tribunale

Grillo, un anno per diffamazione aggravata

Si era scagliato contro prof. università favorevole a nucleare

beppe grillo
Ricevi gratis le news
6

 Un anno di reclusione (pena sospesa) per aver diffamato un docente dell’Università di Modena. E’ la condanna inflitta oggi dal Tribunale di Ascoli Piceno a Beppe Grillo. Il leader di M5S doveva rispondere di diffamazione aggravata nei confronti del prof. Franco Battaglia, docente del Dipartimento di Ingegneria dell’Università di Modena e Reggio Emilia. In un comizio per il referendum sul nucleare tenuto l’11 maggio 2011 a S. Benedetto del Tronto, Grillo si era scagliato contro un intervento di Battaglia ad Anno Zero.

«Se Pertini e Mandela sono finiti in prigione potrò andarci anch’io per una causa che sento giusta e che è stata appoggiata dalla stragrande maggioranza degli italiani al referendum». Così Beppe Grillo dal suo blog commenta la notizia della sua condanna dove aggiunge: «Forse fa paura che il Movimento 5 Stelle si stia avvicinando al governo?».
In un post scriptum poi precisa: «Contrariamente a quanto riportato da alcuni organi di informazione la pena non è stata sospesa». 

«Oggi - spiega Grillo - è stata emessa la sentenza dal tribunale di Ascoli Piceno contro di me per diffamazione, per aver detto in un comizio che il professor Franco Battaglia, docente di Chimica ambientale del Dipartimento di Ingegneria Enzo Ferrarì dell’Università di Modena e Reggio affermava delle coglionate in merito al nucleare. Il fatto risale all’11 maggio 2011, in occasione di un mio comizio elettorale a San Benedetto del Tronto in vista del referendum sul nucleare».
Il Pm, ricorda ancora il leader M5s a proposito della sentenza, «aveva chiesto una multa di 6.000 euro. Il giudice mi ha invece tolto la condizionale condannandomi a un anno di prigione e a 50.000 euro di risarcimento», pena che non è stata sospesa. Nel merito, tuttavia, «Io sono fiero di aver contribuito a evitare la costruzione di nuove centrali nucleari in Italia. E' un’eredità che lascio ai nostri figli che potranno evitare incidenti come Chernobyl e Fukushima. A Chernobyl - chiude - non è morto nessuno?». Se Pertini e Mandela sono finiti in prigione potrò andarci anch'io per una causa che sento giusta e che è stata appoggiata dalla stragrande maggioranza degli italiani al referendum". Così Beppe Grillo dal suo blog commenta la notizia della sua condanna, "non sospesa" ad un anno di reclusione per aver diffamato un docente dell'Università di Modena. "Forse fa paura che il Movimento 5 Stelle si stia avvicinando al governo?"

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giuseppe

    14 Settembre @ 18.36

    Come dice Zucconi : Grillo è fortunato che Mandela e Pertini sono morti, altrimenti si beccava altre due diffamazioni aggravate.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    14 Settembre @ 17.15

    INTANTO questo è il giudizio di primo grado , poi bisognerà vedere Appello e Cassazione , e poi , per una condanna ad un anno , se non ha subito , negli ultimi cinque anni , altre condanne , per un cumulo superiore a tre anni , la pena è sospesa . CREDO COMUNQUE CHE GRILLO POSSA AVERE RAGIONE QUANDO DICE CHE IL "MOVIMENTO 5 STELLE SI STA AVVICINANDO AL GOVERNO" . Infatti , Renzi sta facendo una Legge Elettorale apposta per impedirglielo , con un premio di maggioranza dato alla Coalizione , e non al Partito , di Maggioranza Relativa.

    Rispondi

  • Giuseppe

    14 Settembre @ 16.19

    Dalla Bibbia dei grillini (1) : "E Mosè disse al Signore : Signore, posso fare tre tende : una per te, una per Mandela e una per Pertini"

    Rispondi

  • SILENZIOSO

    14 Settembre @ 16.02

    A leggere la fedina di Grillo c'è da farsi venire la pelle d'oca. E lui se ne vanta e si paragona a Pertini e Mandela. Non ancora a Gesù, ma ci sta pensando (perché pare che su Gesù abbia messo gli occhi Pizzarotti).

    Rispondi

  • Falco

    14 Settembre @ 15.45

    Peccato caro Beppe che hai omesso di evidenziare che se nascesse un problema nelle centrali francesi sarebbe la stessa cosa che se fossero sul territorio italiano: le radiazioni non hanno bisogno di passaporto!!!

    Rispondi

    • salamandra

      14 Settembre @ 23.55

      Dipende quanto grave il problema. Non che abbia grossa fiducia nei francesi ma ritengo insano mettere una centrale nucleare in mano agli italiani.

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Poliziotti americani presi in un "fuoco incrociato"

usa

I bambini fanno a palle di neve coi poliziotti Video

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Colorno visto dall'elicottero dei vigili del fuoco

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

colorno

Tra fango e conta dei danni. Visita di Bonaccini all'alba: "Chiederò stato d'emergenza" Foto

1commento

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è successo

3commenti

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

118

Altro incidente sulla Massese: schianto a Torrechiara, un ferito

4commenti

Corcagnano

Veglia di preghiera per la 15enne in Rianimazione

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

1commento

CONCERTO

Fiorella Mannoia grandiosa al Teatro Regio

SERIE B

Parma in crescita: lo dicono i numeri

NOCETO

Addio a nonna «Centina»

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

usa

Il democratico Jones sconfigge Moore, schiaffo per Trump

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

SPORT

Ciclismo

Choc nel ciclismo, Chris Froome positivo

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

SOCIETA'

gusto light

La ricetta a tema - I biscottini di Santa Lucia

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS