10°

22°

A CAPODANNO

Violenze a decine di donne: Colonia sotto choc e indignata

Violenze a decine di donne: Colonia sotto choc e indignata
Ricevi gratis le news
12

Almeno 90 le denunce per abusi sessuali di vario genere, fino allo stupro, da parte di centinaia di di uomini ubriachi. Per lo più di origine arabi e nordafricana, raccontano i testimoni

Colonia e l’intera Germania sono sotto choc per il capodanno da incubo in cui sono incappate decine di donne che hanno avuto la sventura di attraversare la piazza della stazione centrale di Colonia nella notte di San Silvestro. Circondate, molestate sessualmente, palpeggiate, derubate di soldi e telefonini da uomini ubriachi radunatisi nella piazza che si estende tra lo scalo ferroviario e il duomo.

L'INCUBO Erano un migliaio, imbottiti di alcool, senza più freni e controlli. Hanno sparato una «quantità inaudita» di petardi e fuochi d’artificio, anche ad altezza d’uomo, creando panico. Poi la massa si è frantumata in gruppi più piccoli, che hanno circondato le donne compiendo quello che il capo della polizia di Colonia, Wolfgang Albers, ha definito «pesanti delitti sessuali di una dimensione completamente nuova». Di certo finora sconosciuta in Germania. Le testimonianze sono sconvolgenti. «Non siamo di fronte a mille colpevoli», ha precisato Albers ricostruendo la dinamica degli eventi, ma è impossibile e prematuro fornire una cifra precisa.

Il numero delle denunce presentate aumenta di ora in ora. L’ultimo comunicato parla di 90, Albers è sicuro che cresceranno ancora: reati a sfondo sessuale, in un caso la polizia indaga per una vera e propria violenza.

ARABI E NORDAFRICANI? Un ulteriore dettaglio aggiunge benzina al fuoco: si trattava di uomini «dall’aspetto arabo o nordafricano», ha detto la polizia, riferendosi a testimonianze definite «univoche».

La cancelliera Angela Merkel ha chiesto una dura risposta da parte dello Stato di diritto e, in una telefonata al sindaco di Colonia Henriette Reker, ha espresso il suo sdegno per le «disgustose violenze e chiesto che ogni sforzo venga fatto per indagare e condannare al più presto i colpevoli, senza riferimento alla loro origine». Casi analoghi, anche se in dimensione largamente minore, sono stati segnalati ad Amburgo e Stoccarda. Anche lì la polizia indaga per reati sessuali e furti nei confronti di giovani donne.

LA GERMANIA HA PAURA Esperti fanno notare che da tempo si registra nelle grandi città tedesche una crescita della criminalità di bande giovanili e di furti e rapine con metodi che, in misura meno appariscente, ricalcano quelli di Colonia. «Quel che è accaduto è inaudito», ha commentato Reker, che ha riunito un’unità di crisi con i responsabili delle forze dell’ordine cittadine e federali, finiti sotto accusa per essersi fatti sorprendere dagli eventi.

CARNEVALE BLINDATO Sono state adottate misure straordinarie per garantire la sicurezza delle donne in vista del Carnevale dal 4 al 10 febbraio, quando la città ospiterà un milione di visitatori. Ci saranno poliziotti a ogni angolo, in uniforme e in abiti civili e videocamere mobili. Reker ha poi ha voluto ribadire: «Non c’è la minima indicazione che tra i colpevoli vi siano profughi attualmente ospitati nei centri della città, ogni supposizione in tal senso è assolutamente inattendibile».

La vicenda di Colonia ha scatenato, soprattutto su Internet, un dibattito molto acceso, in cui non sono mancati toni razzisti. In serata c’è stata una manifestazione spontanea di cittadini di fronte al duomo di Colonia per protestare contro le aggressioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • la rivolta di atlante

    07 Gennaio @ 02.35

    la rivolta di atlante

    E' UNO SCONTRO DI CIVILTA' E CERCARE DI CAPIRE E' INUTILE . LA SOLA VIA DI AZIONE E' REPRIMERE E DURAMENTE ..... GLI EUROSCEMI SARANNO CAPACI ??? QUESTO E' IL PROBLEMA E QUESTO PORTERA' ALLO SFASCIO DI QUESTA FALSA EUROPA .... SOLO QUATTRINI E POLTRONE COMODE. POLONIA, SVEZIA , DANIMARCA ... IL 2016 SARA' LA FINE DEI LIBERI SPOSTAMENTI EUROPEI ... RIMARRANNO SOLO I BONIFICI IN EURO. GRANDE CONQUISTA !!!! UN ESERCITO ,UNA LEGGE , UNA GESTIONE DELLA AMMINISTRAZIONE UNITARIA ..... TUTTO IRREALIZZATO -DOPO OLTRE 30 ANNI. L'UNIONE EUROPEA E' UNA FANTASIA FUORI DALLA REALTA' E TALE SI STA' DIMOSTRANDO OGNI GIORNO DI PIU'. L'EUROPA NON E' L'AMERICA , LA RUSSIA O LA CINA ... PERFINO LE ISOLE DELLA POLINESIA SONO PIU' UNITE DI QUESTA TERRA DI ETERNI AMICI-NEMICI. TRA 100 ANNI CHI SARA' IL PADRONE DELL'EUROPA ??

    Rispondi

  • Michele E

    06 Gennaio @ 16.11

    Michele pizzarotto non ci sei? non hai niente da dire? e Casa dov'era? "Mai successo a Colonia", ci sono i 5stelle anche lì? rispondi !

    Rispondi

  • Dario

    06 Gennaio @ 13.52

    Sempre EXTRACOMUNITARI. È confermato che trattasi di stranieri !

    Rispondi

  • la camola

    06 Gennaio @ 10.48

    bella roba ci stiamo tirando in casa !! abbiamo vertici ignobili, presto vedrete attaccheranno anche loro !!

    Rispondi

  • filippo

    06 Gennaio @ 09.48

    l'Europa di Renzi, di Merkel..di Hollande, quella che "ce la possiamo fare, siamo tutti profughi, siamo tutti fratelli, gli immigrati non delinquono, il problema è il razzismo ect",----1000 persone non aggrediscono casualmente 90 donne...questa è una OCCUPAZIONE DEL TERRITORIO, neanche la mafia ha mai osato una cosa del genre

    Rispondi

    • Biffo

      06 Gennaio @ 10.55

      La mafia occupa l'intero pianeta e non si limita a palpeggiamenti, ti spedisce all'altro mondo, senza tanti complimenti. Se gli immigrati in Europa dovessero dare fastidio alle varie organizzazioni criminali italiche, verrebbero presto eliminati, senza ricorrere a Salvni, Le Pen, CasaPound e naziskin o battaglioni di marò e parà.

      Rispondi

      • gigiprimo

        07 Gennaio @ 08.44

        vignolipierluigi@alice.it

        Perché? non può esistere una mafia magrebina? non può esistere un mafioso camita? il fatto stesso di voler imporre il proprio 'seme' non è 'mafioso'? esiste la 'mafia bianca', non fa morti, ha altri metodi!

        Rispondi

      • filippo

        06 Gennaio @ 12.27

        dillo alle ragazze che a colonia sono finite nelle mani dei tuoi amici...sai che gli frega della mafia messicana o di quelle giapponese

        Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cattani, imprenditore illuminato e professore ad honorem

UNIVERSITA'

Cattani, imprenditore illuminato e professore ad honorem

di Katia Golini

Lealtrenotizie

Furto in vialla a Langhirano

carabinieri

Colpo in villa sventato a Langhirano grazie ad un vicino: ladri in fuga

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

4commenti

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

trasporto pubblico

Il Tar annulla gara vinta da Busitalia. Rizzi: "Ricorso, investimenti bloccati" Video

ricoverato al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

tg parma

Cassa di espansione sul Baganza: il progetto Video

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

1commento

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

7commenti

Monticelli

Obbligo di firma, ma scappa con scooter rubato

1commento

inquinamento

Bollino rosso al nord, 24 città "fuorilegge" per smog. Anche Parma

Legambiente, Torino maglia nera. E a Milano prime misure traffico

4commenti

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

3commenti

Inchiesta

I ragazzi a scuola da soli? tutti d'accordo

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 il finalista del gruppo 8

Lutto

Neviano piange il sarto Daniele Mazza: vestì tutto il paese

Fidenza

I ladri si ripresentano alla Pinko

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

EDITORIALE

La stretta di mano che va oltre la retorica

di Patrizia Ginepri

2commenti

ITALIA/MONDO

giallo

Ritrovata Dafne Di Scipio, la ventenne scomparsa a Varese

iraq

Kirkuk, Trump: "Non ci schieriamo, non dovevamo stare lì"

SPORT

Calcio

Spareggi Mondiali: Italia con la Svezia

Indonesia

Portiere muore dopo scontro in campo Video choc

SOCIETA'

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

tg parma

Gattile: ecco il corso per volontari

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel