14°

28°

Processo

Di Pietro: "Chi c'era dietro Perla Genovesi?"

Antonio Di Pietro

Antonio Di Pietro

Ricevi gratis le news
0

«All’epoca come padre e come marito mi fece male e mi provocò disagio. Ma ciò che mi sconvolse e che ancora oggi mi domando è perchè un bel giorno Perla Genovesi si sveglia e dice quelle cose. Spero ancora di capire chi c'era dietro a quelle affermazioni». Lo ha detto Antonio Di Pietro, testimoniando a Bologna al processo che vede imputata, per calunnia e diffamazione nei suoi confronti, Perla Genovesi.
La donna, 38 anni, ex assistente di un parlamentare Fi, è accusata di aver incolpato falsamente Di Pietro di prostituzione minorile. Ne parlò, interrogata dalla Dda di Palermo nel 2010, dopo un arresto in un’indagine di narcotraffico. Di Pietro ha spiegato di aver promosso 461 cause per difendere il proprio onore «da quando feci Mani Pulite. Quasi ogni giorno - ha detto - sono in giro per i tribunali per ricostruire, attraverso le sentenze, chi e perchè ha messo in piedi azioni diffamatorie nei miei confronti». Ad oggi, però, «non c'è un atto in cui viene individuato un piano o un disegno unitario».

Genovesi, ex consigliere di quartiere a Parma e poi assistente di un senatore di Forza Italia, fu arrestata a luglio 2010 ed è detenuta dopo la condanna definitiva. Dopo l’arresto iniziò a collaborare con gli inquirenti, rendendo vari interrogatori, rivelando circostanze che perlopiù non trovarono riscontri. Parlò tra l’altro dell’ amica Nadia Macrì, la escort che sostenne di avere frequentato festini ad Arcore.
Gli interrogatori oggetto del processo per calunnia a Di Pietro, dove l’accusa è rappresentata dal Pm Marco Forte, sono tre e si svolsero a Bologna, da cui la competenza territoriale. Le dichiarazioni a verbale di Genovesi, poi riportate anche da organi di stampa, riguardavano il racconto di un amico, Riccardo Ossola, con riferimento all’esistenza di fotografie sull'ex leader dell’Idv. Anche Ossola finì indagato per calunnia, ma la sua posizione è stata archiviata.
Di Pietro, parte civile, ha spiegato di non aver mai conosciuto nè l’una, nè l’altro. «Ho chiesto di svolgere ogni indagine possibile per accertare quale ragione Perla Genovesi poteva avere per fare affermazioni del genere», ha detto, ricordando che in interrogatori successivi la donna riferì di non poterlo rivelare, perchè minacciata. Ossola, invece, sempre ai Pm di Palermo, avrebbe detto «di essere stato contattato da qualcuno all’interno della casa di Arcore», ha spiegato Di Pietro, lamentando che non furono fatte indagini sui contatti telefonici avuti da Genovesi e Ossola.
A questo punto, ha detto, c'è un capo di imputazione, «ma a distanza di anni siamo da capo». Come in altri casi, esistono accuse specifiche, ma non sarebbero stati fatti passi in avanti nell’accertare se esisteva 'una regia di delegittimazionè della sua persona.
Genovesi, in dichiarazioni spontanee, con la voce rotta dalle lacrime, ha detto di essere «dispiaciuta del disagio creato a Di Pietro. Ma la situazione è stata molto pesante per me. Mi sono sentita diffamata sulla stampa, quando furono pubblicati gli interrogatori. Anche io mi considero parte lesa». Ha spiegato di aver solo riferito parole di Ossola, «che non ritenevo attendibili». Rispetto ad un disegno di delegittimazione nei confronti di Di Pietro, «la penso come lui», ha aggiunto. L'udienza è stata rinviata per sentire Ossola e l’imputata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Protesta

«Cittadella abbandonata»

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

SPORT

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti