-3°

verona

Fa a pezzi la madre e la sorella e le infila in tre borse. Sul posto i Ris di Parma

Fa a pezzi la madre e la sorella e le infila in tre borse. Sul posto i Ris di Parma
Ricevi gratis le news
0


(ANSA) - VERONA, 20 FEB - «Ho tagliato la testa a mia madre». Sono state le prime parole con le quali Andrei Filip, 20 anni, ha confessato ai Carabinieri l’omicidio dalla madre, Mirela Balan, 41 anni, e della sorellastra Larisa, 11 anni.
La prima cosa che il giovane romeno ha fatto dopo il duplice assassinio, compiuto la sera del 13 febbraio nella casa di Albaredo d’Adige (Verona), è stato di andare a prelevare 200 euro con il bancomat della madre; altri tre ulteriori tentativi di prelievo non sono andati a buon fine perchè era già stato raggiunto il limite giornaliero. Poi quando è tornato a casa con un grosso coltello ha fatto a pezzi i corpi della madre e della sorellina, li ha messi in tre borse che ha gettato nell’Adige dal ponte che collega Albaredo a Ronco facendo tre viaggi a piedi.
I particolari del duplice delitto sono stati resi noti oggi dal comandante provinciale dei Carabinieri di Verona, col. Pietro Oresta, e dal cap. Lucio De Angelis, comandante della Compagnia di Legnago, che ha coordinato le indagini dopo la denuncia di scomparsa della donna e della ragazzina, fatta martedì scorso dalla primogenita 22enne alla stazione dei Carabinieri di Ronco all’Adige. I cani molecolari del Comando unità cinofila di Firenze avevano portato subito gli investigatori in riva all’Adige e già giovedì era stata trovata una borsetta di Mirela Balan, che viveva in zona da 10 anni e lavorava come badante. Quando il figlio 20enne è rientrato dalla Romania venerdì alle tre di notte ha trovato i Carabinieri che lo aspettavano a casa della sorella. Il giovane è stato portato in caserma dove alle 7.30 è crollato, confessando di avere ucciso la madre e la sorellastra. Il suo racconto è stato poi confermato nell’interrogatorio che l’indagato ha reso davanti al pubblico ministero Elisabetta Labate, assistito dall’avvocato d’ufficio, Gianluca Vettorato. Andrei Filip è accusato di duplice omicidio volontario e occultamento di cadavere.(ANSA).

 Filip ha reso un’ampia confessione senza dare il minimo segno di pentimento. Ha detto agli investigatori di aver tagliato la testa alla madre, mentre in realtà l’ha accoltellata alla gola. All’origine del delitto, secondo la sua versione, l’ennesima lite familiare. Da tempo i rapporti con la madre erano incrinati: la donna sollecitava il figlio, bracciante saltuario, ad andarsene di casa e lo scorso 10 febbraio c'era stata una violenta discussione. La sera di sabato 13, dopo avere avuto ospiti alcuni connazionali, Mirela Balan ha nuovamente chiesto al figlio quando avrebbe lasciato l'abitazione.
A quel punto Filip ha impugnato un coltello e ha reciso la gola alla madre. L’omicidio si è consumato al primo piano della casa di Albaredo d’Adige. Il giovane poi è sceso al piano terra dove ha trovato la sorellastra che avendo sentito le grida gli ha chiesto cosa era successo alla madre; il fratello l’ha invitata a salire al piano superiore dove la ragazzina ha scoperto la fine della madre e a quel punto Filip le ha messo le mani attorno al collo e l’ha strangolata. Dopo il duplice omicidio è uscito di casa per andare a fare il prelievo al bancomat e quando è tornato a casa ha sezionato i cadaveri, gettandone i pezzi nell’Adige. Una volta rincasato con uno straccio e un secchio ha ripulito tutto.
L’indomani si è fatto accompagnare da un amico a San Bonifacio (Verona), dove nel primo pomeriggio è salito su un pulmino per la Romania per andare a trovare il padre, da tempo separato dalla madre. Secondo i Carabinieri il giovane ha agito da solo. Nato nel 1996 a Tirgueneamt (Romania), Filip era arrivato tre anni fa nel veronese. Nella 'casa degli orrorì adesso stanno operando i Carabinieri del Ris di Parma, con il supporto dei militari della Sezione Investigazioni Scientifiche di Verona, impegnati a raccogliere ogni traccia del delitto. Le scarpe indossate dall’indagato e i coltelli sono stati sequestrati.(ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

NT

LE IENE

Nadia Toffa si commuove in tv: "Mi ha stupito l'affetto della gente" Video

Rimettiti alla guida: fai subito i nostri quiz

GAZZAFUN

Rimettiti alla guida: fai subito i nostri quiz

La festa di Natale del Bar Gianni

DADAUMPA

La festa di Natale del Bar Gianni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande sfida degli anolini

GUSTO

Gara degli anolini: trionfa la Rosetta La classifica

di Chichibìo

9commenti

Lealtrenotizie

“A Parma 18 milioni di euro per i progetti del Bando Periferie”

COMUNE

A Parma 18 milioni di euro per riqualificare le periferie. Ecco i sei progetti

La firma a Roma con Gentiloni. Soddisfatti il sindaco Pizzarotti e l'assessore Alinovi

4commenti

PARMENSE

Un caso di meningite a Fidenza: si tratta di un professore dell'Itis Berenini

Il 60enne ha contratto una forma non contagiosa della malattia: non è prevista quindi una profilassi a scuola

ANTEPRIMA GAZZETTA

I punti critici della Massese. La situazione una settimana dopo la morte di Giulia

tg parma

Via Spezia: rapina con coltello al centro scommesse

Un bottino di circa 1.500 euro

PARMENSE

Cassa di espansione del Baganza e Colorno: arrivano 55 milioni di euro

Intesa fra Regione e ministero dell'Ambiente

FIDENZA

Incendio in una casa a Siccomonte Foto

Diverse squadre dei vigili del fuoco sono intervenute nella frazione di Fidenza

PARMA

I ladri fuggono a mani vuote: l'appartamento è già stato svaligiato 40 giorni fa

In via Orzi, una coppia sorprende un ladro in camera e lo fa fuggire

1commento

PARMA

Sorpreso su un'auto rubata, fa cadere un carabiniere e tenta la fuga: arrestato 41enne

A casa del pregiudicato albanese c'erano arnesi da scasso, profumi e cosmetici, probabilmente rubati

MEZZANI

Magazziniere rubava cosmetici in ditta: arrestato 28enne

Il giovane è stato condannato a un anno e sei mesi, con pena sospesa

BRESCELLO

Si schianta al limite del coma etilico: denuncia e multa da 10mila euro per un 50enne parmense

L'uomo aveva un tasso alcolico di 5 volte superiore il limite consentito: per lui, addio a patente e auto

BASSA

Alluvione, 5 giorni dopo: Colorno e Lentigione viste dal cielo Foto

Foto aeree di Fabrizio Perotti (Obiettivo Volare)

VOLANTI

Chiede a un'anziana di custodire i suoi gioielli e la deruba

Una giovane, di corporatura robusta e con un trucco vistoso, è riuscita a entrare nell'appartamento di un'anziana in via Emilia est

parmacotto

Bimbi, tutti a "scuola di cotto" Fotogallery

IL CASO

Invalida al 100%, con la pensione minima, si trova una retta Asp di 650 euro

1commento

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

L'idea in una tesi di laurea

AGROINDUSTRIA

Accordo "salva granai" tra 100 pastifici, 85 molini e oltre 1 milione di imprese agricole

Resta fuori in polemica Coldiretti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

genova

Aggredisce una donna per rapinarla, "arrestato" dai boyscout

BOLOGNA

Imola: 15enne muore dopo l'allenamento di calcio

SPORT

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

CALCIO

Voci di dimissioni per Gattuso, il Milan smentisce

SOCIETA'

Libano

L'assassino della diplomatica inglese è un autista di Uber

RICERCA

Matrimonio: per calabresi e siciliani è per sempre

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5

1commento