17°

Italia-Mondo

Ingrid Betancourt libera: "Ringrazio Dio e i soldati della Colombia"

Ingrid Betancourt libera: "Ringrazio Dio e i soldati della Colombia"
0

Ingrid Betancourt e altre 14 persone tenute in ostaggio dalle Farc sono state liberate con un blitz dalle forze armate colombiane.
insieme alla franco-colombiana Betancourt, da piu' di sei anni ostaggio delle Forze armate rivoluzionarie della Colombia, sono stati liberati tre cittadini americani e undici soldati colombiani.
Queste le prime frasi di Ingrid Betancourt dopo la liberazione ieri dalla prigionia delle Forze armate rivoluzionarie della Colombia (Farc):
''Prima di tutto voglio ringraziare Dio e i soldati della Colombia''.
''Credo'' che la liberazione degli ostaggi ''sia un segnale di pace per la Colombia''.
''Non ci siamo resi conto di quello che succedeva, perche' non c'e' stato un solo sparo, non e' stato ucciso nessuno, ci hanno portato fuori alla grande''.
Se il presidente colombiano Alvaro Uribe e il ministro della difesa Juan Manuel Santos ''non avessero preso il rischio che hanno preso non saremmo stati liberi per chissa' quanti anni''.

REAZIONI ANCHE A PARMA
 
CARMEN MOTTA E ALBERTINA SOLIANI - “La liberazione di Ingrid Betancourt è una notizia che riempie di gioia  il mondo intero, soprattutto coloro che hanno lavorato e si sono impegnati per questo scopo; ed arriva proprio lo stesso giorno in cui la Camera dei Deputati ha approvato all’unanimità le mozioni presentate per chiederne il rilascio.
La grande campagna di informazione è servita a richiamare l’attenzione dell’opinione pubblica, a mobilitare le coscienze; ha tenuto accesa la luce che i suoi carcerieri volevano spegnere.
Ingrid Betancourt è una donna coraggiosa che ha speso il suo impegno per la pace, la giustizia, per la liberazione del suo Paese dalla terribile piaga del narcotraffico. E’ finito un incubo durato oltre 6 anni e ora finalmente Ingrid Betancourt potrà tornare a casa dai suoi famigliari e alla vita pubblica suo Paese”.

VINCENZO BERNAZZOLI - “E’ una bellissima notizia, che pone fine a una vicenda terribile durata sei anni” Ha commentato così il presidente della Provincia Vincenzo Bernazzoli la liberazione di Ingrid Betancourt, che arriva proprio mentre la Giunta e il Consiglio provinciale, insieme a tutti i sindaci della Provincia, si preparavano a ricevere la visita della madre e della sorella di Ingrid, il prossimo 21 luglio, per manifestare la piena solidarietà della nostra comunità. “Siamo lieti che questo appuntamento non sia più in agenda, ma il nostro impegno continua. In un mondo sempre più interdipendente, ogni violazione dei diritti inalienabili della persona ci riguarda direttamente, a prescindere da dove avvenga. Anche per questo appoggeremo la campagna per la candidatura di Ingrid Betancourt al Nobel per la Pace, un riconoscimento dovuto per una donna simbolo di coraggio e tenacia, che ha pagato duramente il suo impegno per la pace, la libertà e la giustizia  per il suo Paese”.
 
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Fotografia Europea, 400 mostre "off": anche Parma fra gli eventi

Reggio

Fotografia Europea, 400 mostre "off": anche Parma fra gli eventi Foto

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Schianto contro un camion: gravissimo un motociclista

traversetolo

Pauroso schianto contro un camion: muore un motociclista

lavoro

Occupazione: Bolzano è regina (73%), Parma è quinta (68,7%)

soragna

Scompare un 50enne: la zona di Diolo setacciata da cinofili ed elicottero Foto

Interrogazione

Jella latitante (e sorridente su Fb): il caso in Parlamento

1commento

raduno

500 Miles...un fiume di Harley Davidson a Parma Gallery

Fidenza

Anestesista muore a 37 anni

agenda

Street food, primavera in tavola e... tattoo: l'agenda del sabato

tg parma

Presentate le liste di Forza Italia e Fratelli d'Italia Video

Allarme

Un'altra truffa del gas, occhio ai falsi lettori di contatori

polizia

"C'è un'auto sospetta": era rubata e carica di arnesi da scasso

Noceto

Noceto senza tangenziale, Fecci alza il tiro

Trasporto pubblico

Addio Tep: i prossimi 9 anni saranno targati Busitalia

Tep ha 30 giorni per un eventuale ricorso al tribunale amministrativo

10commenti

Viabilità

Troppi camion in paese, allarme a Vicofertile

1commento

assemblea

Ordine commercialisti: approvato il bilancio (positivo)

Incidente

Bimbo investito da un'auto a Fontanellato

Scontro auto-scooter a Sanguinaro: un ferito

PENSIONI

Ape social, al via le domande

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

ambiente

Lupo ucciso e scuoiato: "taglia" per trovare i responsabili

Piacenza

A processo capo scout: avrebbe toccato il seno a una 16enne

1commento

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

I 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

formula uno

Gp di Russia: la prima fila è della Ferrari. Vettel in pole

TENNIS

La Sharapova continua a vincere

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento