10°

20°

tribunale

Grillo, un anno per diffamazione aggravata

Si era scagliato contro prof. università favorevole a nucleare

beppe grillo
Ricevi gratis le news
6

 Un anno di reclusione (pena sospesa) per aver diffamato un docente dell’Università di Modena. E’ la condanna inflitta oggi dal Tribunale di Ascoli Piceno a Beppe Grillo. Il leader di M5S doveva rispondere di diffamazione aggravata nei confronti del prof. Franco Battaglia, docente del Dipartimento di Ingegneria dell’Università di Modena e Reggio Emilia. In un comizio per il referendum sul nucleare tenuto l’11 maggio 2011 a S. Benedetto del Tronto, Grillo si era scagliato contro un intervento di Battaglia ad Anno Zero.

«Se Pertini e Mandela sono finiti in prigione potrò andarci anch’io per una causa che sento giusta e che è stata appoggiata dalla stragrande maggioranza degli italiani al referendum». Così Beppe Grillo dal suo blog commenta la notizia della sua condanna dove aggiunge: «Forse fa paura che il Movimento 5 Stelle si stia avvicinando al governo?».
In un post scriptum poi precisa: «Contrariamente a quanto riportato da alcuni organi di informazione la pena non è stata sospesa». 

«Oggi - spiega Grillo - è stata emessa la sentenza dal tribunale di Ascoli Piceno contro di me per diffamazione, per aver detto in un comizio che il professor Franco Battaglia, docente di Chimica ambientale del Dipartimento di Ingegneria Enzo Ferrarì dell’Università di Modena e Reggio affermava delle coglionate in merito al nucleare. Il fatto risale all’11 maggio 2011, in occasione di un mio comizio elettorale a San Benedetto del Tronto in vista del referendum sul nucleare».
Il Pm, ricorda ancora il leader M5s a proposito della sentenza, «aveva chiesto una multa di 6.000 euro. Il giudice mi ha invece tolto la condizionale condannandomi a un anno di prigione e a 50.000 euro di risarcimento», pena che non è stata sospesa. Nel merito, tuttavia, «Io sono fiero di aver contribuito a evitare la costruzione di nuove centrali nucleari in Italia. E' un’eredità che lascio ai nostri figli che potranno evitare incidenti come Chernobyl e Fukushima. A Chernobyl - chiude - non è morto nessuno?». Se Pertini e Mandela sono finiti in prigione potrò andarci anch'io per una causa che sento giusta e che è stata appoggiata dalla stragrande maggioranza degli italiani al referendum". Così Beppe Grillo dal suo blog commenta la notizia della sua condanna, "non sospesa" ad un anno di reclusione per aver diffamato un docente dell'Università di Modena. "Forse fa paura che il Movimento 5 Stelle si stia avvicinando al governo?"

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giuseppe

    14 Settembre @ 18.36

    Come dice Zucconi : Grillo è fortunato che Mandela e Pertini sono morti, altrimenti si beccava altre due diffamazioni aggravate.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    14 Settembre @ 17.15

    INTANTO questo è il giudizio di primo grado , poi bisognerà vedere Appello e Cassazione , e poi , per una condanna ad un anno , se non ha subito , negli ultimi cinque anni , altre condanne , per un cumulo superiore a tre anni , la pena è sospesa . CREDO COMUNQUE CHE GRILLO POSSA AVERE RAGIONE QUANDO DICE CHE IL "MOVIMENTO 5 STELLE SI STA AVVICINANDO AL GOVERNO" . Infatti , Renzi sta facendo una Legge Elettorale apposta per impedirglielo , con un premio di maggioranza dato alla Coalizione , e non al Partito , di Maggioranza Relativa.

    Rispondi

  • Giuseppe

    14 Settembre @ 16.19

    Dalla Bibbia dei grillini (1) : "E Mosè disse al Signore : Signore, posso fare tre tende : una per te, una per Mandela e una per Pertini"

    Rispondi

  • SILENZIOSO

    14 Settembre @ 16.02

    A leggere la fedina di Grillo c'è da farsi venire la pelle d'oca. E lui se ne vanta e si paragona a Pertini e Mandela. Non ancora a Gesù, ma ci sta pensando (perché pare che su Gesù abbia messo gli occhi Pizzarotti).

    Rispondi

  • Falco

    14 Settembre @ 15.45

    Peccato caro Beppe che hai omesso di evidenziare che se nascesse un problema nelle centrali francesi sarebbe la stessa cosa che se fossero sul territorio italiano: le radiazioni non hanno bisogno di passaporto!!!

    Rispondi

    • salamandra

      14 Settembre @ 23.55

      Dipende quanto grave il problema. Non che abbia grossa fiducia nei francesi ma ritengo insano mettere una centrale nucleare in mano agli italiani.

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Meteo e blocco del traffico

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

STADIO TARDINI

Pazzo campionato: il Parma segna su azione, vince ed è a 3 punti dalla vetta

Guarda la classifica. Barillà:"Stiamo crescendo" (Video) - Scozzarella: "Iniezione di fiducia" (Video) - Grossi: "Tre punti pesanti" (Videocommento)

3commenti

polizia

Furgone in sosta in centro per la consegna, spariscono dei vestiti

1commento

il caso

Eramo: "Il conto dei servizi, il Comune lo fa pagare ai disabili?"

Lunedì

A1, chiusura casello di Parma in entrata per MI e uscita per BO 4 notti Video

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

via carducci

Insulta i clienti di un bar e i poliziotti. Denunciato slovacco 46enne

1commento

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

PARMA

Ruba 3mila euro: donna delle pulizie incastrata dalle telecamere Video

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

1commento

Il Mangia come scrivi “De Luca, Righetti, Soneri Gallery

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

PARMA

Fugge e abbandona la borsa con la droga: sequestrati 3 etti di marijuana

Valore sul mercato dello spaccio: circa 3mila euro

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

INCIDENTE

Scontro auto-moto a Langhirano: un ferito grave

Lo scontro è avvenuto in via Roma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

VENEZIA

Stuprava la figlia minorenne e la "prestava": niente carcere, reato prescritto

2commenti

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

SPORT

SERIE A

Napoli Inter 0-0. Andanovic para tutto

RUGBY

Zebre, crollo nella ripresa: avanti 30-7 perdono 38-33

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL SALONE

Non solo Suv: Tokyo rilancia le sportive