11°

29°

influenza

Torna anche il "vecchio"ceppo H1N1. Appello a vaccinarsi

Salmaso (Iss), lo stesso che gira dal 2009, situazione anomala

influenza
3

Il virus A H1N1, protagonista già delle passate stagioni influenzali, terrà banco anche il prossimo inverno. Sono stati identificati i ceppi della nuova influenza che arriverà, come sempre, in autunno inoltrato. La presenza, fra questi, di A H1N1, considerato ancora aggressivo nonostante sia stato isolato in California già nel 2009, è considerata un’anomalia. Lo stesso A H1N1 è stato quindi ancora incluso dall’Organizzazione Mondiale della Sanità nel vaccino della prossima stagione, che conterrà anche alcune proteine di un ceppo A H3N2 isolato in Svizzera e di un ceppo B Pukhet». Lo spiega all’ANSA Stefania Salmaso, direttrice del Centro nazionale di epidemiologia, sorveglianza e promozione della salute (Cnesps) dell’Istituto superiore di sanità (Iss), che sottolinea: «la vaccinazione rimane l’unico strumento di prevenzione che possiamo adottare».
L’influenza ogni anno si presenta con una epidemia stagionale dovuta a 'virus trasformistì capaci di rimescolarsi e modificarsi in continuazione e quindi di trovare sempre persone suscettibili da infettare. Per questo ogni anno l’Oms conduce un
monitoraggio sui virus isolati in persone malate e decide quale sarà la composizione del vaccino del successivo anno, ovvero identifica quali virus hanno più possibilità di circolare.
«Negli ultimi anni però la pandemia, che ci aspettavamo molto intensa in un limitato arco di tempo, si è invece protratta», precisa Salmaso. «E' una situazione inusuale, perchè in genere i virus dell’influenza cambiano frequentemente, mentre per la prima volta lo stesso continua a tenere banco da 5 anni. In questa situazione - aggiunge - è difficile fare previsioni sull'intensità e severità dell’influenza che verrà. Normalmente l'aggressività degli stessi virus diminuisce da una stagione all’altra, ma A H1N1 ha mantenuto la pericolosità. Tanto che ha causato quasi un terzo di decessi e casi gravi dovuti all’influenza nella passata stagione».
Lo scorso anno è stato caratterizzato da un’intensità di contagio medio alta e parecchi casi gravi, con ben 160 decessi, E' stato anche l’anno con la minor proporzione di persone vaccinate in Italia. «Ha scelto di farlo solo il 49% degli over 64enni. La proporzione registrata è la più bassa degli ultimi 10 anni rispetto ad un massimo di circa il 70%». Prima si inizia con le vaccinazioni e più persone si possono proteggere, ma non ha senso iniziare troppo presto perchè l’efficacia con il passar dei mesi diminuisce. «Il momento giusto per farlo - conclude Salmaso - è tra ottobre e dicembre, per esser coperti fino al picco che in genere arriva intorno a febbraio, ma con casi che possono presentarsi anche a marzo».(ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Straiè

    26 Agosto @ 09.13

    L'ultima volta che mio sono fatto vaccinare sono stato male per un mese filato. Idem mia madre, idem mio padre. Che se la bevano loro questa porcheria!

    Rispondi

  • gigiprimo

    25 Agosto @ 21.56

    vignolipierluigi@alice.it

    E adesso chi si va a vaccinare o è una trovata per eliminare tsnti pensionati? questi politici cento ne pensano e una ne fanno, male!

    Rispondi

  • Andrea

    25 Agosto @ 20.15

    Che si vaccinino loro! Con lo schifo che ci mettono dentro!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il Mastiff cambia timoniere: bentornato Luca

festa

Il Mastiff cambia timoniere: bentornato Luca Gallery

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra sorrisi e prosciutti

televisione

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra enigmi e prosciutti!

Ritratti, curiosità, Storia: un altro weekend con le mostre di Fotografia Europea

REGGIO EMILIA

Ritratti, curiosità, Storia: un altro weekend con Fotografia Europea Foto Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nasi rossi

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

di Andrea Violi

Lealtrenotizie

Incidenti

PARMA

Scontro auto-bici in via Zarotto: ferito un 32enne. San Lazzaro: motociclista ferito Video

Un altro ciclista ferito a Lesignano. Incidente anche a Tizzano: un motociclista all'ospedale

VIA GRENOBLE

Chiesa gremita per l'addio a "Camelot"

FESTE

La serata di Bob Sinclar alla Villa degli Angeli Foto

traffico

Gli autovelox della prossima settimana

WEEKEND

Maschere in piazza, clown e... Cantine aperte: l'agenda

PARMA

E' morto Afro Carboni, storico gioielliere e volto della pesca su TvParma Video

evento

Gay Pride a Reggio, Anche Parma ci sarà "con entusiasmo"

DOPO SEI ANNI

Miss Italia torna a Salso

2commenti

tg parma

Pasimafi, il tribunale del riesame revoca i domiciliari ai Grondelli Video

tg parma

Scarpa: dalla sicurezza al welfare, ecco 10 punti per il rilancio della città Video

Busseto

Il vescovo a don Gregorio: «Lasci Roncole»

Autostrada

Il casello di Parma sarà chiuso per 3 notti

Polemica

«Climatizzatori nei bagni Tep ma bus roventi»

Lega Pro

La Lucchese ai raggi X

POLITICA

E adesso nasce anche «Effetto Langhirano»

1commento

Lutto

Addio a Erminio Sassi, anima della Fontanellatese

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

CINEMA

Eva e Emmanuelle: a Cannes le muse di Polanski Video

ITALIA/MONDO

URBINO

E' morto il bambino malato di otite e curato con l'omeopatia

TORINO

Rally, auto fuori strada travolge il pubblico: muore un bimbo

WEEKEND

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

SPORT

Calciomercato

Milan, ultimatum a Donnarumma

GIRO D'ITALIA

Dumoulin in ritardo a Piancavallo: maglia rosa a Quintana

MOTORI

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima