-1°

CASA DELLA MUSICA

A settembre rassegna "Labirinti sonori 2014"

Seminari internazionali sul rapporto fra creatività e nuove tecnologie

A settembre rassegna  "Labirinti sonori 2014"
0

Labirinti sonori è un progetto internazionale che nasce dalla collaborazione fra il Conservatorio "A. Boito" e la Casa della Musica di Parma, ideato da Javier Torres Maldonado con la collaborazione di Andrea Saba. In esso si propongono conferenze, seminari e attività pedagogiche tenute da esperti e docenti di diverse istituzioni europee, ospiti del Conservatorio “A. Boito” in buona parte grazie al programma Erasmus, tramite il quale il Conservatorio di Parma promuove un'intensa attività di scambi accademici internazionali fra docenti e studenti. Sebbene tutte le attività previste siano rivolte agli studenti del conservatorio, la maggior parte sono anche aperte al pubblico, ad ingresso gratuito fino all'esaurimento dei posti disponibili.

Per quanto riguarda gli eventi accessibili a tutti si prevedono tre giornate in cui sarà possibile ascoltare le presentazioni di opere musicali, progetti multidisciplinari e di ricerca ad esse collegati nonché discussioni su argomenti molteplici relativi all'interessantissimo rapporto fra creatività musicale e tecnologia. Il calendario di questa prima edizione va dal 9 al 13 settembre 2014, le sedi saranno l’Auditorium del Carmine, l’Aula 44 del Conservatorio “A. Boito” nonché la Sala dei Concerti della Casa della Musica. Le giornate del 9, 10 (al mattino), 11 e 13 settembre prevedono attività aperte al pubblico.

La giornata di apertura del ciclo è prevista il prossimo martedì 9 settembre e si svolgerà presso l’Auditorium del Carmine del Conservatorio di Parma. Essa prevede da parte degli allievi di questa istituzione, dalle 11,30 alle 13,30, la presentazione delle loro opere e progetti in corso - per i quali le nuove tecnologie giocano un ruolo molto importante a livello creativo, scientifico, tecnico e strutturale - ai docenti Achim Christian Bornhoeft (Prof. di Composizione Elettroacustica presso il Mozarteum di Salisburgo), Iñaki Estrada (Prof. di Composizione, Conservatorio Superior de Castilla y León), Camilo Irizo (Prof. di clarinetto, Conservatorio Superiore di Musica di Siviglia), Alberto Carretero (Prof. di Composizione elettroacustica, Conservatorio Superiore di Musica di Siviglia), Javier Torres Maldonado (Prof. di Composizione Elettroacustica, Conservatorio di Musica di Parma) e Andrea Saba, (Prof. di Tecniche di montaggio audio video, Conservatorio di Musica di Parma). Modera la sessione la compositrice Marcela Pavia.
Dalle 15,30 alle 17,30 il Prof. Achim Christian Bornhoeft terrà il primo seminario di composizione e nuove tecnologie dal titolo “Procedural composition in recent pieces” previsto in una serie che coinvolge ciascuno dei docenti ospiti.

Il giorno 10 settembre, dalle 10,30 alle 12,00, presso la Sala dei concerti della Casa della Musica, è prevista una conferenza di Achim Christian Bornhoeft sul suo brano “Lack”, per flauto, clarinetto e live electronics. Illustreranno alcuni degli esempi musicali il flautista Gianluigi Nuccini e il clarinettista Camilo Irizo. A mezzogiorno inizierà il seminario “Clarinet and live electronics” tenuto dai Prof. Camilo Irizo e Alberto Carretero durante il quale sarà possibile vedere in dettaglio e ascoltare le trasformazioni che possono essere operate su di uno strumento musicale grazie all'evoluzione delle tecniche tradizionali nonché all'utilizzo della tecnologia, in particolare tramite il trattamento del segnale in tempo reale.
Dalle 15,30 alle 17,30 gli stessi docenti impartiranno, presso l’aula 44 del Conservatorio “A. Boito”, lezioni individuali rivolte agli studenti del Conservatorio di Parma.
I posti disponibili per tale attività sono ridotti per le dimensioni dell'aula per cui è indispensabile contattare il Prof. Javier Torres Maldonado, titolare della cattedra di composizione elettroacustica presso il Conservatorio di Parma, per la prenotazione dei posti a disposizione: http://www.conservatorio.pr.it/docenti/javier-torres-maldonado/ )

La giornata dell'11 settembre si svolgerà presso la Sala dei Concerti della Casa della Musica di Parma; essa presenta in programma diversi seminari di composizione e nuove tecnologie su opere recenti dei docenti ospiti Alberto Carretero (dalle 10,00 alle 11,30, con la collaborazione del Prof. Camilo Irizo), Iñaki Estrada (dalle 11,30 alle 13,30, titolo del seminario: “La concezione della mia musica”) e Daniel Hjort (Malmö Academy of Music, Svezia, dalle 15,30 alle 17,30, titolo del seminario: “Text-Sound-composition now and then”.) Analogamente al seminario tenuto da Achim-Christian Bornhoeft, nel pomeriggio del 9 settembre sarà possibile apprezzare non soltanto il particolare approccio che ciascuno dei compositori invitati ha verso gli strumenti tecnologici che la nostra epoca mette a disposizione della creatività, ma anche i processi e le idee che hanno dato origine ad alcune delle loro opere.

Il 12 settembre la giornata si svolgerà presso l’aula 44 del Conservatorio di Parma. In essa sono previste lezioni individuali rivolte agli studenti del conservatorio: dalle11,30 alle 13,30 il Prof. Iñaki Estrada, mentre quelle del Prof. Daniel Hjorth avranno luogo dalle 15,30 alle17,30.
I posti disponibili per tale attività sono ridotti per le dimensioni dell’aula, per cui è indispensabile contattare il Prof. Javier Torres Maldonado, titolare della cattedra di composizione elettroacustica presso il Conservatorio di Parma per la prenotazione dei posti a disposizione: http://www.conservatorio.pr.it/docenti/javier-torres-maldonado/

Il 13 settembre si terrà la giornata conclusiva di questa serie di incontri, la quale prevede una fitta serie di seminari in cui gli esperti invitati esporranno argomenti non solo relativi alle loro opere ma anche più specifici relativi alla creatività e le nuove tecnologie, quali la composizione e l'orchestrazione assistita da computer, le collaborazioni artistiche a partire dai mezzi tecnologici, l’ispirazione a modelli naturali, artificiali e biotecnologici d’intelligenza artificiale nella composizione musicale. Partecipano i professori Achim Crhistian Bornhoeft, Iñaki Estrada, Daniel Hjort, Camilo Irizo e Alberto Caretero nonché Javier Torres Maldonado. Modera la sessione il Prof. Andrea Saba.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Le evoluzioni al palo di Maria Aguiar

Pole dance

Evoluzioni al palo: Maria Aguiar è campionessa sudamericana Video

Patti Smith - A Hard Rain's Gonna Fall - Bob Dylan Nobelprize in literature 10 dec 2016

emozione

La Smith al Nobel (per Dylan) si ferma e riprende a cantare Video

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

GASTRONOMIA

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

lega pro

Parma-Teramo al Tardini Diretta

Calcio

Reggiana-Parma: c'è chi non si è fatto sfuggire il biglietto...

OMICIDIO

Elisa accoltellata alle spalle

WEEKEND

Una domenica già immersa nel... Natale

CRIMINALITA'

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

3commenti

Via D'Azeglio

Il nuovo supermercato? No del Comune a causa dei camion

6commenti

Fidenza

Incendio nel negozio: proprietari salvati dai carabinieri

Gazzareporter

Nebbia, le foto di un lettore: "Benvenuti a Eia"

inserto

L'Oroscopo 2017 domani con la Gazzetta di Parma

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

2commenti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Fuori Orario

Serata "I love Rock": ecco chi c'era Foto

Traversetolo

Falso incaricato del Comune cerca di carpire dati ai residenti

A SALSO

Quella «Bisbetica» di Nancy Brilli

Parma

“La Bassa di Zavattini” e la sfida degli anolini: le foto di "Mangia come scrivi"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quel che manca per fare un governo

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

A volte fa più male la gentilezza

ITALIA/MONDO

governo

Gentiloni ha accettato l'incarico: è lui il presidente del Consiglio designato

fisco

Imu e Tasi: entro venerdì il saldo Come si calcola

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Sport USA

Anche Gallinari nella notte magica dei big

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

5commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti