10°

20°

roma

Massacrò di botte la fidanzata, pena ridotta di 4 anni

Massacrò di botte la fidanzata, pena ridotta di 4 anni

Su un maxischermo dello stadio Olimpico un'immagine di Chiara Insidioso Monda, la ragazza aggredita e picchiata a sangue dal suo fidanzato a Roma.

Ricevi gratis le news
1

Quattro anni di sconto in appello per Maurizio Falcioni, l’uomo accusato di avere massacrato di botte la fidanzata, Chiara Insidioso Monda, uscita a Roma dal coma dopo molti mesi. L’uomo è stato oggi condannato a 16 anni dalla prima corte d’Appello. In primo grado aveva avuto 20 anni dal gup in sede di rito abbreviato.

Falcioni: "Chiedo perdono"

Ad apertura d’udienza Maurizio Falcioni aveva chiesto di fare dichiarazioni spontanee. L’uomo davanti alla corte, che poi si è riunita in camera di consiglio, ha detto: «Chiedo perdono a Chiara, chiedo scusa per quello che ho fatto. Non volevo ucciderla».

«Falcioni ha chiesto scusa a Chiara, ma quell'uomo uscirà di galera tra 16 anni mentre Chiara è condannata a vita. Lo ha detto Danielle, la madre di Chiara Insidioso Monda, trattenendo a stento le lacrime, commentando la sentenza contro Maurizio Falcioni che in appello ha ottenuto uno sconto di pena di 16 anni. «Lei non potrà fare più una vita normale ? ha aggiunto la donna - e questo non è giusto».

La madre di Chiara ai gudici: "Vergogna". Poi il malore del padre

«Vergogna, vergogna». Immediata la rabbia della madre di Chiara Insidioso Monda alla lettura della sentenza con lo sconto di pena per Falcioni. La donna ha urlato le frasi all’indirizzo dei giudici mentre il marito ha accusato un malore. Le proteste sono proseguite anche fuori dal Tribunale da parte dei tanti amici della ragazza e della famiglia.

Il pg aveva chiesto la conferma della sentenza di primo grado: 20 anni

Il pg Roberta Maria Barberini aveva chiesto per Falcioni la conferma della condanna emessa in primo grado. I giudici d’appello, presieduti da Michele Ruggiero Pezzulo, hanno invece rideterminato la pena in 16 anni di reclusione. Il 'calvariò di Chiara Insidioso Monda iniziò la sera del 4 febbraio 2014, con l’ennesimo litigio con Maurizio Falcioni (suo fidanzato e convivente) scatenato dalla gelosia dell’uomo. Falcioni aggredì la ragazza con calci e pugni, sferrati con brutale violenza, sbattendole più volte la testa e colpendola al cranio con calci. Poi, preso dal panico, chiese "aiuto per la fidanzata svenuta» e negò inizialmente di averla picchiata. Le condizioni della ragazza però apparvero subito gravissime. Dopo 11 mesi di coma, Chiara si è svegliata ma le sue condizioni permangono praticamente in uno stato vegetativo.

Un nuovo malore proprio all’uscita della città giudiziaria, uno svenimento. Maurizio Insidioso Monda, padre di Chiara è stato portato in ospedale dopo la decisione con la quale la I Corte d’appello di Roma ha ridotto a 16 anni la condanna nei confronti di Maurizio Falcioni, il giovane processato per tentato omicidio e maltrattamenti.
Maurizio Insidioso, in preda a uno stato ipertensivo, si è accasciato a terra. E’ stata chiamata l’ambulanza, i cui medici hanno deciso per il trasporto in un vicino ospedale per gli accertamenti del caso.

L'avvocato della famiglia: "Speriamo nella Cassazione"

Siamo dispiaciuti per la riduzione della condanna a Falcioni. Noi purtroppo adesso possiamo fare molto poco. Certo, presenteremo istanza alla procura per sollecitare la presentazione del ricorso per Cassazione». Così l'avvocato Massimiliano Santaiti, uno dei legali di parte civile, a commento della sentenza emessa dalla I Corte d’appello di Roma che ha condannato a 16 anni di reclusione Maurizio Falcioni.
«Purtroppo - ha aggiunto Santaiti - la Corte d’appello non ha avuto il coraggio di dichiarare inammissibile l’appello proposto, in quanto avevamo segnalato che era una semplice enunciazione sterile di qualche motivo, senza andare a fondo della vicenda. Adesso aspettiamo comunque di conoscere le motivazioni della sentenza».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gigiprimo

    04 Novembre @ 16.44

    vignolipierluigi@alice.it

    Siamo in Italia, peccato che non possano togliere il dolore a quella povera ragazza! Certo che a questi giudici, con tanto di scorta non capiteranno queste cose, ma chissà????????????????????

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'agenda del weekend di Parma e provincia, e non solo

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Spigaroli Murgia a Radio Parma

FONTANELLATO

Al via le "Autorevoli cene" al Labirinto della Masone: focus con Massimo Spigaroli e Michela Murgia Ascolta

Lealtrenotizie

Minacce aggravate

Foto d'archivio da Google Street View

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

BLOCCO DEL TRAFFICO

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

7commenti

SERIE B

Il Parma cerca i tre punti al Tardini con l'Entella Diretta dalle 15

PARMA

Fugge e abbandona la borsa con la droga: sequestrati 3 etti di marijuana

Valore sul mercato dello spaccio: circa 3mila euro

PARMA

Ruba 3mila euro: donna delle pulizie incastrata dalle telecamere Video

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

CARABINIERI

Scippa una giovane a Reggio: denunciato 16enne di Parma

Il ragazzino è accusato di furto con destrezza

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

1commento

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

INCIDENTE

Scontro auto-moto a Langhirano: un ferito grave

Lo scontro è avvenuto in via Roma

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

SERIE B

Parma, batti un colpo

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

6commenti

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

PEDRIGNANO

Pitbull assale la padrona e un suo amico

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

GERMANIA

Uomo attacca con un coltello a Monaco: 4 feriti

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

SPORT

Moto

Rossi: "Spero in una gara asciutta"

serie b

Anticipi e posticipi : il calendario del Parma fino al 2 dicembre

SOCIETA'

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

CARABINIERI

Insegnante scompare a Reggio: trovata a Guastalla dopo due giorni

MOTORI

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va

IL MINI SUV

Da oggi la nuova Citroën C3 Aircross: