17°

32°

Italia-Mondo

Ue, inizia il semestre di presidenza della Francia. Sarkozy promette cambiamenti

Ue, inizia il semestre di presidenza della Francia. Sarkozy promette cambiamenti
0

«I cittadini hanno ragione, l’Europa preoccupa, bisogna cambiare». Così, in diretta tv, Nicolas Sarkozy dà l’impronta del semestre di presidenza francese che inizia domani. «L'Europa fu costruita per fare la pace, e ha funzionato. Poi per la prosperità, e ha abbastanza ben funzionato. Quindi per la democrazia, ed ha funzionato, perché la famiglia europea si è riunita e il muro di Berlino è caduto», riassume ancora il capo dell’Eliseo: «Ora ci si attende che protegga gli europei contro i rischi che la mondializzazione presenta. E su questo non funziona». Per questo Sarkozy lancia subito tre proposte concrete per rispondere alla sfida del caro-petrolio: energia nucleare con le centrali di terza generazione. Energie rinnovabili, con Iva abbassata al 5,5% per «tutto quello che è ecologico». Infine, «un programma di economie di energia che è oggi indispensabile».

Ma il presidente francese non dimentica di bacchettare anche la Banca centrale europea, suo bersaglio da tempo, chiedendo alla Bce di pensare «anche alla crescita e non solo all’inflazione».

Una presidenza all’attacco, quindi. Solo in parte. Secondo il ministro degli Esteri Bernard Kouchner sarà anche «modesta e determinata», perché non si deve essere arroganti ma così com'è l’Europa «non interessa più a nessuno». Prima di volare in Slovenia, per raccogliere simbolicamente la guida della Ue dal collega Dimitrj Rupel, Kouchner svela l’impostazione del semestre francese alla radio Europe 1: «Occorrerà essere modesti e determinati, sforzarsi di essere efficaci in un’Europa che non è più scontata per i popoli», sostiene il titolare del Quai d’Orsay, che chiede ai governi europei di essere «il più possibile vicini alle proposte, alle preoccupazioni o anche alle angosce degli europei, che sembrano a corto di speranze e a corto di progetti».

Sul simbolico piazzale della Transalpina, tra Nova Gorica e Gorizia, Kouchner ha poi ricordato come l’Unione rappresenti il superamento delle divisioni che hanno insanguinato l’Europa per secoli. Un concetto ricordato poche ore dopo proprio a Parigi, nella cerimonia «gemella» a quella del pomeriggio in Slovenia.

La retorica però non basta più a un’Europa sempre meno sensibile agli appelli ideali. Con molto realismo, Parigi intende mettere mano alla crisi aperta dal «no» irlandese al Trattato di Lisbona. Un no deciso, da parte francese, a qualsiasi riapertura delle trattative sul Trattato, perché «sarebbe mortale per l’Unione». Confermata quindi la strada di procedere con le ratifiche da parte dei paesi che mancano ancora all’appello, per poi trovare il modo di far rientrare in gioco Dublino. Italia e Olanda, dopo un incontro a Roma tra il ministro degli Esteri Franco Frattini e il ministro olandese per gli Affari Europei Frans Timmermans, ribadiscono la volontà di procedere con la ratifica entro l’estate.

I rischi per il percorso francese vengono dalla Repubblica Ceca, dove è forte anche in parlamento il partito euroscettico, e a sorpresa dalla Germania, dove il presidente Horst Koehler ha dovuto sospendere la firma del Trattato (già approvato dal parlamento) in attesa di una sentenza della Corte Costituzionale richiesta dalle opposizioni. Un no tedesco sarebbe ovviamente irrecuperabile, quello della Repubblica Ceca  aprirebbe «una crisi molto grave» secondo Parigi.
Queste difficoltà, aggiunge il segretario agli Affari Europei Jean-Pierre Jouyet, «non vanno sottostimate» perché sono il segno «della crisi che esiste tra le opinioni pubbliche e la maniera con cui si costruisce l’Europa, la frattura tra le elite e la vita dei nostri concittadini europei». Il presidente Sarkozy, assicura Jouyet, intende quindi «prendere in mano il destino dell’Europa con la ferma intenzione di far muovere le cose in modo concreto».

Luca Rondanini / Aga

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Glamour e sensualità per il red carpet di Twin Peaks

Cannes

Glamour e sensualità per il red carpet di Twin Peaks - Gallery

La domenica pomeriggio al Colle San Giuseppe

FESTE

Un pomeriggio al Colle... foto

Il pallone di Totti ce l'ha Thomas: "Non lo vendo, è sacro"

la storia

Il pallone di Totti ce l'ha Thomas: "Non lo vendo, è sacro" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nove telegiornaliste che bucano il piccolo schermo - Laura Chimenti

L'INDISCRETO

Nove telegiornaliste che bucano il piccolo schermo

di Vanni Buttasi

Lealtrenotizie

Magik, furto in palestra: rubato un impianto stereo

DOPO IL PALACITI

Magik, furto in palestra: rubato un impianto stereo

SORBOLO

Scoperti i ragazzi che «giocano» a buttarsi

BASEBALL

Davide, il fuoriclasse che non dimenticheremo mai

RUGBY

Gavazzi, «ultimatum» alle Zebre

MUSICA

Il dj Luca Giudici: «Sarò al fianco di Clementino»

VIA ALEOTTI

69enne travolto da un pirata

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

SALA BAGANZA

Investito sulle strisce: gravissimo

VIA TOSCANA

Bertolucci, rubata una bici al giorno. E le telecamere?

VIA BUDELLUNGO

Prima l'incidente, poi la lite e la "fuga" con il trattore: condannato agricoltore

play-off

Lucchese (mercoledì): oltre 6mila biglietti venduti

Problemi on line, Majo: "Fisiologico quando c'è richiesta". Per il ritorno a Lucca: prevendita nella sede del Centro di Coordinamento

1commento

PARMA

Ruba una borsetta nella chiesa dell'Annunziata: inseguita e bloccata 56enne parmigiana Video

1commento

ANTEPRIMA GAZZETTA

Ancora furti. Stavolta nella palestra della Magik

Bertolucci, telecamere spente. E sparisce una bici al giorno

1commento

baseball in lutto

Lo sport di Parma piange Davide Bassi

Parma

Una lettrice: "Stazione, un uomo nudo nel piazzale ma nessuno interviene"

32commenti

San Leonardo

Al matrimonio arrivano i carabinieri

Via Amendola: i pusher si allontanano, gli invitati restano. E si arrabbiano

15commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

La nostra vita blindata nell'epoca della paura

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

GRAN BRETAGNA

Custode dello zoo sbranata da una tigre

l'allarme

Troppo facile comprare armi su internet Video

SOCIETA'

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

MEDIO ORIENTE

"Bombardiamo l'odio con l'amore": spopola il video del Kuwait contro i kamikaze

SPORT

calciomercato

Voci dalla Liguria: "Faggiano in pole per il dg dello Spezia"

ROMA

L'addio di Totti, il capitano in lacrime abbraccia i figli: "Starei qui altri 25 anni" Foto

MOTORI

Volkswagen

Golf, è l'ora della variante a metano

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione