una storia iniziata da bambino... Ecco la foto "storica" di Gazzola piccolo giocatore del Parma

carabinieri

Razzia alla Salvo D'Acquisto: ladri costretti ad abbandonare l'auto rubata

1commento

tg parma

Contrabbando di petrolio dalla Calabria a Parma, 6 arresti Video

SCANDALO SANITA'

«Pasimafi», altri 8 medici indagati: sotto accusa anche Mutti e Caspani

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché l'atomica torna a fare paura

di Paolo Ferrandi

2commenti

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

1commento

ITALIA/MONDO

MILANO

Incidente in una ditta: morti tre operai, uno è gravissimo

BERGAMO

Cade in una tomba: 74enne muore sul colpo

SPORT

calcio

Manuel Nocciolini va in prestito al Pordenone

GAZZAFUN

Ceresini o Pedraneschi: chi il miglior presidente?

SOCIETA'

Economia

Più ortofrutta confezionata per non pagare i sacchetti bio Video

1commento

gran bretagna

18enne italiana mette la verginità all'asta per poter studiare a Cambridge: offerto un milione

2commenti

MOTORI

DETROIT

Mercedes, ecco la nuova Classe G

IL TEST

Nissan X-Trail, i segreti del Suv che piace a tutti