MORTA DI CANCRO

L'ultimo canestro di Lauren Hill

L'ultimo canestro di Lauren Hill
Ricevi gratis le news
0
 

Lauren Hill non ce l’ha fatta. La 19enne dell’Indiana che aveva espresso il desiderio di giocare nei campionati di basket studenteschi prima di morire si è spenta la l'altra notte. Soffriva di una rara forma di cancro al cervello. La storia di Lauren aveva fatto il giro del mondo alla fine dell’anno scorso quando la sua università, Mount Saint Joseph, d’accordo con Ncaa (National collegiate athletic association) aveva anticipato il campionato di due settimane proprio per permetterle di giocare, perché le previsioni dei medici non le davano speranze e nemmeno molto tempo. Così lo scorso due novembre, Lauren era scesa in campo segnando anche quattro punti con la vittoria finale della sua squadra per 66-55 contro Hiram College. Ed era stata lei inoltre a realizzare il primo canestro dell’incontro.

Alla fine della partita Lauren aveva lasciato il campo salutata da una standing ovation e con la gran parte degli spettatori in lacrime, commossi per la toccante vicenda. «Non chiamatela la mia ultima partita - aveva detto - dite invece che è stato il mio primo match a livello di college. Io non mi sono mai sentita cosi bene in vita mia». Dopo l’incontro Lauren era stata anche premiata dalla stampa, con un riconoscimento di solito conferito a chi nel corso della stagione cestistica si mette in evidenza come esempio da seguire e di coraggio. Lauren ha fatto di più: è riuscita anche a raccogliere quasi un milione e mezzo di dollari per la ricerca pediatrica sul cancro. L’incubo per Lauren era cominciato durante l’ultimo anno di liceo quando le venne diagnosticato un tumore inoperabile al cervello. Nel frattempo si era anche iscritta alla Mount Saint Joseph University proprio per giocare nella sua squadra di basket. E nonostante i medici avessero emesso per lei una sentenza senza speranza, Lauren non si era mai persa d’animo, preoccupandosi piuttosto di poter continuare giocare. Lo ha fatto fino alla fine, nonostante la chemioterapia. Sapendo che le restava poco da vivere, la giovane aveva poi espresso il desiderio di giocare almeno una partita durante una festa di compleanno organizzata per lei dalla sua squadra: «Non ho mai ceduto - disse in quell’occasione - non ho mai pensato di rinunciare alla vita». (Ansa)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

9commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

4commenti

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

PARMA-cesena

D'Aversa: "Soddisfatto dell'interpretazione della gara. Peccato non aver fatto gol" Video

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

LENTIGIONE

Tentano di forzare posto di blocco: denunciati un giovane di Sissa Trecasali e un africano

Il giovane parmense guidava in stato d'ebbrezza e ha cercato di evitare i controlli della Municipale

2commenti

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

6commenti

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

MODENA

Ius soli, scontri alla manifestazione: arrestato 28enne antagonista di Parma

Il giovane è stato condannato a 6 mesi (pena sospesa). Due manifestanti al pronto soccorso, 6 agenti lievemente feriti

3commenti

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

PARMA

Cremazione di cani e gatti: inaugurato il servizio a Pilastrello

È nato il Ponte dell’Arcobaleno

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande