-1°

E' made in Italy il trattore che bonifica terreni minati

Creato da ingegneri Università Genova e imprenditore piemontese

E' made in Italy il trattore che bonifica terreni minati
Ricevi gratis le news
0

Un trattore agricolo low cost, made in Italy, blindato, radiocomandato ed equipaggiato con sensori tnt (tritolo) per bonificare i terreni minati. L’obiettivo è semplice: trasformare i campi simbolo di morte in zone nuovamente vivibili e coltivabili, ripristinando la sicurezza in tante località devastate dalle guerre. E’ uno dei risultati operativi, nato dal progetto europeo «Tiramisu», cofinanziato con fondi Ue, realizzato da Pierre Trattori, ditta produttrice di trattori agricoli a Silvano D’Orba (Alessandria), assieme a ingegneri ricercatori dell’Università di Genova.
Il macchinario salva-vite sarà in primo piano nel meeting finale del progetto in programma giovedì e venerdì prossimi a Bruxelles presso la Royal Military Academy. Il trattore anti-mine è stato testato e certificato in Croazia, nelle zone già teatro di guerra. Adesso è pronto per il lancio sul mercato. Primi possibili acquirenti sono agenzie di bonifica operanti in Colombia, Kuwait e Tagikistan.
Tutto parte dalle esperienze su mezzi agricoli utilizzati per vigneti e frutteti, che hanno portato allo sviluppo delle versioni del trattore «Locostra» dedicato allo sminamento. La realizzazione dell’ultima versione, denominata «Apt 796», ha visto impegnati in modo particolare l’imprenditore piemontese Giovanni Polentes (Pierre Trattori) e i ricercatori del Pmar Robotics Group Dime dell’Università di Genova, che hanno dato seguito ad un lavoro iniziato nel 2010 assieme a Emanuela Cepolina della società no-profit genovese Snail-Aid, attiva in progetti tecnologici per aiutare i Paesi in via di sviluppo. Coinvolta nel progetto europeo anche l’azienda Ingegneria dei Sistemi (IDS) di Pisa.
«Il trattore anti-mine è come un trattore agricolo, ma blindato, radiocomandato e ha sensori per rilevare tnt (tritolo) - spiega il professor Matteo Zoppi del Pmar Robotics Group dell’ateneo genovese - Le ruote sono resistenti alle esplosioni. I sensori (per questo hanno collaborato anche ricercatori inglesi) arrivano a cogliere variazioni nelle radiazioni infrarosse del colore delle foglie delle vegetazioni vicino a mine, proiettili o bombe inesplose. I vantaggi del nostro macchinario, rispetto a quelli di grandi dimensioni operanti sul mercato, sono i costi decisamente inferiori e caratteristiche migliori riguardo all’esplorazione e alla preparazione del terreno. I test hanno dimostrato l’efficacia nello sminare i campi, un impatto meno devastante sui terreni, la possibilità di disboscare agevolmente e un’ottima manovrabilità. In più, «Apt 796» si può riutilizzare per scopi agricoli». Il prezzo del trattore anti-mine va dai 70 ai 100 mila euro.
«I tradizionali macchinari utilizzati negli ultimi anni per bonificare campi sminati hanno un costo oscillante tra 300 mila e 1 milione di euro - spiega Giovanni Polentes della Pierre Trattori - Come possibili mercati, abbiamo già contatti con agenzie di bonifica mine e bombe in varie parti del mondo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Un uomo cl 54, tratto in arresto per il reato di atti persecutori

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

13commenti

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

IL CASO

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

I «casi» di via Abbeveratoia, via Zarotto e via Montebello

1commento

calcio

Contro il Cesena il Parma deve accontentarsi

Al Tardini il primo 0-0 dell'anno

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

3commenti

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

Economia

Tecnologia sotto l'albero a Natale, il gadget è "low-cost"

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5