-2°

10°

Inghilterra

Tre sorelle si ammalano di cancro: i medici studieranno il Dna

Dna tre sorelle Gb studiato per trovare geni cancro seno
1

Tre sorelle inglesi sono tra le prime malate di cancro il cui Dna verrà analizzato per poter arrivare ad un nuovo modello di terapia che sostituisca la chemioterapia. Nell’ambito del progetto "100,000 Genomes Project" finanziato dal Servizio sanitario inglese, come segnala la Bbc, si analizzerà il Dna di migliaia di pazienti per cercare terapie di precisione e capire come e perché si sviluppano i tumori.
Tra questi ci sono appunto le tre sorelle inglesi, Mary, Kerry e Sandra Lloyd, ammalatesi di cancro al seno nel giro di 15 mesi: la prima a novembre 2013, la seconda a gennaio 2014, e la terza a febbraio 2015. «E' stato incredibile e devastante quello che ci è capitato - commenta Mary -. Ma siamo sorelle, e siamo state in grado di aiutarci l’un l’altra. Il cancro è una malattia genetica causata da mutazioni nel nostro Dna, che porta le cellule a dividersi in modo incontrollabile».
L’obiettivo del progetto è proprio capire quali mutazioni causino o aumentino il rischio di tumore, e quali farmaci specifici usare per alcune mutazioni. «E' stato definito come l'inizio della fine della chemioterapia - sottolinea Julian Barwell, consulente genetico dell’ospedale universitario di Leicester - Questo è il primo passo del Servizio sanitario nella medicina genomica. Se andrà bene, potremo avere profili individuali dei tumori, e identificare i farmaci più efficaci per ogni persona», per arrivare a terapie di precisione che colpiscano i punti deboli del tumore.
Lo studio vuole anche capire perchè il cancro si sviluppi. «Abbiamo deciso di prendere parte allo studio - conclude Mary Lloyd - perché nessuna di noi ha il gene Brca 1 e 2 (quello per cui l’attrice Angelina Jolie si è fatta rimuovere il seno e che aumenta il rischio di tumore alla mammella e alle ovaie), e speriamo di poter aiutare a identificare nuovi geni responsabili».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    21 Gennaio @ 21.06

    IL CANCRO , PER QUEL CHE SE NE SA , NON E' UNA MALATTIA EREDITARIA , PERO' E' EREDITARIA LA PREDISPOSIZIONE AL SUO VERIFICARSI . Ciò significa che la presenza , o l' assenza , di un gene non basta , da sola , a determinare la malattia , ma , associata ad altri fattori , la facilita. La Medicina Genetica ci sta aprendo le porte di un Universo sterminato. Sconfiggerà il cancro , anche , se , forse , lo vedranno solo i nostri figli. Già oggi le donne consanguinee di ammalate di cancro alla mammella , portatrici di determinati geni , vengono sottoposte ad appositi "screenings" . Io ho visto tre persone della stessa famiglia , padre , madre e figlio , morire tutti e tre di cancro del fegato. Il padre beveva , moglie e figlio no. MA NON E' SOLO QUESTIONE DI CANCRO ! Tutti sappiamo che la sensibilità ai farmaci cambia da individuo a individuo . Lo stesso farmaco è efficace in un soggetto , ed inefficace in un altro. Pare anche questo dipendere dal patrimonio genetico. Verrà un giorno in cui , prima di prescrivere un medicinale , dovremo fare la mappa cromosomica dell' ammalato ? OGGI POTREMMO REALIZZARE IL SOGNO DI HITLER SENZA SPARGERE UNA GOCCIA DI SANGUE ! Potremmo clonare un embrione e far nascere migliaia di individui tutti uguali : giovanottoni alti due metri , con spalle da "fusto" , capelli biondi , occhi azzurri , ariani perfetti ! ( signorine , state calme ! Potrebbe volerci un po' di tempo ! ). Hitler ha tentato di farlo , sterminando milioni di persone , ma non c' è riuscito . Oggi potremmo farlo senza uccidere nessuno . E non venitemi a dire che sarebbe "immorale" ! Quando qualcosa è possibile , prima o poi , qualcuno la fa !

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Bello Figo Roma non ti vuole", ancora minacce al rapper

rapper

"Bello Figo Roma non ti vuole", ancora minacce al rapper

Gianfranco Rosi

Gianfranco Rosi

documentari

Oscar: il parmigiano Rosi agguanta la nomination con "Fuocammare"

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

Sessanta cellulari in casa per contattare fornitori e clienti: arrestato spacciatore

carabineri

Sessanta cellulari per contattare fornitori e clienti: arrestato spacciatore

DELITTO DI NATALE

Gli investigatori tornano nella casa dell'assassino

2commenti

radio parma

Pizzarotti: "Piazza della Pace, serve presidio fisso: ma non di militari" Video

17commenti

lega pro

Guccini arbitrerà il big match Venezia-Parma

Domenica ore 14.30 (Diretta su Tv Parma)

TERREMOTO

Le offerte dei lettori per il centro Italia: ecco cosa è stato consegnato

sorbolo

Tenta la truffa dello specchietto, ma la vittima lo beffa

1commento

incidente

San Polo di Torrile e Baganzola, due auto fuori strada: due feriti

privacy

L'Università di Parma tutela gli studenti che cambiano sesso: saranno "alias"

Campagna elettorale

Pizzarotti candidato. E i Cinque stelle?

5commenti

Blackout

Zibello senza luce, scoppia il caso

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

1commento

CALCIO

D'Aversa ha scelto Frattali

la bacheca

56 opportunità per chi cerca lavoro

ACCIAIO

S.Polo Lamiere acquisisce la Tecnopali

Progetto

Cento studenti mandano una sonda nello spazio

IL 29 AL REGIO

Niccolò Fabi: «Il disco della solitudine»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

gran bretagna

Brexit, la Corte dà torto al governo May: "Voti il Parlamento"

ricerche in corso

Rigopiano, recuperati i corpi di due donne e tre uomini: le vittime salgono a 14

SOCIETA'

video

La videocandidatura del "Pizza" è social-ironica

scuola

Ecco "Nubi", la app con la dieta bilanciata per i bimbi delle scuole Video

SPORT

tg parma

L'allenatore del Venezia Inzaghi: "Parma temibile"

Formula 1

Ecclestone: "Mi hanno licenziato"

MOTORI

Prova su strada

Renault Scenic, adatta a tutto (e tutti)

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto