18°

USA

Brittany non ha ancora deciso se morire: la storia della ragazza con il cancro al cervello

Brittany Maynard

Brittany Maynard

2

(ANSA) - NEW YORK - Brittany Maynard si toglierà la vita sabato come aveva annunciato o rimanderà? E' un vortice di emozioni nella famiglia della giovane americana malata di cancro al cervello divenuta portavoce del movimento per la "morte con dignità" dopo aver rivelato di aver fissato al primo novembre, il giorno in cui avrebbe volontariamente cessato di vivere. Un nuovo video lascia pensare che Brittany ci abbia ripensato: nel filmato la ragazza afferma che il 2 novembre potrebbe essere ancora viva.

La storia

Brittany Maynard al Canyon: sul ciglio vertiginoso di una delle grandi meraviglie del mondo comincia davvero il conto alla rovescia verso la «dolce morte». La ragazza di 29 a cui in gennaio è stato diagnosticato un cancro al cervello ha scelto le monumentali gole del Colorado come ultima tappa della sua «bucket list», le cose belle da fare prima di morire.

Si dice che una gita al Grand Canyon sia una di quelle esperienze che cambiano la vita. Camicia gialla, maglioncino rosa, un sorriso pacato sulle labbra, Brittany si è fatta fotografare con la famiglia e il marito sull'orlo della gola. Dopo una prima operazione e un ciclo di cure, in aprile alla ragazza erano stati diagnosticati sei mesi di vita ed è stato allora che lei ha deciso di andarsene alle sue condizioni. Succederà il primo novembre, all’indomani del compleanno del marito Dan, in una casa di Portland nell’Oregon, quando, accompagnata alla famiglia, Brittany assumerà i farmaci prescritti dal suo medico. L’Oregon è uno dei cinque stati - gli altri sono Vermont, Montana, New Mexico e Washington State - che offrono protezione legale ai malati terminali che decidano di por fine alle loro sofferenze: Brittany ci si è trasferita da San Francisco proprio a questo scopo.


La ragazza può cambiare idea in qualsiasi momento ma non pensa che lo farà, perchè il suo non è un istinto suicida: «Io non voglio morire, ma la realtà è che sto morendo: voglio farlo alle mie condizioni e con dignità».
Sul suo blog Brittany ha raccontato l’ultima esperienza da turista qualsiasi, come milioni di americani e di stranieri che si affacciano sul precipizio del Canyon: «Era bellissimo: sono stata felice di mettere assieme le cose che amo di più, la mia famiglia e la natura. Purtroppo però il cancro non si è voluto far dimenticare», ha postato la ragazza sul suo blog il 24 ottobre. Alll'indomani della gita al Canyon la ragazza è stata ricoverata in ospedale con il più grave attacco epilettico nella breve storia della sua malattia che l’ha lasciata per ore incapace di parlare.

«L'attacco mi ha ricordato che i sintomi continuano a peggiorare e il tumore sta facendo il suo corso», ha scritto Brittany che sta usando i suoi ultimi giorni per sostenere l'approvazione in America di altre leggi a difesa del diritto a morire con «dignità» del malati senza speranza: «Il mio sogno è che ogni americano nelle mie condizioni possa scegliere di farlo se lo desidera».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Bastet

    03 Novembre @ 12.43

    Un abbraccione alla famiglia di questa coraggiosissima ragazza! Quanta umiltà e quanta forza! Ciao Brittany,buon viaggio!

    Rispondi

  • marco

    01 Novembre @ 15.25

    Voglio vivere! Vivere il proprio destino o rifiutarlo? Mia moglie ci ha lasciati il 12 di Ottobre (20 gg fa). Gliosarcoma di grado IV. Il male le era stato diagnosticato ad inizio giugno 2013. Alessandra ha subito scelto " ...Voglio vivere e combattere perché lo devo alla mia famiglia e a tutti quelli che mi vogliono bene .... e voglio invecchiare con te". Speranze e una sola certezza, lottare sempre: un primo intervento chirurgico al cervello dopo pochi giorni, radioterapia, chemioterapia, attacchi epilettici, ricoveri in Ospedale. E sempre, un solo forte, grande desiderio, che Le faceva superare tutto: tornare a casa il prima possibile e vivere intensamente ogni istante con la sua famiglia. Poi, a marzo, quello che non avrebbe mai voluto sentirsi dire ".... la malattia avanza, però possiamo provare ad intervenire sulla recidiva e.... ". Mi ha guardato negli occhi e mi ha detto "Andiamo avanti, insieme, stammi vicino". Secondo intervento, nuovo ciclo di chemioterapia, la gioia di diventare nonna, la gioia di vedere il suo piccolo diventare grande, diplomarsi ed iscriversi all' Università, la gioia di festeggiare insieme il mio compleanno a fine settembre e poi il giorno dopo il ricovero, prima in Ospedale e poi alle Piccole Figlie. Alessandra ha scelto di vivere fino in fondo con dignità e coraggio la sua malattia, senza dettare condizioni, senza cedimenti e senza rifiuti. " Voglio vivere......" Era il suo sogno e ha lottato fino all' ultimo respiro. E sono sicuro che ha voluto dedicarlo a noi! La sua vita! Ciao, amore, tuoi per sempre! Marco

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Fotografia Europea, 400 mostre "off": anche Parma fra gli eventi

Reggio

Fotografia Europea, 400 mostre "off": anche Parma fra gli eventi Foto

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Autobus

Trasporto pubblico

Addio Tep: i prossimi 9 anni saranno targati Busitalia

Tep ha 30 giorni per un eventuale ricorso al tribunale amministrativo

5commenti

Incidente

Bimbo investito da un'auto a Fontanellato

Scontro auto-scooter a Sanguinaro: un ferito

IL FATTO DEL GIORNO

L'omicidio di Alessia Della Pia: Jella è libero in Tunisia, interrogazione in Parlamento

Inflazione

A Parma i prezzi corrono più della media nazionale: +2,5% ad aprile, pesano i carburanti

Aumentano alimentari, ristorazione e servizi per la casa, calano i prezzi dei settori Comunicazioni e Istruzione

Bullismo

La vittima di una bulla: «Non voglio più andare a scuola»

9commenti

lega pro

Trasferta, crociati a Teramo in treno: ecco i convocati

Calcio

Derby, appello di Pizzarotti: "Sia una giornata di divertimento". Ai crociati: "I parmigiani credono in voi"

Il sindaco è intervenuto sul suo profilo Facebook

3commenti

meteo

Tra pioggia e arcobaleno in città, neve al Lago Santo Video

Elezioni 2017

Brunetta: "Con Laura Cavandoli possiamo liberare Parma dall'equivoco Pizzarotti"

sorbolo

Danni alla parete del nuovo edificio: il sindaco sequestra i palloni

8commenti

Raggiri

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

1commento

bologna

Aemilia, 7 imputati parmigiani al processo d'appello. La Procura generale vuole sentire Giglio

Bernini non è in aula 

1commento

MOTO

500 Miles: da Parma la 24 ore delle Harley

500 Miles: da Parmala 24 oredelle Harley

ordinanza

Niente alcol in lattine o bottiglie durante lo Street Food Festival

gazzareporter

Rottura a un tombino: cortile della Pilotta allagato Video

4commenti

IL CASO

Ponte Verdi, i sindaci pronti alla disobbedienza civile

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

2commenti

ITALIA/MONDO

FERRARA

I carabinieri cercano il killer Igor e trovano gli spacciatori

Mondo

Il Papa in Egitto: viaggio di unità e fratellanza Video

SOCIETA'

Fisco

"Amazon ha evaso 130 milioni"

USA

A Los Angeles un luogo per gli amanti del gelato Video

SPORT

TENNIS

La Sharapova continua a vincere

Formula 1

Gp di Russia, prove libere: le Ferrari davanti a tutti

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche