12°

migranti

La Danimarca fa pagare le spese ai profughi

La Danimarca fa pagare le spese ai profughi

Migranti: foto d'archivio

Ricevi gratis le news
0
 

Salvo colpi di scena dell’ultima ora, oggi tutte le carenze delle frontiere greche saranno al vaglio dei commissari Ue, che col loro ok alla valutazione preparata dagli esperti, daranno il via al primo dei quattro passaggi dell’iter per una possibile attivazione dell’articolo 26 del codice Schengen, che permette l’introduzione di controlli alle frontiere interne per uno o più Paesi, fino a due anni.

«Stiamo salvando Schengen attraverso la sua applicazione», sottolinea il portavoce della Commissione Ue Margaritis Schinas.

Intanto la Polonia, per voce del ministro degli Interni Mariusz Blaszczak, avverte che porrà il veto a qualsiasi nuovo piano che obblighi gli Stati membri ad accogliere quote di richiedenti asilo. Varsavia mette le mani avanti rispetto ai piani della Commissione di rivedere - con un sistema di quote obbligatorie di migranti - il regolamento di Dublino.

Da tempo Bruxelles ha fatto sapere di voler presentare le sue iniziative entro marzo, in tempo per avviare la discussione al vertice dei leader. Perché il sistema che si regge sul principio dell’onere di asilo per il Paese di primo ingresso ormai «non funziona più», come sottolineato più volte dal presidente dell’esecutivo comunitario Jean Claude Juncker.

L’Italia da tempo si batte per un sistema di distribuzione più equo e in questa direzione sembra correre anche la Commissione.

Nei giorni scorsi il premier britannico David Cameron, impegnato nei negoziati per cercare di scongiurare il pericolo della Brexit, ha fatto la voce grossa contro qualsiasi tentazione di scardinare l’attuale sistema. E nelle prossime settimane ci sarà da verificare se Francia e Germania mantengono il loro appoggio ai progetti di Bruxelles, data la pressione politica interna attorno François Hollande e Angela Merkel: per il terrorismo l’uno, per la crisi dei migranti l’altra.

In un’Europa in cui prevalgono gli egoismi nazionali e le barriere di filo spinato, anche la Danimarca mostra il suo volto peggiore. A Copenaghen l’Onu chiede che i rifugiati siano trattati con rispetto, dopo che il Parlamento ha approvato, con 81 voti a favore e 27 contrari, le controverse norme sui richiedenti asilo, comprese le proposta di privarli di denaro e oggetti di valore oltre 1.300 euro «per contribuire alle spese per il loro mantenimento e alloggio», e la previsione di almeno tre anni prima di poter procedere alle riunificazioni familiari.

La Danimarca assieme ad altri cinque dei 26 Paesi dell’area Schengen (Francia, Germania, Svezia, Norvegia e Austria) ha reintrodotto i controlli alle sue frontiere interne. Ed è proprio per permettere l’estensione di queste misure, se i flussi non dovessero rallentare, che la Commissione Ue sta avviando la procedura per l’attivazione dell’articolo 26. «Dal punto di vista della Commissione non ci siamo ancora, ma vogliamo essere pronti», spiega la portavoce Natasha Bertaud.

Oggi con l’adozione della valutazione preparata dagli esperti della Commissione, sulla base di sopralluoghi a sorpresa nelle isole di Chios e Samos e al confine di terra con la Turchia a novembre e dicembre, si darà il via al primo dei quattro passaggi previsti dal procedimento.

Secondo il documento la Grecia sta «seriamente trascurando i suoi obblighi». Buchi si riscontrano nel processo di identificazione, registrazione e controlli sulla base del Sistema di informazione Schengen, ma anche negli standard di accoglienza e sui rimpatri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Intervista a Simonetti dei Goblin stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Simonetti dei Goblin e le sue musiche da brivido: "I giovani ci riscoprono grazie a internet" Video

Il principe Harry e Meghan Markle si sposeranno il 19 maggio

LONDRA

Il principe Harry e Meghan Markle si sposeranno il 19 maggio

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

bullismo

polizia

Giovanissimi e violenti: denunciati due bulli 19enni

Una delle vittime massacrata per aver raccolto un rifiuto a terra

3commenti

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

alluvione

Rischio nuova piena: evacuazione totale di Lentigione Foto

Due intossicati a causa di un generatore elettrico

TRASPORTI

Ferrovia interrotta per alluvione: bus sostitutivi e nuovi orari fra Parma e Brescello

Ecco cosa cambia sulla parte di linea Parma-Suzzara interrotta a causa dell'esondazione dell'Enza

solidarietà

Lentigione, i volontari parmigiani al lavoro per liberare le case dal fango Foto

tg parma

Fra la gente di Colorno, tutti al lavoro contro il fango Video

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

tgparma

Arrestata Francesca Linetti: da Parma alla corte dei Casalesi

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

CALCIO

La vigilia di Parma-Cesena, D'Aversa: "Loro in gran forma, non sarà facile" Video

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

2commenti

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

3commenti

sciopero

Froneri, la solidarietà ai lavoratori sfila nel cuore della città Foto

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

1commento

salute

Al Maggiore chirurgia facciale su teste congelate

Un corso unico in Italia, esaurito a poche ore dall'apertura delle iscrizioni. Venti medici si eserciteranno per riparare difetti del cavo orale e del volto

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Preso Igor il russo, il killer di Budrio, dopo una sparatoria in cui ha ucciso due agenti e un civile

3commenti

MILANO

Ex calciatore ucciso, fermati una donna e il figlio. Volevano sciogliere il cadavere nell'acido

SPORT

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SEMBRA IERI

Il Parma vola in serie B con Marino Perani (1992)

SOCIETA'

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260