10°

22°

Ricerca

Brasile eliminato? Aumentano gli infarti del 30%

Ricevi gratis le news
0

Le parate di Julio Cesar sui rigori di Pinilla e Sanchez e il tiro di Jara finito sul palo, che hanno permesso al Brasile di battere il Cile, hanno evitato che il rischio infarti in tutto il paese aumentasse «dal 28 al 30%».
Lo sostiene il celebre cardiologo brasiliano Nabil Ghorayeb, secondo il quale un 'tassò analogo si registrò quattro anni fa, in occasione dell’eliminazione del Brasile a Sudafrica 2010, quando la Selecao fu sconfitta dall’Olanda. «I dati sono chiari - ha spiegato -: nel giorno in cui il Brasile perse contro gli olandesi ci fu un aumento dal 28 al 30% di infarti rispetto agli altri giorni in cui si svolsero partite dei Mondiali. Quest’anno la percentuale di rischio è la stessa, se non di più per il fatto che giocare in casa aumenta la pressione non solo sulla squadra ma anche sui tifosi».
Per questo il dottor Ghorayeb ieri ha raccomandato ad alcuni suoi pazienti di non vedere la partita, «e lo stesso dirò per venerdì prossimo, quando giocheremo contro la Colombia».

Un morto a Belo Horizonte, 137 colpiti da malore allo stadio e 68 nelle vicinanze

L’emozione dei rigori di Brasile-Cile è stata fatale a un uomo tifoso della Selecao che stava assistendo alla partita in un bar della zona dello stadio 'Mineraò. L’uomo, che aveva 69 anni ma di cui non sono state rese note le generalità, era arrivato da Rio de Janeiro in compagnia del figlio sperando di trovare, all’ultimo momento, due biglietti per poter assistere alla partita. Non ci erano riusciti, così i due avevano deciso di rimanere nei pressi dello stadio, e si erano messi a seguire la partita in un bar dotato di maxischermo. Poi però il 69enne, che in passato aveva avuto problemi di diabete, si è sentito male poco dopo la rete annullata a Hulk. Immediatamente soccorso, è stato trasportato all’ospedale 'Life Center' della capitale mineira, dove è morto poco dopo il ricovero.
Un portavoce della struttura che assicura i servizi di assistenza sanitaria all’interno del 'Mineraò ha invece rivelato che sugli spalti, dopo i rigori, quattro persone hanno avuto un principio di infarto e per questo hanno avuto bisogno di assistenza. Fra loro un uomo di 50 anni, improvvisamente caduto a terra mentre stava lasciando il suo posto dopo la conclusione della partita. Meno gravi altri casi, in tutto 137, di malori verificatisi tra il pubblico a causa dello stress provocato dalla partita.
Sono stati invece 68, secondo le autorità locali, gli interventi per malori di persone avvenuti al di fuori dello stadio, ma comunque nelle sue vicinanze, prima dell’inizio dei rigori e subito dopo la conclusione della partita

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Weinstein: Lory del Santo, osceno denunciare dopo vent'anni

Hollywood

Lory del Santo: "Weinstein, osceno denunciarlo dopo vent'anni"

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

55 offerte di lavoro

LAVORO

55 nuove offerte

Lealtrenotizie

Via libera della Giunta al progetto esecutivo di valorizzazione e recupero del limite Nord-Est del Parco Ducale. Sarà demolito il muro su viale Piacenza. Stanziati 1.281.000 euro

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

2commenti

Regione

Bagarre sulla chiusura dei punti nascita

carabinieri

Colpo in villa sventato a Langhirano grazie ad un vicino: ladri in fuga

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

5commenti

trasporto pubblico

Il Tar annulla gara vinta da Busitalia. Rizzi: "Ricorso, investimenti bloccati" Video

ricoverato al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

SALUTE

Dire addio ai malanni di stagione seguendo semplici suggerimenti

tg parma

Cassa di espansione sul Baganza: il progetto Video

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

1commento

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

9commenti

Monticelli

Obbligo di firma, ma scappa con scooter rubato

1commento

inquinamento

Bollino rosso al nord, 24 città "fuorilegge" per smog. Anche Parma

Legambiente, Torino maglia nera. E a Milano prime misure traffico

4commenti

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

3commenti

Inchiesta

I ragazzi a scuola da soli? tutti d'accordo

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: è Willy l'ottavo finalista

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

LAMPEDUSA

Donna denuncia: tentata violenza da parte di 5 migranti

1commento

giallo

Ritrovata Dafne Di Scipio, la ventenne scomparsa a Varese

SPORT

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

Calcio

Spareggi Mondiali: Italia con la Svezia

SOCIETA'

USA

California, cane-eroe resta col gregge, lo salva dal fuoco

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»