OMICIDIO

Uccide il ladro in casa, Maroni: "Regione paga spese difesa"

Uccide il ladro in casa, Maroni: "Regione paga spese difesa"
Ricevi gratis le news
9

"La Regione Lombardia si accollerà le spese di difesa del pensionato che, per legittima difesa, ha sparato al ladro romeno entrato in casa sua". Lo scrive su Twitter il Presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni.

Un giovane di 25 anni è morto, ferito mortalmente da colpi d’arma da fuoco, in un appartamento a Vaprio D’Adda (Milano). Lo ha comunicato il 118, che è intervenuto intorno all’1.30 della scorsa notte in una palazzina in via Cagnola. Al momento non si hanno notizie sulla dinamica. Sul posto per le indagini sono giunti i carabinieri del Comando provinciale di Milano.

La vittima, a quanto si è appreso dai carabinieri, è un romeno di 28 anni. La richiesta di soccorsi al 118 è arrivata nel cuore della notte dalla casa di un italiano, presso cui il giovane si trovava non si sa al momento per quale motivo. Il presunto sparatore attualmente si troverebbe in caserma, sentito dagli investigatori dell’Arma che indagano sull'omicidio.

"Secondo i Carabinieri, un immigrato di 28 anni entrato in un appartamento a Vaprio d’Adda (Milano) per rubare, è morto per la reazione del pensionato aggredito, che si è difeso sparando. Il pensionato sarebbe indagato per eccesso di legittima difesa. Pazzesco: giù le mani da chi si difende! Se si trattava di un ladro morto "sul lavoro", non mi dispiace più di tanto: se l'è andata a cercare". Così su FB il segretario federale della Lega Nord Matteo Salvini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Bastet

    21 Ottobre @ 10.36

    eccesso di legittima difesa? MA è UNO SCHERZO??? ma cosa deve fare un pover'uomo....far violentare moglie/figlia/sorella da questa feccia? devono farsi portare via i risparmi di una vita??? altro che eccesso! ha fatto il minimo per salvarsi!!!! FORZA!!!! qui la difesa andrebbe si pagata dallo stato! la feccia c'è,perchè lo stato lo consente. in Australia,come in Nuova Zelanda,quello schifo qui,non entra. eccesso di difesa? mi sveglio nel cuore della notte e mi ritrovo un subnormale davanti????' ma sparo fino a quando ho la forza di reggere l'arma.

    Rispondi

  • gugliemo

    20 Ottobre @ 21.21

    Ti esprimo tutta la mia solidarietà , avrei atto così anch'io.

    Rispondi

  • sergio3

    20 Ottobre @ 17.47

    è anche il mio pensiero. BRAVO ;MARONI.

    Rispondi

    • marirhugo

      20 Ottobre @ 21.28

      guarda che non ci mette i suoi di soldi per la difesa ma quelli della regione cioe' soldi pubblici. e adesso non ti lagni per il fatto che paghi anche tu? e l'avvocato costa. E comunque per ora si tratta solo di una "sparata"

      Rispondi

  • Vercingetorige

    20 Ottobre @ 17.35

    IL FATTO E' CHE L' ACCUSA , che , in un primo tempo , sembrava poter essere di eccesso colposo in legittima difesa , è diventata di omicidio volontario , ed è pesante ! L' USO DI UN' ARMA DA FUOCO E' CONSIDERATO "LEGITTIMA DIFESA" SOLO SE ESISTE UN RISCHIO REALE ED IMMEDIATO PER LA VITA . E' comunque evidente che il "patto sociale" per cui il Cittadino rinuncia a farsi giustizia da solo , delegando questa funzione allo Stato , è venuto meno , a causa della criminalità imperversante ed impunita , per cui alcune persone tornano a farsi giustizia da sole.

    Rispondi

    • Straiè

      20 Ottobre @ 21.22

      Essendo rimasto molte ore senza connessione pubblico qui la mia risposta al suo post dove più o meno velatamente sosteneva che non sarei in grado di svolgere ricerca scientifica seria. Allora sappia, signor tuttologo, che in più di 30 anni di carriera universitaria ho pubblicato 75 articoli scientifici aventi per oggetto la salute della popolazione, articoli apparsi sulle più prestigiose riviste nazionali ed internazionali del settore. Ho inoltre ricevuto riconoscimenti all’estero e alcuni dei miei lavori sono stati citati in Rapporti delle Nazioni Unite. La prossima volta ci pensi bene prima di accusare gli altri di incompetenza!

      Rispondi

  • bila

    20 Ottobre @ 17.28

    Non esiste eccesso di legittima difesa in quanto è legittima, cioè mors tua vita mea.

    Rispondi

    • marirhugo

      20 Ottobre @ 21.34

      sei un po' distratto ciccio: questo e' accusato di omicidio volontario non di legittima difesa. Aggiornarsi.

      Rispondi

    • Vercingetorige

      20 Ottobre @ 20.25

      SI , però pare che qui non ci siano prove che la "vita mea" di quello che ha sparato fosse in reale ed immediato pericolo , requisiti necessari per considerare l' uso della pistola come "legittima difesa" , quindi non solo non esiste l' "eccesso" nella "legittima difesa" , non esiste neanche una "legittima difesa" , Per quanto se ne sa , il pericolo era di un furto , non di una minaccia alla vita.

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pornostar ebbe relazione con Trump: lancia un tour osé

STATI UNITI

Pornostar ebbe relazione con Trump: lancia un tour osé Foto

Rotonde, piste ciclabili ma non solo:

GAZZAFUN

Rotonde, piste ciclabili ma non solo: ecco i quiz per la patente

1commento

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

social

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopriamo le 9 donne dell'isola: Eva Henger

L'INDISCRETO

Scopriamo le 9 donne dell'isola

di Vanni Buttasi

Lealtrenotizie

In manette la banda delle spaccate: 2 giovani arrestati dai carabinieri

CARABINIERI

Furti a Monticelli e nel Reggiano: due arrestati, sequestrata una pistola

I due stranieri sono accusati di numerosi furti e di ricettazione 

Emergenza

Parma, quelle bande di ragazzini violenti

8commenti

BOLOGNA

Grano duro, firmato l'accordo fra Barilla e i produttori: 120mila tonnellate in Emilia-Romagna

LUTTO

San Secondo piange Paola, l'angelo dei disabili: aveva 59 anni

Paola Scaravonati è stata stroncata da un malore

GUIDA

Gambero Rosso dà i voti alle gelaterie: vince l'Emilia-Romagna, anche grazie a Parma

"Tre coni" anche a Ciacco e Sanelli di Salsomaggiore. A Treviso il cioccolato migliore

PARMA

Addio a Giacomo Azzali, una vita per l'anatomia: aveva 89 anni

gazzareprter

Piazzale Buonarroti, un salotto o una discarica?

Salsomaggiore

«Serhiy è scomparso: chi l'ha visto?»: l'appello degli amici

PEDONE SICURO

Nuove «Zone 30» in città nel 2018. La mappa

FONTEVIVO

Ubriaco alla guida crea scompiglio a Case Rosi

INTERVISTA

Il prefetto: "Migranti, a Parma numeri destinati a calare" Video

Municipale

Gli autovelox dal 22 al 26 gennaio Dove saranno

emilia romagna

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

Due parmigiani tra i candidati supplenti. Capofila in Toscana 2 un giovane universitario della Scuola europea di Parma

DIPENDENZA

Droga: il racconto di chi ne è uscito 

Una sera con i Narcotici Anonimi

inchiesta

Borseggi sull'autobus, è emergenza: "Bisogna essere ossessionati"

7commenti

3 febbraio

Il ministro a Parma: maestre e maestri diplomati contestano

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Un anno di Trump, il presidente che divide

di Marco Magnani

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Abusivo caricava ragazze davanti alle disco e le violentava Il video che lo incastra

CASSINO

Abusa della figlia 14enne: trovato impiccato davanti a una chiesa

SPORT

football americano

Superbowl: Patriots per la leggenda, Eagles per il paradiso

posticipo

L'Avellino espugna Brescia tra mille emozioni La classifica di serie B

SOCIETA'

FESTE PGN

Open Bar al castello di Felino Foto

AUTO

Revisione, tempi, costi e controlli: cosa c’è da sapere. Arriva il certificato

MOTORI

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti

LA MOTO

Yamaha MT-09 SP: la prova