17°

32°

omicidio yara

"Vidi Bossetti in auto con una ragazzina"

Yara, una teste:
Ricevi gratis le news
4

(ANSA) - BERGAMO, 24 FEB - Una donna bergamasca ha ricordato ieri nell’aula in cui si celebra il processo per l’omicidio di Yara Gambirasio di aver visto nell’estate del 2010, Massimo Bossetti, nel parcheggio di un cimitero, in compagnia di una ragazzina che era salita a bordo della sua auto. La donna ha raccontato che l’uomo che aveva visto in auto con quella ragazzina che poteva avere 13-14 anni l’aveva «fissata intensamente, tanto che ho provato disagio». Vede quell'uomo in quest’aula? Le è stato chiesto: «quell'uomo è Massimo Bossetti».

La donna, che accompagnava la figlia ad allenamenti di ciclismo, ha poi raccontato di aver visto una seconda volta l’uomo che la fissava dall’auto nel parcheggio del cimitero, in un supermercato, alcuni giorni dopo. Dopo il fermo di Bossetti, il 14 giugno 2014, guardando una trasmissione televisiva che mostrava anche il parcheggio del cimitero si era ricordata della circostanza e ne aveva parlato con i carabinieri e poi era stata convocata dai militari per deporre. 

Secondo Alma Azzolini la ragazza che vide in auto nell’estate 2010 a bordo di un’auto con quello che ritiene essere Massimo Bossetti, era Yara Gambirasio. La donna, durante la sua deposizione, ha spiegato che, una volta viste le immagini di Yara quando era scomparsa, si convinse di averla già vista. Solo dopo aver visto le immagini di una trasmissione televisiva che ritraeva il cimitero avrebbe fatto mente locale. «La ragazza che vidi in macchina aveva l'apparecchio per i denti ed aveva le guance molto rosse».

I difensori di Massimo Bossetti, contro esaminando la testimone Alma Azzolini, la donna che ha raccontato di aver visto Massimo Bossetti in auto con una ragazza che la donna ritiene essere Yara, nell’estate del 2010, hanno spiegato di avere degli elementi in base ai quali sono convinti di poter dimostrare che Bossetti quel giorno non era dove ha raccontato la testimone.
Poichè, infatti, la donna accompagnava la figlia agli allenamenti di ciclismo il martedì e il giovedì e dal momento che la Azzolini colloca l’episodio tra metà agosto e l’inizio dell’anno scolastico, secondo i difensori l’unico giorno che può essere preso in considerazione è il 9 settembre. «Possiamo dimostrare - hanno spiegato gli avvocati - che in tutti i martedì e i giovedì di quel periodo Bossetti si trovava a pranzo lontano. E possiamo anche dimostrare che non c'era neanche il 9 settembre 2010».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Biffo

    24 Febbraio @ 18.09

    Se fossimo stati in un altro paese, Bossetti sarebbe da tempo stato condannato all'ergastolo. Solo qui in Italia la menano e la stramenano, continuando a rimestare in un minestrone torbido e maleodorante.

    Rispondi

    • Vercingetorige

      24 Febbraio @ 19.54

      EH , SI , all' estero decapitano la gente nelle piazze ! Forse l' ISIS ! L' unica "prova" consistente contro Bossetti è il DNA trovato sul corpo di Yara. Non c' è altro contro di lui , che continua a dichiararsi innocente. Peraltro, la presenza del DNA dimostra che c' è stato un contatto tra Bossetti e Yara , ma non dimostra che l' abbia uccisa lui. Io posso avere un contatto con una donna , lasciare su di lei il mio DNA , ma , se questa donna poi viene uccisa , non significa che l' abbia uccisa io . Secondo me ci sono ancora molti punti oscuri in questa vicenda . Mi rimane il dubbio che Bossetti non fosse solo. Mi rimane il dubbio che lui e Yara si conoscessero prima del tragico epilogo. Forse solo una conoscenza virtuale su qualcuno di quei letamai umani che sono i "social networks" . Non vorrei che Bossetti fosse condannato prima dai "media" che dai Tribunali.

      Rispondi

      • Rob

        25 Febbraio @ 13.23

        che una conoscenza virtuale possa far lasciare tracce del dna di un uomo sugli slip di una ragazzina di 13 anni mi mancava

        Rispondi

        • Biffo

          25 Febbraio @ 16.00

          Rob , ma Verci è un garantista ad oltranza, mentre a molti pare chiaro che i due si erano già incontrati, in precedenza. Evidentemente, quella volta, Bossetti ha perso la testa ed è andato oltre, portando Yara in fin di vita. Verci, ma mi vai a ravanare proprio nell'ISIS? Io intendevo altri esempi di paesi in cui la giustizia funziona, in Europa, non in mezzo a degli assassini islamici.

          Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Salva un uomo che sta annegando e lo rianima

LA STORIA

Salva un uomo che sta annegando e lo rianima

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

Terremoto

I parmigiani ad Ischia: «Notte di paura»

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Due colpi in poche ore

Nuova rapina ad un bancomat

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

Fontevivo

Arrivano i nomadi: sgombero lampo

Fontevivo

Tre rottweiler liberi: paura in paese

Tendenze

Il tradimento al tempo dei social

COLORNO

50 anni fa Mazzoli divenne il re della motonautica

TRIBUNALE

Blitz notturno nel bar di via Bixio, condannato il ladro

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

1commento

meteo

Da giovedì ancora caldo torrido: arriva Polifemo Video

1commento

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

Anteprima gazzetta

Traversetolese eroe salva la vita ad un uomo che stava annegando

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

istruzione

Fedeli: "Favorevole a portare la scuola dell'obbligo a 18 anni"

SPORT

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti