prove di integrazione

Migranti, in Appennino 7 giorni a "differenza zero"

Nel Bolognese italiani e profughi fanno prove di integrazione

Migranti, in Appennino 7 giorni a "differenza zero"
Ricevi gratis le news
5

Venticinque giovani, per metà stranieri e per l’altra metà italiani, hanno vissuto una settimana insieme in una villa sull'Appennino bolognese. Non è stato un esperimento sociologico e neppure un reality. Ma, nei giorni di emergenza mondiale per l’accoglienza dei profughi, un piccolo concreto tentativo di integrazione.
Il campus appena concluso si chiama "differenza zero" ed è stato lanciato dall’associazione di volontariato "Il Mosaico di solidarietà", nata una ventina di anni fa come braccio della Caritas e recentemente rinnovata. Le "tessere" del mosaico erano 13 richiedenti asilo, ospitati nel centro di prima accoglienza di villa Aldini a Bologna (11 provenienti dall’Africa e due dal Pakistan) di cui si occupa il consorzio di cooperative l'Arcolaio; i giovani italiani erano sette ragazzi e cinque ragazze. Nessuno con più di 25 anni.
Lo sfondo è stata una grande casa a Montepastore, ad una trentina di chilometri dalla città. Una prima pietra del "villaggio senza frontiere» che sogna di realizzare un giorno Marcello Magliozzi, il presidente dell’associazione: «La nostra idea - spiega - era semplice: condividere per sette giorni spazi e tempi. Per creare legami e aumentare la conoscenza e quindi l'accettazione dell’altro». Gli spazi condivisi sono stati la villa, una piscina in un paese vicino, e la città di Ravenna meta di una gita per lasciarsi ispirare dalla bellezza dei mosaici, per l’appunto.
Dalla città romagnola c'è stata anche una puntata sulla riviera «per vedere insieme il "mare nostrum" sotto un'ottica diversa», racconta il presidente. I tempi, invece, sono stati i pasti, con le serate di cucina multietnica per uno scambio anche culinario, i laboratori musicali e artistici, le serate, il dialogo.
Non sono mancate difficoltà e incomprensioni, anche nelle cose più "terra terra", come mettersi d’accordo per pulire una stanza. La lingua è l’ostacolo principale, non l’unico. «Non sono solo scappati, sono sopravvissuti. Hanno dovuto imparare a badare a se stessi e facendo tutto da soli a volte faticano ad impegnarsi per gli altri. Ma questo a volte capita anche a noi», è la lezione che si porta a casa Giovanni Pasquini, uno del gruppo degli italiani. «Sono venuti via - spiega - da punti di non ritorno, per molti di loro essere a Bologna è già una vittoria. Ad alcuni basta questo, altri vogliono provare a darsi da fare». Come Omar, 19 anni, originario della Guinea e arrivato in Emilia 10 mesi fa. Omar vuole studiare: «Il 15 settembre inizierò le medie. Spero poi di andare a lavorare».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • RENZ

    08 Settembre @ 22.05

    R E N Z

    ...Vi rendete conto che il PAKISTAN ha la BOMBA ATOMICA, e noi ci prendiamo dei baldi giovani a bighellonare, vitto e alloggio IN PARROCCHIA e nei centri COOP a nostre spese?

    Rispondi

  • sergio3

    08 Settembre @ 20.27

    non mi risulta che in pakistan ci sia una guerra. pensate ai nostri alpini che sono morti per difendere la patria, si rivolteranno nella tomba vedendo la loro patria invasa da tutto il mondo mentre i giovani italiani sono disoccupati. QUESTI POLITICI CI PORTERANNO ALLA GUERRA CIVILE.

    Rispondi

  • RENZ

    08 Settembre @ 19.43

    R E N Z

    NON HO CAPITO: erano 13 richiedenti asilo TUTTI MASCHI (11 dall’Africa e due dal Pakistan) mentre i giovani italiani erano sette ragazzi e cinque ragazze ... Quindi le donne, che non bastavano neanche per tutti gli italiani, sono state diluite in tutto il gruppo? Bel mosaico! Bel quadro sul futuro dell'Italia: piena di maschi di dubbia provenienza e NON CHIARI INTENTI, con i "polli" italiani che pensano a procurare le perfino le donne...

    Rispondi

  • filippo

    08 Settembre @ 19.34

    guinea, Senegal, pakistan...tutti in guerra, abboccate compagni...

    Rispondi

  • StefanoC

    08 Settembre @ 19.09

    Non sapevo che in Pakistan ci fosse la guerra da cui scappare..

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Festa al Dragoon pub di Salso

pgn

Festa al Dragoon pub di Salso Foto

Polemica tomori

Il messaggio

Toffa, malattia, post e polemiche: "Nadia, il cancro non rende fighi"

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche  Foto

social

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Trattoria "Al Voltone"

CHICHIBIO

Trattoria "Al Voltone", la generosa tradizione della Bassa

di Chichibio

Lealtrenotizie

Droga

CARABINIERI

Spaccio di cocaina e hashish fra Parma e Borgotaro: coinvolti 6 magrebini Video

Tre magrebini sono stati arrestati, altri tre sono ricercati nell'ambito dell'operazione "Pokemon Go" dei carabinieri

alle 21

Parma-Venezia, crociati spalle al muro: il futuro è adesso Probabili formazioni

PARMA

Neve in città: in azione i mezzi del Comune. Previsto un abbassamento delle temperature

E' attivo un numero verde del Comune di Parma per segnalazioni e informazioni. Scuole chiuse a Lesignano e Neviano

9commenti

Gazzareporter

Risveglio con la neve a Parma Invia le tue foto

CONSIGLIO

Via Pontasso: il cavalcavia resterà chiuso ancora a lungo

Si discute il bilancio preventivo 2018: oggi la prima delle tre sedute previste fino alla votazione finale

3commenti

social

Derapate (follie?) con il quad in piazza Garibaldi Video

VIOLENZA SESSUALE

Molestò una bimba di 8 anni, insegnante condannato

2commenti

GAZZAREPORTER

Neve: le foto dei lettori da Panocchia all'Appennino

APPENNINO

Varsi, frana nella notte sulla provinciale 28. Strada ghiacciata al Passo del Bratello Video

Le strade provinciali sono tutte percorribili

Colorno

Vende elettrodomestici on line e truffa 100 persone, denunciata 30enne

1commento

PARMA

Impresa Pizzarotti e Sonae costruiranno il centro commerciale in zona fiera

Investimento da 200 milioni di euro. Nel 2019 l'inaugurazione

11commenti

Fidenza

E' morto Aldo Bianchi, storico commerciante

Furto

Razzia di salumi in una cantina di Zibello

1commento

CASO LAMINAM

«L'aria di Borgotaro? Nessun rischio per la salute»

economia

Parmalat, si è dimesso il presidente dei sindaci Marco Pedretti

Pioggia

Carambola di auto e frontale, due incidenti nella zona Ovest di Parma: due feriti Foto e Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Stragi in Usa: se la proposta è armare gli insegnanti

di Paolo Ferrandi

1commento

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

Varese

L'infermiera killer condannata a 30 anni. Rinvio a giudizio per il medico-amante

Caserta

Violenza sessuale durante l'esorcismo: arrestato un sacerdote

SPORT

CALCIO

Dilettanti e Giovanili, attività sospesa nel weekend

taranto

Giocano per perdere: l'arbitro sospende la partita. Interviene la procura Video

SOCIETA'

social network

Scoppia il caso su facebook della modella di colore: "I profughi? Parassiti"

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

MOTORI

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato