12°

Italia-Mondo

Tutti pazzi per il Palio di Siena

Tutti pazzi per il Palio di Siena
0

Estate e cultura, si sa, vanno a  braccetto e luglio è un mese fitto di eventi con appuntamenti  di tradizione per la musica, il teatro, il cinema, le  manifestazioni popolari. Dalle note sofisticate di Umbria Jazz  ai fuochi artificiali e alla regata della Festa del Redentore di  Venezia, ce n'è per tutti i gusti e con un pubblico sempre di  grandi numeri. Ma è il celeberrimo Palio di Siena, secondo una  indagine di mercato condotta da Ipsos Stage Up, a calamitare in  assoluto di più l’attenzione in questo mese estivo. Tanto che  sono quasi 27 milioni (26.777.000) gli italiani che si  dichiarano interessati all’evento.
E se la storica gara tra le contrade senesi si conferma  l'appuntamento più atteso di queste torride settimane, si  rivela un pò a sorpresa molto conosciuto e popolare anche il  Giffoni Film Festival, nato nel 1971 per promuovere il cinema  per ragazzi. Secondo l’indagine ( che è stata fatta sulla base  di una rilevazione dell’ottobre 2007) gli italiani interessati  a questo Festival per ragazzi e non solo, ospitato dal 18 al 26  luglio nella cittadina di Giffoni Valle Piana (Sa), sono  addirittura 20 milioni 121 mila. Segue il Festival dei Due Mondi  di Spoleto, in corso proprio in questi giorni, che raccoglie  l'interesse di oltre 16 milioni di italiani. Quasi a ruota si  piazza Umbria Jazz, a Perugia dall’11 al 20 luglio, che  interessa quasi 16 milioni (15.875.000). Ma riceve un consenso  incredibile, interessando oltre 13 milioni di persone  (13.153.000) anche la Festa del Redentore, quella che ogni anno  a Venezia, il 19 e 20 luglio, ricorda con una serie di grandi e  piccole manifestazioni in campi e campielli il flagello della  peste che colpì l’Europa alla fine del 1500.
Amatissimo ed estremamente popolare, il Palio di Siena (al  via il 2 luglio) è in realtà ottavo nella classifica più  generale degli eventi più conosciuti dal pubblico italiano. Al  top c'è il Festivalbar (98,7%), seguito da Sanremo (98,1%),  Miss Italia (97,9%), il Carnevale di Venezia (97,1%) e dal  Discorso di Fine anno del Presidente della Repubblica (96,8%).  In questa scala della notorietà, segnalano i ricercatori, il  Festival di Giffoni occupa un onorevole 17mo posto (con un  indice del 74,2%), seguito al 18mo da Umbria Jazz, al 22mo dal  Festival dei Due Mondi di Spoleto e al 27mo posto dalla Festa  del Redentore.  Notorietà a parte, l’evento che in assoluto in Italia  calamita di più l’interesse del pubblico, secondo i  ricercatori, resta il Carnevale di Venezia, che vanta una  penetrazione del 77,7% con 30 milioni 677 mila italiani  interessati. Seguono il Festivalbar (30 milioni 217 mila), la  Mostra del Cinema di Venezia (28 milioni 177 mila), il Carnevale  di Viareggio (25 milioni 594 mila) e il Palio di Siena.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

«Leone di Lernia, non mollare»

E' grave

«Leone di Lernia, non mollare»

Canale 5, Ceccherini abbandona l'Isola dei Famosi

Foto Ansa

isola dei famosi

Ceccherini litiga con Raz Degan e se ne va. Televoto: sms risarciti

1commento

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il Carnevale della Pappa

LA PEPPA

Ricette in video: Nodini dell'amore per carnevale Video

di Paola Guatelli

Lealtrenotizie

Chiede i soldi all'ex amante per non pubblicare foto "compromettenti": 28enne parmigiana patteggia

Estorsione

Chiede soldi all'ex amante per non pubblicare foto "compromettenti": 28enne parmigiana patteggia

Inchiesta

Multe, Parma fra le città che incassano di più: è terza in Italia Dati 

Quattroruote pubblica la top ten 2016 delle città dove gli automobilisti sono più "tartassati"

5commenti

Il fatto del giorno

L'ultima verità sulla legionella

2commenti

Allarme

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

6commenti

Parma

La Corte dei Conti contesta a Pizzarotti la nomina del Dg del Comune

Lo ha annunciato il sindaco su Facebook: "Esposto di un esponente dei Pd. Sono tranquillo"

4commenti

Giustizia

Tar in via di estinzione? I ricorsi calano del 20% all'anno Video

Intervista: Sergio Conti, presidente del Tar di Parma, fa il punto nel giorno dell'apertura dell'anno giudiziario

3commenti

Marche

Due parmigiane fra le macerie per salvare le opere d'arte: "Situazione inimmaginabile"

PARMA

Si fa prestare lo scooter e scippa tre anziane: arrestato giovane indiano

Una delle vittime, cadendo, è finita al Maggiore con il bacino fratturato e oltre un mese di prognosi

5commenti

Bassa

Furti a Mezzano Superiore: nel mirino anche l'asilo e il circolo Anspi Video

Il caso

Rifiuti e videopoker nel parco

L'INCHIESTA

Maxi traffico di auto, chiesti 88 rinvii a giudizio

il caso

Legionella, nuovo incontro pubblico alla Don Milani

La trasmissione di TvParma "Lettere al direttore" seguirà l'evento

1commento

parma calcio

Parma, lotta di nervi col Venezia. Lucarelli: "Attenzione alla Feralpi" Video

TG PARMA

Corniglio: un tir resta bloccato fra le case Video

Sicurezza

A Pilastro spuntano i dossi

20commenti

tg parma

Pesticidi nel Po: dati preoccupanti, trovate anche sostanze proibite

Pubblicato un dossier Ispra

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

11commenti

EDITORIALE

L'avventura di un giorno senza telefonino

di Patrizia Ginepri

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Discoteca offre 100 euro alle donne senza slip, è polemica

tv

Rai: anche per gli artisti arriva il tetto degli stipendi

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Trattoria al Teatro», tutto il buono della tradizione

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

Europa League

Harakiri Fiorentina: il Borussia vince 4-2 e passa il turno

Calcio

I play-off di Lega Pro: ecco come funzionano

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

SALONE

Ginevra, 126 anteprime La guida