15°

Meteo

Il 2015 finisce col sole (ma intanto nebbia e smog)

Le previsioni dal Parmense, comune per comune

Il 2015 si chiuderà nella morsa dell'alta pressione
1

L’alta pressione non ci lascia: «ci accompagnerà fino alla fine di questo 2015, tenendo lontane le piovose correnti atlantiche; ancora per un paio di giorni- spiegano i meteorologi del Centro Epson Meteo - la situazione sarà caratterizzata dall’assenza di piogge o nevicate, temperature relativamente miti, molte nebbie nelle ore notturne e il primo mattino ed emergenza smog in quasi tutte le principali città e aree industrializzate».
Le ultime proiezioni del Centro Epson Meteo per un arrivo di pioggia e neve indicano come scenario più probabile (anche se con indice di affidabilità ancora basso e pari a 65) quello che vede a «partire dal 2-3 gennaio la ritirata dell’alta pressione e l’inizio di una fase in cui il passaggio di correnti atlantiche più umide potranno riportare precipitazioni su alcuni settori del nostro Paese. In ogni caso, nelle giornate tra fine anno e l’inizio del nuovo anno, si assisterà a un calo delle temperature in particolare al Nord, lungo l’Adriatico e sulle regioni meridionali, legato all’afflusso di correnti più fredde da est».

PREVISIONI PER LA SETTIMANA

Lunedì tempo stabile e generalmente soleggiato sulla maggior parte delle regioni. Le nebbie saranno presenti soprattutto la notte e il mattino su tutta la Valle Padana, nelle valli di Toscana e Umbria e lungo l'Adriatico (qui alternate a strati di nubi basse). Nebbie che persisteranno anche di giorno nei settori della Valle Padana lungo il corso del Po e lungo le coste dell’alto Adriatico: altrove tenderanno a dissolversi. Nuvolosità bassa e stratificata in intensificazione nel corso della giornata lungo le coste della Liguria e dell’alta Toscana. Temperature senza grandi variazioni, qualche debole gelata al Nord. Venti localmente moderati settentrionali su mare Adriatico, mar Ionio e di Scirocco su mare e canale di Sardegna.

Le previsioni dal Parmense, comune per comune

LA TENDENZA PER I GIORNI A CAVALLO TRA 2015 E 2016

Quella di martedì 29 sarà una giornata con tempo molto simile alle precedenti. Quindi con nebbie diffuse sulla Val Padana e nelle valli del Centro, più intense al mattino. Annuvolamenti di tipo basso su Liguria, Toscana, Calabria tirrenica e sud Sardegna. Temperature senza grandi variazioni, venti moderati da nordovest sul basso Adriatico e per lo più deboli altrove. Mercoledì 30 la nostra Penisola comincerà ad avvertire l’influenza delle correnti più fredde provenienti da est. Come conseguenza, aumenterà la nuvolosità in Emilia e sulle regioni del versante adriatico, e le nebbie diminuiranno, fino quasi a scomparire. L'ultimo giorno dell’anno sarà una giornata probabilmente all’insegna di sole su molte regioni italiane (un pò di nubi in particolare al Sud e sulle Isole), ma le temperature saranno più consone alla stagione: particolarmente sensibile il calo che si avvertirà sul versante orientale dell’Appennino, sulla Puglia e sulla Basilicata. L’inizio del nuovo anno, quindi, comincerà con temperature più coerenti con la stagione e probabilmente senza le nebbie. Nelle giornate successive le correnti occidentali potrebbero portare, almeno su alcune parti del territorio nazionale, piogge con nevicate in montagna.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar: così il Versace finisce per terra e lei si butta in piscina

come in un film

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar e si tuffa Video

Montalbano torna, supera i 10 milioni e fa il 40%

televisione

Montalbano, ritorno record: supera i 10 milioni

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Alberi, sequestrata una struttura per anziani

INCHIESTA

Alberi, sequestrata una struttura per anziani

opportunita'

Venti nuovi annunci per chi cerca un lavoro

L'ALLARME

Droga, a Parma ogni anno 400 segnalati alla Prefettura

1commento

La traversata

Quei velisti con Parma nella cambusa

Mercati esteri

Sicim, tris di commesse per 200 milioni di dollari

Amarcord

Prati Bocchi, 67 anni di amicizia

meteo

Tornano pioggia, vento e neve sulle alpi

Langhirano

E' morto Pierino Barbieri

1commento

Scomparso

«Benito, come un padre per tanti di noi»

La pagella

Monticelli? Mancano spazi per i giovani

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

1commento

svariati casi a Parma

Ed ecco servita la truffa degli estintori (per i negozi)

2commenti

il fatto del giorno

Droga, i numeri dell'emergenza Video

L'anteprima sulla Gazzetta di domani

1commento

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

9commenti

Parma

Altri due incidenti questa mattina: quattro schianti in poche ore

1commento

INCHIESTA

Strada del Traglione: un viaggio nel degrado

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

il CASO

Dj Fabo ha morso il pulsante per il suicidio assistito

1commento

usa

Aereo Cessna si schianta sulle case: tre vittime

SOCIETA'

caffè

A Milano lo Starbucks più grande d'Europa

comune

2200 anni della fondazione di Parma: ecco il logo di Franco Maria Ricci

SPORT

inghilterra

Ranieri: il tributo (mascherato) dei tifosi del Leicester Gallery

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia