migranti

Primo caso di richiesta asilo per cambiamento di clima

Negato da Nuova Zelanda a immigrato da arcipelago Kiribati

Primo caso richiesta asilo per cambiamento clima
Ricevi gratis le news
2

Sarà espulso domani dalla Nuova Zelanda un uomo proveniente dal piccolo stato-arcipelago di Kiribati nel Pacifico, che per la prima volta al mondo ha presentato richiesta di asilo per cambiamento climatico, dichiarando di essere in fuga da rischi ambientali causati dall’innalzamento del livello delle acque marine e da altri effetti dell’innalzamento della temperatura atmosferica.
Dopo una battaglia legale che dura da quattro anni il Dipartimento Immigrazione ha confermato oggi che Ioane Teitiota di 38 anni, che vive in Nuova Zelanda con la moglie dal 2007 e ha tre figli nati nel Paese, sarà rimpatriato a Kiribati, le cui isole coralline affiorano di pochi metri dal livello del mare. La moglie e i figli dovranno anche lasciare il Paese, ma l'Immigrazione non ha confermato quando.
Lo scorso luglio la Corte Suprema aveva respinto l’argomento presentato dall’uomo, dichiarando che mentre Kiribati "indubbiamente affronta delle sfide il signor Teitiota, se ritorna, non è esposto a grave danno». Pertanto la sua istanza non raggiunge i criteri legali, come paura di persecuzione o minaccia alla vita. E non vi è indicazione che il governo di Kiribati manchi di adottare misure per proteggere i cittadini dall’impatto del cambiamento climatico.
Nel tentativo di impedire l’espulsione della famiglia, un leader della comunità di Kiribati in Nuova Zelanda, il reverendo Josefa Suamalie, è accorso da Auckland nella capitale Wellington per presentare in parlamento una petizione perchè sia permesso loro di rimanere nel Paese. Ma il primo ministro John Key ha respinto l’argomento dei mutamenti nel clima, già esaminato dai tribunali fino alla Corte Suprema. «Abbiamo regole da rispettare, altrimenti il sistema perde di validità. Non credo che questo sia un argomento credibile per una domanda di asilo», ha detto a Radio New Zealand

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Straiè

    23 Settembre @ 11.21

    Il Fisco mi succhia il sangue, la Burocrazia mi opprime: chiederò asilo in Svizzera!

    Rispondi

    • marirhugo

      23 Settembre @ 19.47

      c... tuoi poi. Chiedilo a nettuno l'asilo politico.

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Festa al Dragoon pub di Salso

pgn

Festa al Dragoon pub di Salso Foto

Polemica tomori

Il messaggio

Toffa, malattia, post e polemiche: "Nadia, il cancro non rende fighi"

1commento

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche  Foto

social

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Trattoria "Al Voltone"

CHICHIBIO

Trattoria "Al Voltone", la generosa tradizione della Bassa

di Chichibio

Lealtrenotizie

'Ndrangheta, le infiltrazioni mettono ko le aziende sane

ALLARME MAFIE

'Ndrangheta, le infiltrazioni mettono ko le aziende sane

RICERCA

Cuore, da Parma parte la rivoluzione farmacologica

SERIE B

Il Parma lotta e strappa un punto

weekend

Neve "pigliatutto". E poi teatro, fumetti e ballo: l'agenda del sabato

BORGOTARO

Laminam, nuove denunce e nuove smentite

Furto sventato

Via Mameli, barista «placca» il ladro di biciclette

viabilità

Domenica con gelo e neve: possibili difficoltà in autostrada, anche in zona Parma

Recidivo

Ai domiciliari, continuava a spacciare cocaina

INAUGURAZIONE

Socogas inaugura due distributori sulla Brebemi

Intervista

Thomas: «Sono un anti-social, mi esprimo nei live»

CALCIO

Dilettanti e Giovanili, attività sospesa nel weekend

CARABINIERI

Spaccio di cocaina e hashish fra Parma e Borgotaro: coinvolti 6 magrebini Video

Tre magrebini sono stati arrestati, altri tre sono ricercati nell'ambito dell'operazione "Pokemon Go" dei carabinieri

TARDINI

Il Parma non batte il Venezia: finisce 1-1

Due grandi occasioni gialloblù nel primo tempo. Poi lagunari in vantaggio con Pinato raggiunti su rigore da Calaiò, appena entrato. Lo Spezia piega la Salernitana e ci supera

1commento

social

Derapate (follie?) con il quad in piazza Garibaldi Video

2commenti

PARMA

Neve in città: in azione i mezzi del Comune. Previsto un abbassamento delle temperature

E' attivo un numero verde del Comune di Parma per segnalazioni e informazioni. Scuole chiuse a Lesignano e Neviano

11commenti

Gazzareporter

Risveglio con la neve a Parma Invia le tue foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Stragi in Usa: se la proposta è armare gli insegnanti

di Paolo Ferrandi

4commenti

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

enti locali

Lombardia, Veneto ed Emilia-Romagna firmano il patto per l'Autonomia

Caserta

Violenza sessuale durante l'esorcismo: arrestato un sacerdote

SPORT

olimpiadi invernali

Ester Ledecka oro anche nello snowboard, male gli azzurri

Parma-Venezia

Scozzarella: "Meritavamo qualcosa di più, ma ripartiamo da questa prestazione" Video

SOCIETA'

il disco

1973: Edoardo Bennato spicca il volo

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

MOTORI

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day