Ricerca

Brasile eliminato? Aumentano gli infarti del 30%

Ricevi gratis le news
0

Le parate di Julio Cesar sui rigori di Pinilla e Sanchez e il tiro di Jara finito sul palo, che hanno permesso al Brasile di battere il Cile, hanno evitato che il rischio infarti in tutto il paese aumentasse «dal 28 al 30%».
Lo sostiene il celebre cardiologo brasiliano Nabil Ghorayeb, secondo il quale un 'tassò analogo si registrò quattro anni fa, in occasione dell’eliminazione del Brasile a Sudafrica 2010, quando la Selecao fu sconfitta dall’Olanda. «I dati sono chiari - ha spiegato -: nel giorno in cui il Brasile perse contro gli olandesi ci fu un aumento dal 28 al 30% di infarti rispetto agli altri giorni in cui si svolsero partite dei Mondiali. Quest’anno la percentuale di rischio è la stessa, se non di più per il fatto che giocare in casa aumenta la pressione non solo sulla squadra ma anche sui tifosi».
Per questo il dottor Ghorayeb ieri ha raccomandato ad alcuni suoi pazienti di non vedere la partita, «e lo stesso dirò per venerdì prossimo, quando giocheremo contro la Colombia».

Un morto a Belo Horizonte, 137 colpiti da malore allo stadio e 68 nelle vicinanze

L’emozione dei rigori di Brasile-Cile è stata fatale a un uomo tifoso della Selecao che stava assistendo alla partita in un bar della zona dello stadio 'Mineraò. L’uomo, che aveva 69 anni ma di cui non sono state rese note le generalità, era arrivato da Rio de Janeiro in compagnia del figlio sperando di trovare, all’ultimo momento, due biglietti per poter assistere alla partita. Non ci erano riusciti, così i due avevano deciso di rimanere nei pressi dello stadio, e si erano messi a seguire la partita in un bar dotato di maxischermo. Poi però il 69enne, che in passato aveva avuto problemi di diabete, si è sentito male poco dopo la rete annullata a Hulk. Immediatamente soccorso, è stato trasportato all’ospedale 'Life Center' della capitale mineira, dove è morto poco dopo il ricovero.
Un portavoce della struttura che assicura i servizi di assistenza sanitaria all’interno del 'Mineraò ha invece rivelato che sugli spalti, dopo i rigori, quattro persone hanno avuto un principio di infarto e per questo hanno avuto bisogno di assistenza. Fra loro un uomo di 50 anni, improvvisamente caduto a terra mentre stava lasciando il suo posto dopo la conclusione della partita. Meno gravi altri casi, in tutto 137, di malori verificatisi tra il pubblico a causa dello stress provocato dalla partita.
Sono stati invece 68, secondo le autorità locali, gli interventi per malori di persone avvenuti al di fuori dello stadio, ma comunque nelle sue vicinanze, prima dell’inizio dei rigori e subito dopo la conclusione della partita

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

L'INTERVISTA

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene record, perché e come è succeso

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è succeso

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perchè Parma non capì il suo talento?

CONCERTO

Fiorella Mannoia grandiosa al Teatro Regio

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

SERIE B

Parma in crescita: lo dicono i numeri

NOCETO

Addio a nonna «Centina»

Corcagnano

Veglia di preghiera per la 15enne in Rianimazione

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

5commenti

SOCIETA'

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS