12°

22°

teenager

Reggio: ragazze pestano coetanea perché non è musulmana

(La foto è d'archivio sul tema del burka, ed è senza collegamento con il fatto di Reggio Emilia)
Ricevi gratis le news
22

(ANSA) - REGGIO EMILIA, 30 OTT - La sua "colpa", per lo meno a modo di vedere delle tre che l'hanno aggredita, è quella di aver una madre italiana. Per questo motivo 3 ragazze (tra cui una minorenne), figlie di cittadini nordafricani residenti nel comprensorio montano reggiano, per alcuni giorni hanno importunato la 19enne "impura" - il babbo è marocchino - offendendola e minacciandola per poi picchiarla alla fermata del pullman, all'uscita di scuola. Le tre sono state identificate dai carabinieri e denunciate. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marirhugo

    27 Novembre @ 06.59

    se la foto non c'entra niente perche' cavolo la mettete?

    Rispondi

    • 27 Novembre @ 07.06

      Dopo tanto silenzio potevi tornare con un quesito più intelligente. Non può uscire una notizia senza foto, ma nel momento in cui non si ha a disposizione la foto dell'avvenimento (sai: prima di un pestaggio non sempre gli autori telefonano ai giornalisti perchè li vadano a fotografare...) se ne usa una d'archivio attinente all'argomento. Ma è giusto precisare che si tratta di una immagine d'archivio. E adesso puoi tornare in letargo, oppure rifatti vivo quando hai qualche spunto un po' più serio così non perdiamo tempo in due. Grazie

      Rispondi

  • Marco

    31 Ottobre @ 01.19

    Buon islam a tutte !

    Rispondi

  • Ludovico

    30 Ottobre @ 22.04

    Hanno fatto bene....hai visto mai un cristiano ...a parte il solito prete,prendere a schiaffi un ateo?????

    Rispondi

  • Nacio

    30 Ottobre @ 18.49

    Al mondo siamo tutti uguali... Se sta bè. Par fortonna no. Qui siamo a livelli di subumani. Chi parla di uguaglianza con questi soggetti ha sbagliato tutto dalla vita. È ora di svegliarsi.

    Rispondi

  • Biffo

    30 Ottobre @ 17.36

    Ho conosciuto due ragazze marocchine, una infermiera, attivissima e gentilissima, un'altra, cameriera in una pizzeria, dove prepara pizze superlative. Nessuna delle due indossa veli e camicioni fino ai piedi. Entrambe mi avevano raccontato che proprio il padre non badava a queste esteriorità sciocche., da farisei e scribi ipocriti, sepolcri imbianccati, direbbe Gesù Cristo. Però, mi avevano proclamato che gli si doveva lasciar stare Allah e Maometto; mi sembrava una faccenda più che legittima. Le tre idiote fondamentaliste e integraliste sono la dimostrazione lampante che certe regole sono accettate dalle islamiche, e tanto più qui da noi, dove loro si vogliono,anche nell'abbigliamento, distinguere ben visibilmente da noi, cani e cagne infedeli. Qualcuno potrebbe anche dire che hanno agito in nome dell'integrazione, da noi a loro, beninteso, e non so se in nome di Allah, che loro proclamano il Misericorde Misericordioso. E a proposito di gratuità, islamiche con prole al seguito, frequentano assiduamente, onnipresenti, CUP, ASL, ambulatori medici generici e specialistici, dove naturalmente, non pagano un centesimo, ben felici di trovare, qui da noi, l'America, mentre, nei loro paesi, nessuno curerebbe, per qualsiasi malattia, loro ed i famigliari, a meno di non sborsare cifre importanti. In questi casi, i medici, le infermiere, i medicinali, le cure e l'assistenza dei cani infedeli sono molto ben accetti.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

via repubblica

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Anteprima Gazzetta

Anziani scippati, danni devastanti

Le anticipazioni della Gazzetta del direttore Michele Brambilla

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

2commenti

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

22commenti

Regione

Punti nascita, bagarre in Aula: salta il numero legale

Le opposizioni: "Ripensare la decisione su Borgotaro"

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

chiesa

Smentite le voci sulla salute di Papa Ratzinger

2commenti

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

CHAMPIONS

La Juve soffre e vince, la Roma strappa il pari in casa del Chelsea

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»