-5°

Editoriale

Berlusconi torna in campo: ma per fare quale gioco?

Berlusconi torna in campo: ma per fare quale gioco?
0

I vescovi hanno commentato l'assoluzione definitiva di Berlusconi al processo Ruby affermando che «se un fatto è legale non è detto che sia morale». In effetti è piuttosto arduo sostenere che lo stile di vita dell'ex presidente del Consiglio sia stato, soprattutto nelle ore serali, compatibile con il decoro delle istituzioni. Da un capo di Stato ci si aspetterebbe un comportamento più sobrio di quello di un calciatore viziato e strapagato. Se Adriano organizza per gli amici una festa a luci rosse ingaggiando diciotto prostitute in un bordello di Copacabana, la notizia finisce in poche righe sul web. Il discorso cambia se la stessa cosa la fa un premier in carica. Ma nulla forse sarebbe accaduto se a quelle «cene eleganti» di Arcore un giorno non si fosse presentata una ragazza non ancora maggiorenne. E se quella stessa ragazza, fermata per un furtarello, non fosse stata congedata in tutta fretta dopo una telefonata del presidente del consiglio a un imbarazzato funzionario di polizia.
Berlusconi è stato assolto perché mancava la prova che conoscesse l'età della ragazza. Il processo, dice, non sarebbe nemmeno dovuto cominciare. Adesso esulta e annuncia l'ennesima discesa in campo. Ma le cose non sono così semplici come potrebbero sembrare a prima vista. Innanzitutto perché l'ex Cavaliere non ha ancora chiuso i conti con la giustizia essendo atteso da almeno altre tre inchieste: una per l'accusa di aver pagato alcune testimoni del processo Ruby per farle tacere, un'altra per presunte false dichiarazioni al processo per le escort baresi, una terza per la campagna acquisti di senatori all'epoca del governo Prodi. Ma ammettiamo pure che Berlusconi esca vincitore anche da questi procedimenti. Sarebbe in grado, in un quadro politico vistosamente mutato, di rimettere insieme i cocci del centrodestra? Di andare a recuperare tutti i consensi che Forza Italia ha perduto a beneficio della Lega di Salvini o del Pd di Renzi? E' più probabile che debba accontentarsi di riacquistare la leadership del suo partito e di ricompattarlo in vista delle Regionali e riuscire a strappare qualche punto in più di quel misero 10 per cento che oggi i sondaggi gli accreditano. Ma il problema vero è un altro. Forza Italia non ha una linea politica. Alla Camera ha votato contro le riforme costituzionali che essa stessa aveva proposto. E' dilaniata dalle correnti, è divisa fra chi, come Verdini, sostiene il patto del Nazareno e l'intesa con Renzi e chi, al contrario, come Fitto, dice che bisogna fare un'opposizione dura al governo se non ci si vuole suicidare. Il partito è a pezzi, non ha una bussola, è persino subalterno alla Lega in un'ipotetica alleanza di centrodestra. Schiacciato fra Renzi e Salvini, che hanno la metà dei suoi anni, Berlusconi non ha molti spazi di manovra. Abbiamo capito che torna in campo. Ma per fare quale gioco?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

commozione

Langhiranese: un minuto di silenzio per Filippo Video

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

12commenti

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

4commenti

sanguinaro

Via Emilia, tamponamento a catena: ci sono feriti (lievi) e code

Tg Parma

Tenta di truffare un anziano e gli strappa i soldi dal portafogli: denunciato

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

7commenti

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

lega pro

D'Aversa: "In campo anche alcuni dei nuovi arrivati" Video

lirica

Roberto Abbado direttore del Festival Verdi dal 2018

E nasce a Parma il comitato scientifico per un 2017 più filologico 

fino al 23 febbraio

Al via le iscrizioni per la Maratona delle Terre verdiane

Lutto

Albino Rinaldi, il signore dei «Baci»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Trump, il presidente del «Prima l'America»

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

MODENA

Donna di 53 anni trovata mummificata in casa a Modena

si scava ancora

Rigopiano: si cercano tracce dei cellulari, è corsa contro il tempo

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto