'Ndrangheta

"Aemilia", sequestro da 30 milioni a due imprenditori

Operazione tra Parma, Reggio, Aosta e Crotone

'Ndrangheta: Aemilia, sequestro da 30 milioni a imprenditori
Ricevi gratis le news
3

Nuovo sequestro di beni a carico dei fratelli imprenditori modenesi di origine calabrese Palmo e Giuseppe Vertinelli, coinvolti nel processo di 'ndrangheta 'Aemilia" e attualmente in carcere. Il provvedimento, per circa 30 milioni, è in corso di esecuzione da parte dei carabinieri del Ros e dei comandi di Reggio Emilia, Parma, Crotone, Aosta e Verona. E’ stato emesso dalla sezione misure di prevenzione del tribunale di Reggio Emilia, su richiesta della Dda di Bologna. 

 I due fratelli erano stati arrestati a fine gennaio quando scattò la prima ondata di misure, poi liberati dal tribunale del Riesame, e nuovamente sottoposti a custodia cautelare in carcere il 3 settembre, su ordinanza del Gip. Rispondono, nel processo appena cominciato con udienza preliminare per 240 imputati, di associazione mafiosa, riciclaggio e intestazione fittizia di beni. La nuova misura di prevenzione patrimoniale ha interessato, oltre alla società 'Sime Srl' di Verona, altre 11 aziende, 71 immobili, 22 autoveicoli e diversi rapporti bancari e finanziari.
Il provvedimento, che integra sequestri già disposti, va a colpire il patrimonio di due persone ritenute emanazione imprenditoriale del sodalizio di matrice 'ndranghetistica attivo sul territorio emiliano e operante anche in Calabria, ma capace di un’autonoma e localizzata forza di intimidazione con epicentro a Reggio Emilia e collegato alla Cosca Grande Aracri.
Dalle indagini sarebbe emerso il rapporto funzionale tra il boss Nicolino Grande Aracri e gli imprenditori, asserviti al programma di affari della Cosca e ai suoi obiettivi di infiltrazione nel sistema economico emiliano, calabrese, veneto e con propaggini in Val D’Aosta. Sono quindi state individuate le ricchezze accumulate attraverso prestanome, con meccanismi di intestazione fittizia e titolarità occulta, per reimpiegare i capitali accumulati dai 'reati finè dell’associazione, nonchè provviste direttamente riconducibili allo stesso Grande Aracri.
Inoltre, nonostante i sequestri già subiti, i Vertinelli avrebbero ripreso le attività intestando ad un giovane prestanome la 'Sime Srl', fissandone la sede a Verona, per sottrarsi all’attenzione investigativa in Emilia-Romagna. Nella 'Simè erano stati trasferiti i sub-appalti in precedenza assegnati alle società già sequestrate, conservando così il 'patrimonio realè.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Roberto

    30 Ottobre @ 13.24

    che schifo! gente che andrebbe espulsa dall'italia

    Rispondi

  • Vercingetorige

    30 Ottobre @ 11.55

    SI , VABBE' ! Lo Stato , prima di poter incamerare quei soldi , deve aspettare la sentenza definitiva . Campa cavallo ! Nel frattempo restano , depositati ed intoccabili , alle Poste o in qualche Banca . Ho sentito dire che , all' Ufficio Postale di Palazzo di Giustizia , a Milano , ci sono fermi centinaia di milioni !

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polemica tomori

Il messaggio

Toffa, malattia, post e polemiche: "Nadia, il cancro non rende fighi"

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche  Foto

social

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche Foto

Oscar: 'La forma dell'acqua' accusata di plagio

cinema

Accuse di plagio per il film "La forma dell'acqua", candidato a 13 Oscar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Frana nella notte sulla provinciale 28 a Varsi

APPENNINO

Frana nella notte sulla provinciale 28 a Varsi Video

VIOLENZA SESSUALE

Molestò una bimba di 8 anni, insegnante condannato

Gazzareporter

Risveglio con la neve a Parma Invia le tue foto

GAZZAREPORTER

Neve da Panocchia all'Appennino: le foto dei lettori

Fidenza

E' morto Aldo Bianchi, storico commerciante

Colorno

Vende elettrodomestici on line e truffa 100 persone, denunciata 30enne

Grandi opere

Archiviazione per Burchi, ex presidente dell'A15

calcio

Parma, sfida da non fallire

SALSO

Falco pellegrino impallinato e poi curato dal Cras

PARMA

Impresa Pizzarotti e Sonae costruiranno il centro commerciale in zona fiera

Investimento da 200 milioni di euro. Nel 2019 l'inaugurazione

CASO LAMINAM

«L'aria di Borgotaro? nessun rischio per la salute»

Furto

Razzia di salumi in una cantina di Zibello

in serata

Investita in via Volturno: grave un'anziana Video

GAZZAREPORTER

"Parcheggio creativo in viale Sette F.lli Cervi" Foto

Al Tardini

D'Aversa: "Con il Venezia conta solo vincere" Video. Neve-gelo, match a rischio

I convocati: Ciciretti, Di Gaudio, Mazzocchi e Munari out

Pioggia

Carambola di auto e frontale, due incidenti nella zona Ovest di Parma: due feriti Foto e Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Caso Embraco, l'Europa dimostri di esistere

di Aldo Tagliaferro

1commento

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

INCIDENTI

Auto pirata investe 12enne: identificato un calciatore del Bologna

mantova

Partito fascista: chiesti 9 rinvii a giudizio a Sermide

SPORT

olimpiadi

Pattinaggio: Zagitova primo oro della Russia, Kostner quinta

Formula 1

E' nata la nuova Ferrari Foto

SOCIETA'

Lutto

E' morta "Sirio", l'astrologa dei vip: aveva 85 anni

LONDRA

Polvere bianca in una lettera a Harry e Meghan

MOTORI

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery

motori

Ferrari: ecco la 488 Pista, sarà presentata a Ginevra