terrorismo

Giornalista del "Carlino" minacciata da gruppo islamista su Fb

Ha scritto articolo su disoccupato reggiano convertito all'Islam

Giornalista
Ricevi gratis le news
0

Una giornalista reggiana del Resto del Carlino è stata oggetto di un post, con tanto di foto presa dal web, e tacciata di islamofobia su un gruppo chiuso di Facebook, "Musulmani d’Italia", che - a quanto si legge sulla pagina - ha oltre 1.500 membri. La cronista, Benedetta Salsi, 31 anni, che si occupa di giudiziaria, ha presentato alla Digos di Reggio Emilia una querela contro ignoti per diffamazione a mezzo stampa, mentre la questura ha deciso di rafforzare la vigilanza all’ingresso della redazione del quotidiano, nel cuore del centro storico. Lo riferisce oggi lo stesso Resto del Carlino.
Nel primo mattino di ieri è comparso il post, con «ricostruzioni inverosimili e infamanti legate alla vita privata e all’ambito lavorativo» della giornalista, come riporta il Carlino, e il commento: «islamofoba ovviamente non poteva essere altrimenti... considerato che per lo statuto giuridico Islamico questi atti sono punibili severamente».
Proprio ieri, sull'edizione reggiana del quotidiano, la cronista aveva dato notizia di una misura di prevenzione personale adottata dal tribunale di Reggio, su richiesta del Pm Maria Rita Pantani, nei confronti di un disoccupato reggiano di 31 anni, «seguito dai servizi sociali e convertito da dieci anni all’Islam», che «non potrà uscire la sera, intrattenersi in luoghi affollati, uscire dalla città e con l’obbligo di firma». Questo perchè il tribunale lo ritiene «pericoloso» in ragione delle sue esternazioni su Fb, «per le quali è anche indagato per terrorismo dalla sezione speciale della Procura di Bologna».
Il giovane indicato nell’articolo risulta anche fra gli amministratori della pagina Facebook "Musulmani d’Italia", che questa mattina - dopo il pezzo sul Carlino - ha pubblicato un nuovo post in cui afferma tra l’altro: «Hanno confermato i nostri sospetti. Il giornale torna all’attacco con accuse pesanti nei riguardi della nostra pagina. Perchè tutto questo accanimento nei nostri riguardi? La testata giornalistica presenta evidenti segni di islamofobia».

L’italiano convertito all’Islam di cui ha scritto la giornalista Benedetta Salsi - tacciata di islamofobia sul web e che per questo ha sporto querela - è seguito dalla Procura di Bologna, competente per le vicende di terrorismo, e dalla Digos di Bologna e Reggio Emilia. L’attenzione degli investigatori è stata attirata dai ripetuti messaggi rilanciati online dal 31enne.
«L'attenzione è massima - ha detto il procuratore aggiunto Valter Giovannini, coordinatore del gruppo "terrorismo e ordine pubblico" - anche per quanto riguarda l’utilizzo del web come strumento di propaganda e minaccia. Occorre però sempre distinguere, e non è per nulla semplice, tra il mitomane esaltato, ma isolato, da chi invece, spesso con modalità informatiche complesse, immette nella rete impulsi seri finalizzato a incentivare il proselitismo estremista». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

VIA GORIZIA

Apre la portiera dell'auto e un uomo lo minaccia con un coltello: un arresto per rapina

Il giovane minacciato è fuggito e ha chiamato i carabinieri. In manette un tossicodipendente

capodanno

Ecco le locandine: Fedez si fa. Ma dove? Domani la risposta

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

solidarietà

"Parma facciamo squadra" in campo per i bimbi poveri

Campagna fondi al via: Barilla, Chiesi, Fondazione Cariparma e Forum Solidarietà in prima linea

GAZZAREPORTER

Problemi alle luminarie: vigili del fuoco in via D'Azeglio Foto

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

INFOMOBILITY

Sosta e transito nelle Ztl: ecco come rinnovare il permesso per il 2018 

AVEVA 52 ANNI

Langhirano piange Tarasconi, per anni gestore del bar Aurora

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

PARLAMENTO

Approvata la legge sul biotestamento. Le novità punto per punto Video

BOLOGNA

Peculato: condannato l'ex capogruppo Pd in Regione Marco Monari

SPORT

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

RUGBY

Carlo Orlandi (Zebre): "Cerchiamo di migliorare il possesso palla" Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS