processo

Ris Parma: "Le sferette sul corpo di Yara dal furgone di Bossetti"

Nuova prova - Il comandante Lago: ecco come ci siamo arrivati

Ros, 6 volte furgone di Bossetti intorno a palestra
Ricevi gratis le news
0

(ANSA) - MILANO, 30 OTT - «Gli esiti del lavoro di comparazione tra le sfere di metallo trovate sul corpo e quelle acquisite dall’autocarro dell’imputato supportano le ipotesi che sia stato il tessuto del sedile del mezzo all’origine di quelle particelle trovate sul cadavere». Lo ha spiegato durante la sua deposizione nel processo a Massimo Bossetti per l’omicidio di Yara Gambirasio, il comandante del Ris di Parma Giampietro Lago.

"Ecco come ci siamo arrivati" - L’ufficiale ha spiegato il complesso procedimento mediante il quale si è giunti a questa conclusione. Sugli indumenti di Yara furono trovate delle sferette di metallo (ferro e altri in misura minore) che risultarono non poter essere risultato di contaminazione da parte del terreno del campo di Chignolo d’Isola nel quale Yara fu trovata uccisa il 26 febbraio del 2015, a tre mesi dalla scomparsa.
«Ci chiedemmo come una ragazza di 13 anni, con una vita normale, che andava in palestra, a scuola, potesse avere quelle particelle». Furono quindi sottoposti a rilievi quattro ragazzi che avevano la stessa età della tredicenne e i loro abiti evidenziarono la presenza di nove particelle di questo genere in tutto, mentre sul corpo di Yara ne erano state trovate "nell’ordine delle centinaia».
Si passò quindi ad analizzare gli abiti di lavoro di persone che potevano essere state in contatto con sferette dello stesso tipo e, sulle tute di operai, tornitori e altri che svolgono professioni simili, ne furono trovate «migliaia». Furono quindi eseguiti dei campioni sull'autocarro di Bossetti, che è muratore, in particolare nell’abitacolo e gli investigatori trovarono sferette dello stesso tipo. «Anche da un punto di vista quantitativo - ha detto Lago - si trovarono dei dati coerenti, in quanto sul cadavere dovevano esserci sferette in misura inferiore rispetto al mezzo: sul furgone vi erano migliaia di particelle di interesse e centinaia sul corpo di Yara»

La difesa -  I legali di Massimo Bossetti hanno chiesto che sia ripetuto l’esame delle sferette di metallo trovate sul corpo di Yara Gambirasio e che gli accertamenti del Ris fanno risalire all’autocarro Fiat Daily di Massimo Bossetti, affinchè siano prese in esame «tutte quante le sferette». Gli avvocati Claudio Salvagni e Paolo Camporini hanno lamentato un’ incompletezza degli accertamenti e hanno posto obiezioni su come questi sono stati svolti.
La Corte si è riservata di decidere sulla richiesta all’esito del dibattimento. All’istanza si è opposto il pm Letizia Ruggeri (e la parte civile si è associata) la quale ha detto che esaminare tutte le particelle comporterebbe «un insostenibile aggravio istruttorio»

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Panicucci

TELEVISIONE

Insulti fuorionda, le scuse della Panicucci - Guarda i due video

L'addio dei "suoi" artisti a Bibi Ballandi Foto

bologna

L'addio dei "suoi" artisti a Bibi Ballandi Foto

Va in vacanza, amici di Fb bisbocciano e rubano in casa, presi

varese

Gli amici vedono da Fb che è in vacanza e bisbocciano e rubano a casa sua

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Chef Gino

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

Lealtrenotizie

Poliziotti e vigili: ragazzi sotto stretta sorveglianza in via Cavour

BABY GANG

Poliziotti e vigili: ragazzi sotto stretta sorveglianza in via Cavour

3commenti

INTERVISTA

Pizzarotti e Guerra: «Ora siamo un modello»

2commenti

domenica

Carnevale, ultimo atto. E poi favole, ciaspole e mercatini: l'agenda

Ko a Empoli

Parma rosso di vergogna

ko ad empoli

La società: "Partita vergognosa, scusa ai tifosi". Lucarelli: "Servono più amore e più passione" Video

7commenti

Scuola

Troppi studenti maleducati: aumentano le insufficienze in condotta

1commento

Colorno

Treno bloccato per un principio d'incendio

salso

Pusher arrestato con un etto di coca purissima

1commento

Teatro

Il «Procacciatore» Gene Gnocchi

PERSONAGGIO

Francesca Zanetti ambasciatrice di parmigianità

tg parma

Busseto: cinque ragazzini denunciati per furto e danneggiamenti

1commento

sport e cucina

Lo chef Oldani celebra (con pasta Barilla) Federer n.1 al mondo Video: la ricetta

il caso

Forza Nuova in una sala civica, l'Anpi: "A rischio la collaborazione col Comune"

La nota del Comune: "Avremmo violato la normativa"

12commenti

maltempo

Allerta meteo, in arrivo pioggia e neve

DROGA

Cinque spacciatori in manette: erano pronti a smerciare quattro etti di droga in città Video

4commenti

incidente

Ciclista cade in una curva a Mulazzano: è grave

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tutti uniti per il rilancio della città

di Claudio Rinaldi

1commento

VIABILITA'

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

ITALIA/MONDO

gran bretagna

Insulti alla fidanzata di Harry, si dimette il leader dell'Ukip

femminicidio

Uccise la badante e gettò il cadavere nel Po, arrestato

SPORT

olimpiadi

Giochi, nuova delusione Italia. Tonetti illude, Hirscher Gigante

GAZZAFUN

Empoli - Parma: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

INTERVISTA

Da Parma alla Norvegia: "Alle isole Lofoten, alci a passeggio fra le case..." Video Foto

piazza garibaldi

One Billion Rising: Flash Mob per i diritti delle Donne

MOTORI

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto