12°

23°

Unioni Civili: verso stralcio stepchild e "piccole"modifiche

Renzi vede capigruppo, maxi-emendamento quasi pronto

Unioni Civili: verso stralcio stepchild e
Ricevi gratis le news
2

La via dell’accordo di governo per approvare le unioni civili sembra ormai decisa. In una riunione, stamattina, tra Matteo Renzi ed i capigruppo, si sarebbe confermato, a quanto si apprende da fonti di maggioranza, l'orientamento a portare a casa la riforma con un’intesa con i partner di maggioranza di Ncd «perchè i grillini non sono affidabili».
Sembra confermato che il maxi-emendamento, sul quale mettere la fiducia, non conterrebbe la stepchild adoption e prevederebbe anche «piccoli aggiustamenti» anche agli articoli 2 e 3 del ddl Cirinnà. A quanto si apprende, sarebbero accolti gli emendamenti Lumia, già frutto di un’intesa nel Pd, che chiarirebbe i diritti del codice civile estesi anche alle coppie gay.

L'accordo

Numeri a geometria variabile in Senato sulle unioni civili, a seconda dello schema politico che verrà scelto: infatti oltre ad un accordo Pd-M5s-Sel (sfumato nei giorni scorsi), e a quello interno alla maggioranza di governo lanciato domenica da Renzi, si ipotizza anche un allargamento della base del consenso a Fi, eliminando la stepchild adoption.
Sul primo schema, cioè portare avanti il ddl Cirinnà comprese le stepchild adoption (su cui si voterà a scrutinio segreto) insistono la minoranza Pd, M5s e Sel. Ai 111 voti del Pd (il presidente Grasso non vota), occorrerebbe toglierne circa 30 sull'articolo 5 dei cattodem e di alcuni senatori di sinistra e senatrici femministe. Ai restanti 82 del Pd andrebbero aggiunti 30 (su 35) di M5s e 20 su 26 del gruppo misto (Sel e gli ex M5s). A questi voti di sinistra si aggiungerebbero 17 su 19 di Ala, e 5 del gruppo delle Autonomie. In tutto 153 con la possibile aggiunta di qualcuno dei senatori a vita (Elena Cattaneo, Carlo Rubbia, Renzo Piano). Contrari Ncd (32), Conservatori (10), Fi (40), Gal (15), Lega (12), 5 di M5s, 30 del Pd, 6 del gruppo Misto e 12-15 delle Autonomie. Sulla carta 162 «no». Però va osservato che i cattodem si erano impegnati a votare comunque la legge qualora l’Aula avesse dato il via libera alla stepchild adoption. I dubbi in casa Pd riguardano l'affidabilità del sì di M5s.
Lo schema lanciato ieri da Renzi, con possibile ricorso alla fiducia su un maxi-emendamento presentato dal governo che elimina la stepchild adoption, parte dalla compattezza dei 111 voti del Pd, a cui si aggiungerebbero 32 di Ncd, 20 delle Autonomie, 19 di Ala. Avendo stralciato la stepchild si potrebbero aggiungere le tre senatrici di Fare!, appartenenti al gruppo Misto. Tra i 182 e i 185 sì, che taglierebbero la testa al toro anche in caso di mal di pancia di qualche singolo senatore della sinistra Pd.
L’impostazione suggerita oggi dal ministro Alfano, rinunciando alla fiducia e allargando a Fi, avrebbe il vantaggio di allargare la base parlamentare della legge. Questo schema però è più rischioso dal punto di vista della procedura parlamentare. Infatti la fiducia posta su un maxi-emendamento eliminerebbe la possibilità di praticare l’ostruzionismo da parte della Lega, che si oppone alla legge sulle unioni civili in quanto tale. Senza la fiducia il regolamento prevede la possibilità di presentare sub-emendamenti al maxi-emendamento. Inoltre qualcuno nel Pd teme che Fi possa poi comportarsi come M5s, non assicurando il proprio voto. In ogni caso se si percorrerà questa strada il ddl avrebbe l’appoggio della maggioranza computata nel precedente schema, più almeno 35 senatori di Fi e forse anche i 10 Conservatori. Senza la fiducia andrebbe però verificata l’adesione dell’ala critica di Ncd, e in particolare di Maurizio Sacconi e Nico D’Ascola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • LaoTzu

    23 Febbraio @ 06.50

    Il fatto che uno Stato riconosca nel proprio ordinamento le unioni civili (anche fra persone dello stesso sesso) e la possibilità di adottare figli è un atto di civiltà e non limita in alcun modo la libertà degli altri di continuare ad avere una famiglia eterosessuale secondo l'istituzione del matrimonio tradizionale. Questi cattolici arroganti, intolleranti, bigotti e parrucconi, che con le parole di Cristo e i principi del Cristianesimo ormai non hanno più nulla a che fare, devono smettere di imporre i loro pregiudizi e il loro moralismo morboso, superstizioso e bacchettone a chi ha pieno diritto di essere, di pensare e di vivere diversamente e di essere, per questo, riconosciuto e tutelato dallo Stato. E la Chiesa cattolica (e la CEI con i soliti ottusi baciapile della politica) deve cessare questa vergognosa intrusiva apocalittica campagna di terrorismo psicologico, basata solo su falsità. Solo nei paesi arabi musulmani più retrogradi e integralisti i dettami della religione sono imposti come legge dello Stato, e se ne vedono gli effetti: intolleranza paranoica verso qualunque diversità di pensiero e di cultura, emarginazione e oppressione sistematica delle donne, omofobia, legalizzazione dell’infibulazione dei genitali femminili e dell’omicidio per motivi religiosi. Ma in Europa, fortunatamente, al buio della mente, alla negazione dei diritti umani, all’oscurantismo, all’intolleranza, all’ottusità dogmatica e alle persecuzioni imposte nei secoli dalla Chiesa e dalla religione cattolica, ha faticosamente prevalso il lume della ragione.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    22 Febbraio @ 20.07

    VE L' AVEVO GIA' DETTO DA ALMENO QUINDICI GIORNI ! Il Nuovo Centro Destra di Alfano ha detto che avrebbe votato a favore delle Unioni Civili , ma contro le adozioni . Forse avrebbero potuto passare lo stesso col voto dei "grillini" , ma questo avrebbe significato mandare a gambe all' aria la Maggioranza di Governo , per cui Renzi ha pensato che , piuttosto che niente , è meglio piuttosto. Se anche Pizzarotti ascoltasse il mio suggerimento di disfarsi di GCR , infiltrati del GCR in Giunta e sacchettini infami , mettendo isole ecologiche nelle strade e nelle piazze , o bidoni collettivi condominiali , secondo me potrebbe avere speranza di essere rieletto l' anno prossimo , ma non mi ascolta............

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

AUTOVELOX

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

Lealtrenotizie

Profondo cordoglio per la morte del podista 49enne alla Parma Marathon

Dramma

Tragica maratona, muore 49enne di Polignano Video

L'esperto: "Non sottovalutare i campanelli di allarme" (Video)

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Solomon incapace di intendere e di volere

1commento

Tg Parma

Via Langhirano: 16enne a piedi travolta da un'auto, è al Maggiore Video

Parco Bizzozero

Donna presa a pugni dai tifosi pescaresi

5commenti

sicurezza idrica

Ecco come funziona la "diga" sulla Parma

A "lezione" dai tecnici dell'Aipo

Regione

Chiusura centri vaccini di Colorno, Salso, Fidenza e Busseto, protesta FdI-An

carabinieri

Non resiste al richiamo della droga ed evade dai domiciliari: arrestato un 35enne

1commento

tg parma

E-Distrubuzione: Enel investe oltre 1,5 milioni di euro per la Bassa Est

Inaugurata a Colorno la stazione di media tensione

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: Chicco e Felice i finalisti di oggi

anagrafe

Dal 2 novembre si farà solo la carta d'identità elettronica

LA MORTE DI MORONI

«Addio Luca, con te se ne va una parte di noi»

SOLIDARIETA'

Mamme alla ricerca di una nuova vita

PERICOLO

Il Palacasalini di notte diventa inaccessibile

3commenti

Piazzale Matteotti

Le telecamere smascherano il pusher

1commento

Dramma a Enzano

Trattore si ribalta, muore Giampaolo Cugini

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

NOSTRE INIZIATIVE

Con la Gazzetta lo speciale Salute e benessere

EDITORIALE

La stretta di mano che va oltre la retorica

di Patrizia Ginepri

1commento

ITALIA/MONDO

Catalogna

Due leader indipendentisti arrestati per sedizione

BUSTO ARSIZIO

La ventenne scomparsa si chiama Dafne Di Scipio. Aperto un fascicolo

SPORT

Indonesia

Portiere muore dopo scontro in campo Video choc

SERIE B

Parma, bisogna cambiare rotta

SOCIETA'

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

tg parma

Gattile: ecco il corso per volontari

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel