bergamo

Fece pipì in un cespuglio 11 anni fa: prof licenziato

Toghe

Toghe

Ricevi gratis le news
8

Undici anni fa fece pipì, dopo una sagra paesana, in un  prato a ridosso di un cespuglio. Erano le due di notte, di Ferragosto, in un piccolo paese, Averara, con 182 abitanti in una valle laterale della Val Brembana. A festa finita e bar chiusi. Accusato di atti contro la pubblica decenza, allora ricevette duecento euro di multa, subito pagati. Non fece ricorso. Tutto finito? No.  Per quel reato Stefano Rho, 43 anni, professore di filosofia a Bergamo, è stato licenziato. Da poco ha avuto un posto di ruolo.

Nell'autocertificazione, chiesta del Ministero, aveva poi dichiarato "di non aver riportato condanne penali e di non essere destinatario di provvedimenti che riguardano l'applicazione di misure di sicurezza e di misure di prevenzione, di decisioni civili e di provvedimenti amministrativi scritti del Casellario giudiziario ai sensi della vigente normativa". Tre mesi dopo il dirigente scolastico gli comunica che è stato effettuato un controllo su di lui: è stato scoperto che c'è un "decreto penale passato in giudicato". Il professore spiega tutto. Il dirigente applica il "minimo della pena": la censura. Ma la Corte dei Conti non è così comprensiva: i giudici impongono alla scuola di licenziare il 43enne.  Il reato, peraltro, non prevede l'iscrizione nella fedina penale e non è un "motivo ostativo" per essere assunti nella pubblica amministrazione. 


 

 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Mala Tempora

    05 Febbraio @ 08.50

    Il giudice dovrebbe allora spiegare perché a Roma Scattone, condannato con sentenza irrevocabile per l'omicidio di Marta Russo, ha potuto insegnare in una scuola superiore....! Povera Italia

    Rispondi

    • Filippo

      05 Febbraio @ 13.36

      Semplicemente perché ha scontato la sua pena ed è tornato ad avere tutti i suoi diritti. Non dimentichiamo che è stato condannato per delitto colposo, non doloso e che comunque lui ha sempre professato la sua innocenza.

      Rispondi

  • corra

    05 Febbraio @ 08.33

    volevo chiedere a questi giudici che sentenza applicano contro tutti quegli extracomunitari che urinano in pieno centro città contro i muri e le porte dei palazzi e quando vengono scoperti e ripresi dai proprietari si rivoltano contro di loro con fare minaccioso e spesso e volentieri anche con aggressioni fisiche,desidererei tanto che un tutore della legge mi desse una risposta.

    Rispondi

  • corra

    05 Febbraio @ 08.15

    non val neanche la pena di commentare la spudoratezza di una certa magistratura che a mio parere è molto responsabile dei mali del nostro paese,a questa casta va impedita l,arroganza che usano contro cittadini inermi sfuttando la loro inpunità,devono pagare per i loro errori come qualsiasi altro cittadino, devono scendere da quel trono dorato su cui siedono,nome e cognome e anche loro sottoposti a giudizio ,basta è ora di finirla tutti i giorni sentiamo delle sentenze da far rabbrividire.Basta.

    Rispondi

  • Andreaparma

    04 Febbraio @ 20.23

    Come quella giudice che ha condannato il derubato in quanto aveva ucciso il ladro, nonostante il pubblico ministero ne aveva chiesto l'assoluzione.

    Rispondi

  • Filippo

    04 Febbraio @ 17.51

    Sono questi giudici a dover essere licenziati.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

La 2° C della scuola media di Sorbolo visita la redazione

SCUOLE

La 2° C della scuola media di Sorbolo visita la redazione

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Neve anche a quote basse, pioggia in città

PARMENSE

Neve anche a quote basse, pioggia in città Invia le tue foto

A Corniglio, 20 centimetri di neve

INCIDENTI

Incidente a Tortiano: disagi e deviazioni in mattinata. Scontro in piazza a Soragna

Auto fuori strada in A15: un ferito

CORTE DEI CONTI

Nomina del direttore generale, Pizzarotti e Giorgi citati in giudizio

Terremoto

Scossa di magnitudo 3.3 a Castelnovo Monti. "Avvertita anche a Traversetolo"

Commenti sui social: c'è chi ha avvertito la scossa anche nella Val d'Enza parmense

Viale Piacenza

10eLotto, in otto vincono 160mila euro

Scomparso

Addio al ragionier Bandini

borgotaro

Caso Laminam: Oggi l'incontro al tavolo tecnico senza il comitato

Zibello

Addio a Goliardo Cavalli, uno degli ultimi barcaioli del Po

CALCIO

Verso Parma-Venezia, parla Gazzola: «Vincere per ripartire»

1commento

Noceto

In piazza Lunardi residenti ostaggio delle fogne

FUSIONE

Verso l'unione tra Palanzano e Monchio?

squadra mobile

Preso il rapinatore (seriale?) con roncola della sala scommesse Il video del blitz

amarcord

Le «innominabili case» (chiuse) che popolavano Parma: la mappa Foto

1commento

lettera aperta

Elezioni, le cinque richieste di Pizzarotti ai candidati

5commenti

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

16commenti

tg parma

Le ex Luigine continueranno a esistere. La gestione passa a Proges Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

4commenti

GAZZAFUN

Ex rimpianti e non: riconosci questi giocatori del Parma?

ITALIA/MONDO

Modena

"Il contratto non prevede di spostare i letti, i bimbi dormano in terra"

3commenti

Castell'arquato

Aggredisce moglie e figlio con chiave inglese: trasportati in fin di vita al Maggiore

SPORT

olimpiadi

Sofia Goggia rinuncia alla combinata. Sci, l'allenatore azzurro: "Bilancio negativo"

CHAMPIONS

Roma battuta di misura: 2-1 per lo Shakhtar

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

UNESCO

Città Creative per la Gastronomia: il progetto entra nel vivo

MOTORI

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery

motori

Ferrari: ecco la 488 Pista, sarà presentata a Ginevra