17°

32°

bergamo

Fece pipì in un cespuglio 11 anni fa: prof licenziato

Toghe

Toghe

Ricevi gratis le news
8

Undici anni fa fece pipì, dopo una sagra paesana, in un  prato a ridosso di un cespuglio. Erano le due di notte, di Ferragosto, in un piccolo paese, Averara, con 182 abitanti in una valle laterale della Val Brembana. A festa finita e bar chiusi. Accusato di atti contro la pubblica decenza, allora ricevette duecento euro di multa, subito pagati. Non fece ricorso. Tutto finito? No.  Per quel reato Stefano Rho, 43 anni, professore di filosofia a Bergamo, è stato licenziato. Da poco ha avuto un posto di ruolo.

Nell'autocertificazione, chiesta del Ministero, aveva poi dichiarato "di non aver riportato condanne penali e di non essere destinatario di provvedimenti che riguardano l'applicazione di misure di sicurezza e di misure di prevenzione, di decisioni civili e di provvedimenti amministrativi scritti del Casellario giudiziario ai sensi della vigente normativa". Tre mesi dopo il dirigente scolastico gli comunica che è stato effettuato un controllo su di lui: è stato scoperto che c'è un "decreto penale passato in giudicato". Il professore spiega tutto. Il dirigente applica il "minimo della pena": la censura. Ma la Corte dei Conti non è così comprensiva: i giudici impongono alla scuola di licenziare il 43enne.  Il reato, peraltro, non prevede l'iscrizione nella fedina penale e non è un "motivo ostativo" per essere assunti nella pubblica amministrazione. 


 

 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Mala Tempora

    05 Febbraio @ 08.50

    Il giudice dovrebbe allora spiegare perché a Roma Scattone, condannato con sentenza irrevocabile per l'omicidio di Marta Russo, ha potuto insegnare in una scuola superiore....! Povera Italia

    Rispondi

    • Filippo Bertozzi

      05 Febbraio @ 13.36

      Semplicemente perché ha scontato la sua pena ed è tornato ad avere tutti i suoi diritti. Non dimentichiamo che è stato condannato per delitto colposo, non doloso e che comunque lui ha sempre professato la sua innocenza.

      Rispondi

  • corra

    05 Febbraio @ 08.33

    volevo chiedere a questi giudici che sentenza applicano contro tutti quegli extracomunitari che urinano in pieno centro città contro i muri e le porte dei palazzi e quando vengono scoperti e ripresi dai proprietari si rivoltano contro di loro con fare minaccioso e spesso e volentieri anche con aggressioni fisiche,desidererei tanto che un tutore della legge mi desse una risposta.

    Rispondi

  • corra

    05 Febbraio @ 08.15

    non val neanche la pena di commentare la spudoratezza di una certa magistratura che a mio parere è molto responsabile dei mali del nostro paese,a questa casta va impedita l,arroganza che usano contro cittadini inermi sfuttando la loro inpunità,devono pagare per i loro errori come qualsiasi altro cittadino, devono scendere da quel trono dorato su cui siedono,nome e cognome e anche loro sottoposti a giudizio ,basta è ora di finirla tutti i giorni sentiamo delle sentenze da far rabbrividire.Basta.

    Rispondi

  • Andreaparma

    04 Febbraio @ 20.23

    Come quella giudice che ha condannato il derubato in quanto aveva ucciso il ladro, nonostante il pubblico ministero ne aveva chiesto l'assoluzione.

    Rispondi

  • Filippo Bertozzi

    04 Febbraio @ 17.51

    Sono questi giudici a dover essere licenziati.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

1commento

meteo

Da giovedì ancora caldo torrido: arriva Polifemo Video

1commento

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

Anteprima gazzetta

Traversetolese eroe salva la vita ad un uomo che stava annegando

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

12commenti

rapina

Piazza Garibaldi, ore 21: rapina con il coltello

3commenti

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

tg parma

Parma, Matri ad un passo: sì del giocatore, oggi nuovo incontro Video

calcio

Parma, oltre 7.200 abbonamenti. In attesa del colpaccio

corte godi

Furgone in fiamme: e l'incendio rischia di estendersi ai balloni

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

istruzione

Fedeli: "Favorevole a portare la scuola dell'obbligo a 18 anni"

SPORT

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti