14°

27°

Italia-Mondo

I familiari di Emanuela Orlandi non credono alla testmone

I familiari di Emanuela Orlandi non credono alla testmone
0

Ha raccontato l’ennesima verità su un caso di 25 anni fa, sostenendo che le speranze dei familiari sono vane, perché il corpo di Emanuela Orlandi - scomparsa a Roma nel giugno del 1983 - venne gettato un anno dopo in una betoniera sul litorale.
Lo ha detto agli inquirenti Sabrina Minardi, già moglie dell’ex calciatore della Lazio Bruno Giordano e amante di Enrico De Pedis, detto Renatino, uno dei boss della banda della Magliana.

La donna ha fatto una serie di rivelazioni ai pm di Roma, per raccontare tutto ciò che sa (quantomeno che dice di sapere) sulla dinamica della morte di Emanuela Orlandi. I familiari della ragazza non credono alla versione dell'ex compagna del boss della Magliana. Per loro quella giovane minuta, rapita all’età di 15 anni, è ancora viva. «La sentiamo con noi» ripete la madre. Ma a detta di Sabrina Minardi sperare non serve più. «Emanuela è morta - avrebbe detto agli inquirenti -. Successe tutto a Torvaianica (cittadina del litorale romano, ndr). Io ed Enrico andammo a pranzo in un ristorante, Pippo l’Abruzzese, dove venimmo raggiunti dal suo autista, Sergio, che gli portò due sacchi. In uno c'era il corpo della ragazza, nell’altro quello di Domenico Nicitra (figlio del mafioso Salvatore, ndr). Ci spostammo in un cantiere, e lì Enrico e Sergio gettarono i sacchi in una betoniera. Io rimasi in auto».

Secondo gli avvocati della famiglia Orlandi però la testimone è «inattendibile»: «Domenico Nicitra scomparve dieci anni dopo Emanuela, mentre De Pedis è morto nel 1990 - dicono -. Aspettiamo comunque le valutazioni dei magistrati ed eventuali sviluppi della vicenda».

Anche in procura a Roma c'è grande cautela, anche se la testimone ha fatto un racconto molto preciso di alcune circostanze. Dice di aver consegnato Emanuela Orlandi a un sacerdote sei o sette mesi prima della sua morte. Ad affidargliela, in un bar del Gianicolo, fu De Pedis. «Non stava bene, era confusa, piangeva e rideva nello stesso tempo - ricorda la donna - Io la portai al benzinaio del Vaticano, dove ad attenderla c'era quello che mi parve un sacerdote. Scese da una Mercedes targata Città del Vaticano e prese la ragazza. A casa domandai a Enrico se quella fosse Emanuela Orlandi. Lui rispose secco, mi disse di scordarmi di averla vista».
La Minardi, sempre stando alla versione della sua ex compagna, partecipò in seguito a molti degli spostamenti della ragazza, tenuta prigioniera in un appartamento nel centro di Roma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna insulta i concorrenti: "Avevamo 7 dementi, ha giocato una nana"

striscia la notizia

Insinna insulta i concorrenti di "Affari tuoi": infuria la polemica Video

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

Game of thrones 7

Game of Thrones

"La grande guerra è arrivata"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Candidati: lancio Chiara

SPECIALE ELEZIONI 

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

di Chiara Cacciani

6commenti

Lealtrenotizie

Le «ronde elettroniche» funzionano. Già 260 i parmigiani coinvolti

Criminalità

Le «ronde elettroniche» funzionano. Già 260 i parmigiani coinvolti

1commento

anteprima gazzetta

Fabi "ridisegna" l'ospedale. Ecco come cambia Video

Focus sui confronti elettorali fra i dieci candidati. Dopo molti anni due nuovi sacerdoti ordinati insieme. Inchieste sulle scuole materne di Parma. Tubercolosi, un secondo caso?

1commento

LEGA PRO

Play-off: il Parma giocherà con la Lucchese

Sondaggio: i nostri lettori speravano nei toscani o nella Reggiana. In caso di passaggio del turno, i crociati incontrerebbero la vincente di Pordenone-Cosenza

11commenti

lega pro

Paolo Grossi: "Lucchese, sorteggio favorevole, attenti a Forte" Video

Il Parma verso la Lucchese, guidata in panchina l'ex laziale Lopez, che ha sostituito Galderisi

2commenti

VERSO IL VOTO

Legalità, Alfieri lancia la sfida del certificato 335

E' il documento nel quale sono trascritti gli eventuali carichi pendenti

1commento

VERSO IL VOTO

Amministrative, i sondaggi nazionali sul «caso Parma». In testa Pizzarotti

8commenti

VIA COSTITUENTE

Colpiscono il gestore del supermercato con una catena: due donne arrestate per rapina

1commento

ENERGIA

Enel smetterà di cercare nuovi clienti via telefono

Novità dal 1° giugno

2commenti

TRAVERSETOLO

I ragazzini fanno i vandali, il sindaco: "Pagheranno le famiglie"

1commento

tg parma

Tubercolosi: migliora il 17enne malato ma c'è un altro caso "sospetto" al Rondani Video

2commenti

POLITICA

Il senatore Pagliari: "Dal 5 giugno arriveranno nuovi 15 vigili del fuoco a Parma"

2commenti

PARMA

Scontro auto-moto in via Colorno: un ferito

PARMA

Spacciava eroina in via Spadolini: condannato a 4 anni

Aveva 5,5 chili di cannabis: patteggia 36enne

Salsomaggiore

Lo struggente addio a Monia Lusignani

ESTATE

Torna "Musica in castello": 36 eventi in tutta la provincia

Alimentare

Parmacotto rilancia il brand sui canali digitali

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Nato

Trump prima delle foto spinge via il presidente del Montenegro Video

MODA

Laura Biagiotti è gravissima

SOCIETA'

MILANO

La danza dell'amore dei serpenti. In un parco pubblico

cinema

Festival di Cannes: curiosità dalla Croisette Foto

SPORT

playoff ritorno

Parma - Piacenza 2 - 0: gli highlights del match Video

CICLISMO

Giro: a Van Garderen il tappone dolomitico

MOTORI

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima

novita'

Mazda CX-5, il Suv compatto che sfida i marchi premium