22°

louisiana

Usa: spari in un cinema, tre morti compreso il killer

Usa: spari in un cinema, tre morti compreso il killer
Ricevi gratis le news
0

Ancora una volta gli Stati Uniti assistono ad una tragedia dovuta alle 'armi facilì: in un cinema di Lafayette, in Louisiana, un uomo ha aperto il fuoco uccidendo almeno due persone e ferendone altre sette, per poi rivolgere l’arma contro se stesso ed uccidersi.
Erano circa le 19.30 quando nel cinema Grand Theatre, una ventina di minuti dopo l’inizio del film 'Train wrech’, si è scatenato l’inferno. Un uomo, che non è stato ancora identificato ha iniziato a sparare.
Una donna che era nella sala, Katie Dominique, ha raccontato ad un giornale locale, 'The Advertiser', di aver udito un forte rumore, «e abbiamo creduto che fosse un fuoco d’artificio». Era invece, ha detto, «un uomo bianco anziano», in piedi, che sparava, non nella sua direzione, e «non diceva nulla, non ho neanche udito le persone urlare». Ma ha invece udito circa sei spari e a quel punto è fuggita.
Secondo quanto ha poi reso noto il capo della polizia locale, Jim Craft, l’uomo che ha aperto il fuoco era un bianco di 58 anni. Ha agito da solo, usando una pistola. Quando gli agenti sono arrivati nel cinema era già morto. Ancora non si sa il motivo della sparatoria. «Ancora non sappiamo se è stato un atto a caso o se ci sia una situazione diversa», ha detto Craft.
Un altro testimone, di nome Roxy Martinez, ha detto di aver udito «un gruppo di ragazze urlare in preda al panico» e di aver visto qualcuno che era stato colpito. «C'era un sacco di gente che correva». Suo fratello Robert, citato dalla Cnn, ha raccontato di aver visto una donna colpita all’addome. «Aveva il vestito coperto di sangue. Mi guardava ed era completamente terrorizzata».
Il governatore della Louisiana, Bobby Jindal, si è recato sul posto, e via Twitter ha esortato a «pregare per le vittime del Grand Theatre e le loro famiglie».
La sparatoria avviene a pochi giorni dalla sentenza di condanna di James Holmes, il ragazzo che il 19 luglio di tre anni fa uccise 12 persone e ne ferì altre 70 in un cinema di Aurora, in Colorado.
Proprio ieri, il presidente Barack Obama aveva peraltro rivelato alla Bbc che il non essere ancora riuscito a far passare in Congresso una legge «di buon senso» per il controllo delle armi, «anche davanti ai ripetuti omicidi di massa», è per lui particolarmente frustrante. Si tratta della questione in cui è stato «più frustrato e ostacolato», ha affermato, sottolineando che «gli americani uccisi dal terrorismo dall’11 settembre 2001 sono meno di cento, quelli uccisi dalla violenza delle armi sono decine di migliaia».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Weinstein: Lory del Santo, osceno denunciare dopo vent'anni

Hollywood

Lory del Santo: "Weinstein, osceno denunciarlo dopo vent'anni"

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

9commenti

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Economia

Rinnovato il contratto tra Number1 logistics Group e Barilla

"Obiettivi aziendali ma anche condivisione di valori"

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 9

IL CASO

Parchi, bagni «vietati» ai disabili

BORGOTARO

Venturi: «Punto nascita, chiusura inevitabile»

1commento

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

E' da rivedere per il 66% dei tifosi che hanno risposto al nostro sondaggio

1commento

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

4commenti

E' al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

monchio

Cade da una balza rocciosa: grave un cercatore di funghi 88enne

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

Tra viale Vittoria e via Gulli

1commento

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

rapimento

Alfano: "Liberato in Nigeria don Maurizio Pallù"

OMICIDI

Morto il serial killer delle donne di Bolzano

SPORT

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

SOCIETA'

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

USA

California, cane-eroe resta col gregge, lo salva dal fuoco

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»