19°

dramma

Esce con la canottiera a -21° : muore congelata

Esce di casa con short e canottiera a -6° e muore congelata
Ricevi gratis le news
16

E' uscita in shorts e canottiera, fuori c'erano -21° (cioè i -6 gradi - fahrenheit - che in un primo tempo le fonti avevano ufficializzato, senza però specificare l'unità di misura utilizzata): Elizabeth Luebke, 21 anni, è stata trovata morta, congelata, per strada a Milwaukee, la mattina dopo da un passante. La giovane, pare, avesse bevuto molto, quando ha lasciato l'appartamento dove si stava svolgendo una festa. Come mostrerebbe il video di una telecamera di una struttura commerciale, Elizabeth sarebbe collassata sulla neve dopo aver percorso alcune centinaia di metri. Elizabeth era uscita dalla casa dopo aver litigato con alcuni amici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Bastet

    22 Gennaio @ 11.24

    ma santo cielo!....ma ragazze....ma vi volete riprendere???? ma come si fa a perdere la vita in questo modo??? ma povera ragazza!e poveri i suoi genitori! ragazze....vestitevi come meglio ritenete opportuno.....ma mettetevi il cappotto,un tabarro (per altro meraviglioso)....un poncho....ma non uscite in inverno,come si esce alle 18 di una comune giornata di luglio! sti ragazzi parlano in tempo reale,con chi è geograficamente,dalla parte opposta alla loro.....ma la verità è che sono soli! sono soli anche in mezzo agli amici! incommentabile! perdere la vita così è assurdo. perdere una figlia così...inaccettabile!

    Rispondi

  • Old Sailor

    22 Gennaio @ 10.17

    Mah! Valli a capire questi ragazzi che si "bruciano" così per delle Ca.....!

    Rispondi

  • remedello di sopra

    21 Gennaio @ 23.36

    Si, certo, é comprensibile che la contaminazione fra modelli origini anche esperimenti e confusione. Ma così facendo potreste perdere la vostra specificità, che é quella territoriale e sulla quale ci possono essere temi ampi e numerosi, dal momento che la vita della nostra collettività é stata stravolta in pochissimo tempo e stiamo cercando disperatamente qualcosa intorno a cui ritrovarci nuovamente. Capisco anche, in un certo senso, la "caccia al click", che forse spiega perché metà del sito della Stampa sia occupato da gattini e da "reazioni sorprendenti"...resta il fatto che questa news mi sembra un dito in un occhio e che se cerco un aggregatore - dal più demenziale al più evoluto - ho una vasta scelta, che non ricade certamente sulla Gazzetta.. Quello che mi fa specie, nel minestrone informativo globale in cui siamo immersi (e sommersi), sono due evidenze sopra le altre: la ricerca del bizzarro e, come dicevo, la sensazione di stare giocando in un cortile di terza scelta in USA.

    Rispondi

    • 22 Gennaio @ 07.17

      REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT -In parte lei ha ragione, in parte il commento ha un po' i toni della lezioncina, e in parte lei dimentica una cosa più importante: qui lei viene gratis. E quindi dobbiamo metterci d'accordo su una cosa: se volessimo su un sito web una informazione completa e approfondita, non può che essere a pagamento. Altrimenti la "caccia al click", che si traduce in più pubblicità e più introiti, è ineliminabile, dalla Gazzetta del quartiere alle testate più prestigiose. Poi ognuno deve ovviamente cercare la sua strada: noi sappiamo bene di essere Gazzetta "di Parma", e come ho già risposto stiamo riflettendo su come conciliare questa natura parmigiana con la necessità di massimizzare gli accessi al sito (per sopravvivere). Anche ai lettori tocca fare la loro parte: chiedere i piatti curati di Bottura ma pagando come un panino da fast food è un po' troppo comodo, non trova? E se c'è un sito che ha fatto e farà leva soprattutto sulle notizie serie (non vedrà mai gattini o Belen ai primissimi posti se non per una notizia vera). Ma se io faccio un'inchiesta seria sulla crisi dei partiti politici (per farle un esempio reale) ho pochissimi clic e commenti. E, guarda caso, fra quei commenti non ci sono mai le firme che poi ritrovo per commentare la notiziza su Belen dicendoci che siamo un sito "poco impegnato".......

      Rispondi

      • Lebowski

        24 Gennaio @ 06.09

        Avete ragione entrambi, purtroppo.

        Rispondi

  • gigiprimo

    21 Gennaio @ 20.33

    vignolipierluigi@alice.it

    D'accordo per il freddo, ma la solitudine vuole la sua parte! Povera ragazza !

    Rispondi

  • Biffo

    21 Gennaio @ 19.11

    Io non credo che la notizia riportata sia marginale; è un'ulteriore dimostrazione del comportamento assurdo di certa gioventù, dedita a all'alcool ed alle droghe, che sia poi nostrana o americana.

    Rispondi

    • Filippo Bertozzi

      22 Gennaio @ 06.39

      Mai stato giovane e mai preso una basa di cui magari pentirsi amaramente il giorno dopo? Lei non può più farlo, e meriterebbe meno cinismo da parte di un anonimo seduto al caldo dietro un computer, dall'altra parte del mondo.

      Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

2commenti

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

TUTTAPARMA

Le «sóri caplón'ni», angeli in corsia

Progetto

La biblioteca a San Leonardo? Tutti la vogliono

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

COMUNE

Guerra: «Capitale della cultura, ecco perché possiamo farcela»

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

4commenti

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

ECONOMIA

Domani l'inserto di 8 pagine. Focus sulla manovra

La parola all'esperto: inviateci i vostri quesiti

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

Impariamo l'inglese...

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro