22°

ANIMALI

La bella favola di Wojtek, l'orsetto che diventò soldato

Adottato da 2' Armata polacca. Cracovia gli dedica una statua

Orso bruno (foto Ansa)

Orso bruno (foto Ansa)

Ricevi gratis le news
0

L’orso delle favole è esistito davvero. Era buono, tenero, coccolone. E si chiamava Wojtek. Un simbolo per i polacchi nella Seconda guerra mondiale; e domani Cracovia gli dedicherà una statua nel 70/o anniversario della vittoria del 2/o Corpo d’Armata a Montecassino.
Wojtek era nato in Persia, aveva paura del raglio degli asini, gli piaceva fare la lotta con i suoi amici soldati, ma era sempre pronto ad aiutarli a portare le pesanti casse di munizioni. Una favola vera negli anni drammatici della seconda guerra mondiale. Un cucciolo d’orso orfano di madre che finisce in un campo vicino a Teheran per civili polacchi evacuati assieme ai soldati del generale Wladyslaw Anders.
Correva il 1942. Gli viene dato il nome di Wojtek, diminutivo di Wojciech, da una ragazza, Irena Bokiewicz. Ma dopo tre mesi non può più stare lì, e allora il tenente Florczykowski lo prende e lo porta alla 22/a compagnia rifornimento artiglieria, dove il 22 agosto 1942 viene adottato dal soldato Piotr Prendysz e dai suoi compagni. Wojtek aveva perso l’amore della mamma tra le montagne persiane e cercava quello degli uomini che l'avrebbero portato con loro in Siria, in Palestina, in Italia e infine in Gran Bretagna. L’orsetto era inseparabile dal suo Piotr. Si accoccolava vicino a lui nella tenda, gli obbediva, ne cercava l’affetto e lo restituiva con una dolcezza impensabile. Ancora piccolo viene vezzeggiato dai soldati che ne fanno subito la mascotte. Quando cresce e diventa davvero un orso, nessuno ha il coraggio di separarsi da quel "cucciolone": viene accettato anche dagli ufficiali ed è imbarcato assieme ai soldati del 2/o Corpo d’armata di Anders chiamati a combattere in Italia.
"Wojtek era una sorgente continua di affetto e di gioia, era un nostro vero amico, al ritorno dal fronte ci faceva le feste, giocava con noi, e dopo l’azione ci teneva compagnia", racconta l'ex ufficiale Wojciech Narębski. Lui, più basso dell’orso, veniva chiamato "Wojtek piccolo" per distinguerlo da "Wojtek grande". Il professor Narębski, scienziato di fama internazionale e professore emerito della prestigiosa Università Jagellonica di Cracovia, è oggi, a 89 anni appena compiuti, l'ultimo della 22/a compagnia trasporti.
La storia del soldato Wojtek si conclude con la fine della guerra e la smobilitazione dei soldati polacchi di Anders. E' già diventato il simbolo stesso della 22/a compagnia: un orso che porta un proiettile di artiglieria. L’addio con Piotr e i suoi amici è il 15 novembre 1947. Wojtek è accolto dallo zoo di Edimburgo, dove diventa subito una star. I bambini lo adorano. I soldati polacchi gli fanno spesso visita ed entrano nel suo ambiente, tra la curiosità della folla e la disperazione dei guardiani che non hanno mai visto nulla di simile. Wojtek, l'orso più buono del mondo, muore il 2 dicembre 1963, a 22 anni, di cui 5 passati nell’esercito. A lui è dedicato anche un docufilm realizzato da Bbc e Tv Polska. Da domani avrà anche una statua.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

via repubblica

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Anteprima Gazzetta

Anziani scippati, danni devastanti

Le anticipazioni della Gazzetta del direttore Michele Brambilla

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

2commenti

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

22commenti

Regione

Punti nascita, bagarre in Aula: salta il numero legale

Le opposizioni: "Ripensare la decisione su Borgotaro"

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

chiesa

Smentite le voci sulla salute di Papa Ratzinger

2commenti

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

CHAMPIONS

La Juve soffre e vince, la Roma strappa il pari in casa del Chelsea

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»