15°

29°

ISIS

Commando Tunisia invita a colpire ancora turisti: "Sgozzateli sulle spiagge"

Commando Tunisia invita a colpire ancora turisti: "Sgozzateli sulle spiagge"
Ricevi gratis le news
5

Il commando dell’attacco di Tunisi invita a colpire ancora i turisti, citando quelli «americani, britannici, francesi e israeliani». «Investiteli con le auto, sgozzateli sulle spiagge e affogateli nel mare» è l’appello che un complice del commando fa in un documento ottenuto da 'Terrà, il settimanale di Toni Capuozzo in onda domani su Retequattro.

Isis a militanti, ecco 100 soldati Usa da uccidere
Pentagono, sul web pubblicati i nomi, foto e indirizzi
Nuova minaccia dell’Isis contro l'America. In un post pubblicato sul web si lancia un appello a tutti i militanti e simpatizzanti negli Usa perchè uccidano 100 militari americani che hanno combattuto lo stato islamico, indicando i loro nomi e pubblicandone le foto e i presunti indirizzi. Lo rende noto il Pentagono.

Governi occidente, preoccupa aumento presenza Isis
Serve approccio costruttivo per accordo governo unità nazionale
Italia, Francia, Germania, Gb, Spagna e Usa «esortano» le parti del dialogo politico libico in Marocco ad «un approccio costruttivo e in buona fede, per raggiungere l'accordo su un governo di unità nazionale e sul cessate il fuoco il prima possibile». Ed esprimono «profonda preoccupazione per il rischio crescente proveniente dai gruppi terroristici in Libia, incluso Isis, che hanno esteso la propria presenza a causa dell’assenza di un governo centrale forte e unito». Lo si legge in una dichiarazione congiunta diffusa dalla Farnesina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Biffo

    22 Marzo @ 18.57

    Minacciano anche Israele, ma io sono convinto che siano solo parole al vento; se solo osassero torcere un capello ad un israeliano, si scatenerebbero rappresaglie che porrebbero fine all'ISIS. Israele ha le palle quadre, non come i governi occidentali, che parlano e tremano, ma non fanno nulla, se non calare le brache di fronte a questi animali, senza religione, anche se affermano di seguire quella di Allah e di Muhammad.

    Rispondi

  • carlone1973

    22 Marzo @ 17.09

    con tutti i soldi che il mondo spende per le armi e la sicurezza, non riescono a fermare una banda di invasati assassini ?....dobbiamo applicare la legge del taglione... quando incontriamo uno dell'isis (sempre che il coniglio f.d.p. si faccia riconoscere) dobbiamo avere carta bianca...avere il diritto di tagliare loro la gola e farli bruciare nelle fosse comuni...senza che nessuno possa incriminarci... la nostra è, e deve essere, legittima difesa.... Amici mussulmani, liberatevi di questa mele marce al più presto, altrimenti dovremo fare di tutta l'erba un fascio.....e sarebbe un casino mondiale..............

    Rispondi

  • Lavapiatti

    22 Marzo @ 14.14

    È TOTALMENTE RACCAPRICCIANTE fermateli devono essere fermati!!! Prima le minacce poi gli attentati poi danni irreparabili alla cultura ora minacce a delle persone mirate Cosa succederà...

    Rispondi

    • Gelo

      22 Marzo @ 18.05

      E' RACCAPRICCIANTE CHE CERTI COMUNICATI DEI TERRORISTI SIANO PUBBLICATI CON EVIDENZA DAI GIORNALI!

      Rispondi

      • 22 Marzo @ 19.06

        Con quello che è successo (attentato a Tunisi, prima ancora strage a Parigi ecc.) le minacce dei gruppi terroristi verso i turisti rappresentano una notizia. Non sapere nulla può sembrare più "confortante" ma quei gruppi diffondo ugualmente le loro minacce. Redazione Gazzettadiparma.it

        Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Magiafuoco/2

monchio

Se in Appennino arriva Mangiafuoco Video

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

7commenti

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

rapina

Piazza Garibaldi, ore 21: rapina con il coltello

2commenti

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

tg parma

Parma, Matri ad un passo: sì del giocatore, oggi nuovo incontro Video

calcio

Parma, oltre 7.200 abbonamenti. In attesa del colpaccio

corte godi

Furgone in fiamme: e l'incendio rischia di estendersi ai balloni

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

10commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

istruzione

Fedeli: "Favorevole a portare la scuola dell'obbligo a 18 anni"

SPORT

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti