11°

17°

cosenza

Azienda agricola passa da ortaggi a canapa indiana: quattro arresti

Azienda agricola passa da ortaggi a canapa indiana: quattro arresti
Ricevi gratis le news
0

Fino all’anno scorso era un terreno usato per produrre pomodori e ortaggi ma poi, probabilmente a causa del calo dei prezzi, i nuovi affittuari hanno deciso di riconvertire una produzione scegliendo un 'prodottò sicuramente più redditizio. E’ quanto accaduto a Spezzano Albanese, nel cosentino, dove i carabinieri hanno arrestato quattro persone che avevano dato vita ad una piccola azienda agricola per la produzione di canapa indiana.
Tutto ha avuto inizio nei giorni scorsi quando i carabinieri hanno iniziato a monitorare un terreno nelle campagne di Spezzano Albanese, nel cosentino. Il terreno agricolo, era stato preso in affitto nei mesi scorsi da Pietro Giannelli, di 32 anni.
I militari hanno notato che tre persone, Pierangelo Iacovo, di 26 anni, Giuseppe De Rose (21) e Armando Antonucci (27) si recavano quasi quotidianamente al terreno dove sostenevano di lavorare. Quando i carabinieri hanno deciso di verificare cosa accadeva nell’azienda si sono trovati di fronte una vera e propria coltivazione ma, invece che di ortaggi o frutta, di canapa indiana, di cui si producevano ingenti quantitativi. Nel terreno i militari hanno trovato sei serre utilizzate per la coltivazione ed un piccolo capannone artigianale usato per l'essicazione della canapa indiana.
Nelle serre sono state trovate oltre 2.500 piante, per un peso complessivo di oltre una tonnellata, mentre nel capanno per l'essiccazione c'erano altri 43 chili di droga già pronta per essere venduta.
A poca distanza dal cancello d’ingresso i carabinieri hanno anche trovato un casolare di pochi metri quadrati al quale era stato affisso un cartello con la scritta 'Ufficiò. Ed è proprio in questo piccolo casolare che è stata trovata una scatola con all’interno una telecamera. Gli investigatori ipotizzano che la telecamera doveva servire per controllare l’eventuale arrivo delle forze dell’ordine.
Durante la perquisizione i militari hanno anche recuperato settecento semi di canapa indiana, acquistati probabilmente in Olanda e Spagna; una bilancia elettronica, un piccolo mezzo agricolo da utilizzare nelle serre, ed un sofisticato sistema per l’irrigazione delle serre. Il prodotto, secondo i carabinieri, immesso sul mercato avrebbe fruttato oltre un milioni di euro.
Al termine dell’operazione i quattro responsabili della coltivazione della canapa indiana sono stati arrestati e tutto il materiale è stato sequestrato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il CineFilo per domenica 22 ottobre - La battaglia dei sessi - Nico 1988 - It - Blade runner 2049 -

IL CINEFILO

It, il nuovo Blade Runner, La battaglia dei sessi: i film della settimana

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

3commenti

Calcio

Parma, tre punti d'oro

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

Appello

Pertusi: «Muti senatore a vita? Giusto e doveroso»

Salsomaggiore

«In via Petrarca ci sentiamo abbandonati»

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

STADIO TARDINI

Pazzo campionato: il Parma segna su azione, vince ed è a 3 punti dalla vetta

Guarda la classifica. Barillà:"Stiamo crescendo" (Video) - Scozzarella: "Iniezione di fiducia" (Video) - Grossi: "Tre punti pesanti" (Videocommento)

3commenti

il caso

Eramo: "Il conto dei servizi, il Comune lo fa pagare ai disabili?"

via carducci

Insulta i clienti di un bar e i poliziotti. Denunciato slovacco 46enne

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

VENEZIA

Stuprava la figlia minorenne e la "prestava": niente carcere, reato prescritto

3commenti

DA GENNAIO

E la Ue "sdogana" gli insetti a tavola

SPORT

Moto

Marquez a un passo dal Mondiale, Rossi secondo

Formula 1

Hamilton, pole numero 72. Vettel è secondo

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va