10°

18°

Soccorsi parmigiani

Salvato, dopo 5 ore, lo scialpinista ferito

Elicottero del Soccorso alpino
0


Si è concluso nel tardo pomeriggio, con l’arrivo della barella nei pressi di Succiso Nuovo (Ramiseto), il lungo e difficile intervento di recupero dello scialpinista caduto lungo il Canale Ovest dell’Alpe di Succiso, meta “classica” dello scialpinismo nell’appennino Reggiano. A farne le spese, fortunatamente con esiti non gravi, un uomo sessantenne di La Spezia che durante la discesa del canale è scivolato riportando diversi traumi al volto, agli arti ed alla schiena; partito in compagnia di un amico, l’uomo si era diviso da quest’ultimo, che è sceso con le ciaspole da un differente versante della montagna .
Notato - intorno alle ore 13.00 - da quattro volontari del Soccorso Alpino casualmente in zona per effettuare un’escursione di scialpinismo, il ferito è stato raggiunto e subito è partita la macchina dei soccorsi. Da Pavullo nel Frignano si è alzato in volo l’elicottero del 118 abilitato alla ricerca e soccorso in ambiente ostile, ma il forte vento che ha sferzato la dorsale appenninica tutto il giorno ha reso impossibile il recupero tramite verricello, rendendo necessario il trasporto a valle in barella. Grazie all’arrivo di altri tecnici della Stazione “Monte Cusna” di Reggio Emilia e “Monte Orsaro” di Parma (in tutto una ventina), trasportati in quota con l’ausilio di un elicottero AB-212 del 3° Reparto Volo (Bologna) della Polizia di Stato, il ferito è stato riportato alla località di Succiso Nuovo. Dopo un controllo sul posto dei sanitari, che hanno consatato l’entità fortunatamente non grave dei traumi, l’uomo ha rifiutato il ricovero all’Ospedale di Castelnovo ne’ Monti ed ha deciso di rientrare in compagnia dell’amico con cui aveva intrapreso l’escursione.

Il comunicato delle 17.45
E’ ancora in corso il lungo e difficile trasporto verso valle dello scialpinista feritosi nel primo pomeriggio di oggi, poco dopo le 13.00, nel canale ovest dell’Alpe di Succiso.
Fortunatamente l’uomo – originario della provincia di La Spezia e partito in compagnia di un amico, che non era presente al momento dell’incidente in quanto si muoveva con ciaspole su un altro versante della montagna - è stato da visto e raggiunto da alcuni tecnici del Soccorso Alpino che si trovavano casualmente sul posto, e che hanno contattato la Centrale 118 consentendo alla macchina dei soccorsi di mettersi in moto. Purtroppo le condizioni di forte vento non hanno permesso il recupero in elicottero tramite verricello, e si è quindi reso necessario il trasporto tramite barella fino a valle. Nel frattempo altre squadre del Soccorso Alpino hanno inziato una risalita della montagna con sci e pelli di foca; fondamentale è stato poi l’arrivo di un elicottero della Polizia di Stato che ha imbarcato i volontari CNSAS delle Stazioni di Reggio Emilia e Parma, per trasferirli in quota ed avvicinarli al ferito, fin dove il vento non ha reso impossibile il volo dei mezzi di soccorso.

L'allarme

E’ stato lanciato intorno alle 13 di oggi l’allarme per uno scialpinista ferito nel canale ovest dell’Alpe di Succiso, in provincia di Reggio Emilia.
A dare l’sos quattro scialpinisti parmensi, volontari della Stazione “Monte Orsaro” del Corpo Nazionale di Soccorso Alpino e Speleologico, che si trovavano in zona al momento dell’incidente. Sul posto anche l’elicottero del 118 proveniente da Pavullo, equipaggiato per recuperi in zone impervie. Si tratta però di un lungo e faticoso trasporto, quello che stanno al momento compiendo i tecnici del Soccorso Alpino . L’uomo è infatti caduto lungo il canalone ovest e l’elicottero levatosi in volo da Pavullo non ha potuto effettuare il recupero con il verricello a causa del forte vento. I soccorritori, ai quali si sono aggiunti altri tecnici arrivati da valle, hanno predisposto un trasporto in barella lungo le scoscese pendici della montagna.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

Droga

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

Incidente

Cordoglio per Valeriu Voina, il muratore che scolpiva il ghiaccio

Bogolese

Furti, bloccati tre incappucciati

Borgotaro

L'ultimo saluto a Danilo

LIBRO DI GARANZINI

Emozioni del calcio di una volta

LEGA PRO

Le difficoltà compattano il Parma

PONTETARO

Chiave clonata: i ladri «svuotano» l'auto

FIERE

A MecSpe le novità tecnologiche made in Parma

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

Tg Parma

Il drammatico bollettino degli incidenti: da San Secondo a Parma Video

Due giovani donne investite in via Emilia Ovest e in via Traversetolo. Illeso un anziano dopo un terribile botto a Fontanellato

VIA VOLTURNO

Ospedale, rispunta un parcheggiatore abusivo. Fermato un nigeriano

Identificate e sanzionate altre sette persone

7commenti

anteprima gazzetta

L'emergenza droga ancora in primo piano. E i lettori ci ringraziano

Da San Leonardo alle scuole nuovi episodi. Intervista all'assessore Casa

3commenti

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

3commenti

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

3commenti

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

1commento

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

Medicina

La maggior parte dei tumori è dovuta al caso

Lutto

Addio a "monnezza": è morto il grande Tomas Milian Gallery Video

1commento

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

GAZZAREPORTER

Che bell'arcobaleno a Langhirano

SPORT

motogp

Qatar, prime libere: domina Vinales. Rossi solo nono

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery