12°

22°

Processo

Di Pietro: "Chi c'era dietro Perla Genovesi?"

Antonio Di Pietro

Antonio Di Pietro

Ricevi gratis le news
0

«All’epoca come padre e come marito mi fece male e mi provocò disagio. Ma ciò che mi sconvolse e che ancora oggi mi domando è perchè un bel giorno Perla Genovesi si sveglia e dice quelle cose. Spero ancora di capire chi c'era dietro a quelle affermazioni». Lo ha detto Antonio Di Pietro, testimoniando a Bologna al processo che vede imputata, per calunnia e diffamazione nei suoi confronti, Perla Genovesi.
La donna, 38 anni, ex assistente di un parlamentare Fi, è accusata di aver incolpato falsamente Di Pietro di prostituzione minorile. Ne parlò, interrogata dalla Dda di Palermo nel 2010, dopo un arresto in un’indagine di narcotraffico. Di Pietro ha spiegato di aver promosso 461 cause per difendere il proprio onore «da quando feci Mani Pulite. Quasi ogni giorno - ha detto - sono in giro per i tribunali per ricostruire, attraverso le sentenze, chi e perchè ha messo in piedi azioni diffamatorie nei miei confronti». Ad oggi, però, «non c'è un atto in cui viene individuato un piano o un disegno unitario».

Genovesi, ex consigliere di quartiere a Parma e poi assistente di un senatore di Forza Italia, fu arrestata a luglio 2010 ed è detenuta dopo la condanna definitiva. Dopo l’arresto iniziò a collaborare con gli inquirenti, rendendo vari interrogatori, rivelando circostanze che perlopiù non trovarono riscontri. Parlò tra l’altro dell’ amica Nadia Macrì, la escort che sostenne di avere frequentato festini ad Arcore.
Gli interrogatori oggetto del processo per calunnia a Di Pietro, dove l’accusa è rappresentata dal Pm Marco Forte, sono tre e si svolsero a Bologna, da cui la competenza territoriale. Le dichiarazioni a verbale di Genovesi, poi riportate anche da organi di stampa, riguardavano il racconto di un amico, Riccardo Ossola, con riferimento all’esistenza di fotografie sull'ex leader dell’Idv. Anche Ossola finì indagato per calunnia, ma la sua posizione è stata archiviata.
Di Pietro, parte civile, ha spiegato di non aver mai conosciuto nè l’una, nè l’altro. «Ho chiesto di svolgere ogni indagine possibile per accertare quale ragione Perla Genovesi poteva avere per fare affermazioni del genere», ha detto, ricordando che in interrogatori successivi la donna riferì di non poterlo rivelare, perchè minacciata. Ossola, invece, sempre ai Pm di Palermo, avrebbe detto «di essere stato contattato da qualcuno all’interno della casa di Arcore», ha spiegato Di Pietro, lamentando che non furono fatte indagini sui contatti telefonici avuti da Genovesi e Ossola.
A questo punto, ha detto, c'è un capo di imputazione, «ma a distanza di anni siamo da capo». Come in altri casi, esistono accuse specifiche, ma non sarebbero stati fatti passi in avanti nell’accertare se esisteva 'una regia di delegittimazionè della sua persona.
Genovesi, in dichiarazioni spontanee, con la voce rotta dalle lacrime, ha detto di essere «dispiaciuta del disagio creato a Di Pietro. Ma la situazione è stata molto pesante per me. Mi sono sentita diffamata sulla stampa, quando furono pubblicati gli interrogatori. Anche io mi considero parte lesa». Ha spiegato di aver solo riferito parole di Ossola, «che non ritenevo attendibili». Rispetto ad un disegno di delegittimazione nei confronti di Di Pietro, «la penso come lui», ha aggiunto. L'udienza è stata rinviata per sentire Ossola e l’imputata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

1commento

In attesa del Palermo scegli il Parma dei tuoi sogni

GAZZAFUN

In attesa di Parma-Entella, Lucarelli nettamente il migliore del campionato

1commento

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lealtrenotizie

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

BLOCCO DEL TRAFFICO

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

SERIE B

Parma, batti un colpo

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: si vota per la finale

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

MONCHIO

Rubata un'auto, razzia di attrezzi da lavoro e tentato furto in un bar

Cultura

Cimeli verdiani, Ministero interessato

PARMA

Smog, polveri sottili alle stelle: blocco per i diesel fino all'Euro 4 Video

Riscaldamento massimo a 19 gradi

6commenti

Anteprima Gazzetta

Caso Florentina: la procura chiede l'archiviazione per Devincenzi

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

2commenti

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

5commenti

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

CARABINIERI

Insegnante scompare a Reggio: trovata a Guastalla dopo due giorni

LECCE

Bimbo di due anni muore schiacciato dal televisore

SPORT

serie b

Anticipi e posticipi : il calendario del Parma fino al 2 dicembre

F1 GP USA

Libere: domina Hamilton. Vettel (terzo) gira poco

SOCIETA'

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

PARMA

"Nessuno va abbandonato in mare": la testimonianza del capitano Gatti Video

MOTORI

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va

IL MINI SUV

Da oggi la nuova Citroën C3 Aircross: