10°

22°

terrorismo

Giornalista del "Carlino" minacciata da gruppo islamista su Fb

Ha scritto articolo su disoccupato reggiano convertito all'Islam

Giornalista
Ricevi gratis le news
0

Una giornalista reggiana del Resto del Carlino è stata oggetto di un post, con tanto di foto presa dal web, e tacciata di islamofobia su un gruppo chiuso di Facebook, "Musulmani d’Italia", che - a quanto si legge sulla pagina - ha oltre 1.500 membri. La cronista, Benedetta Salsi, 31 anni, che si occupa di giudiziaria, ha presentato alla Digos di Reggio Emilia una querela contro ignoti per diffamazione a mezzo stampa, mentre la questura ha deciso di rafforzare la vigilanza all’ingresso della redazione del quotidiano, nel cuore del centro storico. Lo riferisce oggi lo stesso Resto del Carlino.
Nel primo mattino di ieri è comparso il post, con «ricostruzioni inverosimili e infamanti legate alla vita privata e all’ambito lavorativo» della giornalista, come riporta il Carlino, e il commento: «islamofoba ovviamente non poteva essere altrimenti... considerato che per lo statuto giuridico Islamico questi atti sono punibili severamente».
Proprio ieri, sull'edizione reggiana del quotidiano, la cronista aveva dato notizia di una misura di prevenzione personale adottata dal tribunale di Reggio, su richiesta del Pm Maria Rita Pantani, nei confronti di un disoccupato reggiano di 31 anni, «seguito dai servizi sociali e convertito da dieci anni all’Islam», che «non potrà uscire la sera, intrattenersi in luoghi affollati, uscire dalla città e con l’obbligo di firma». Questo perchè il tribunale lo ritiene «pericoloso» in ragione delle sue esternazioni su Fb, «per le quali è anche indagato per terrorismo dalla sezione speciale della Procura di Bologna».
Il giovane indicato nell’articolo risulta anche fra gli amministratori della pagina Facebook "Musulmani d’Italia", che questa mattina - dopo il pezzo sul Carlino - ha pubblicato un nuovo post in cui afferma tra l’altro: «Hanno confermato i nostri sospetti. Il giornale torna all’attacco con accuse pesanti nei riguardi della nostra pagina. Perchè tutto questo accanimento nei nostri riguardi? La testata giornalistica presenta evidenti segni di islamofobia».

L’italiano convertito all’Islam di cui ha scritto la giornalista Benedetta Salsi - tacciata di islamofobia sul web e che per questo ha sporto querela - è seguito dalla Procura di Bologna, competente per le vicende di terrorismo, e dalla Digos di Bologna e Reggio Emilia. L’attenzione degli investigatori è stata attirata dai ripetuti messaggi rilanciati online dal 31enne.
«L'attenzione è massima - ha detto il procuratore aggiunto Valter Giovannini, coordinatore del gruppo "terrorismo e ordine pubblico" - anche per quanto riguarda l’utilizzo del web come strumento di propaganda e minaccia. Occorre però sempre distinguere, e non è per nulla semplice, tra il mitomane esaltato, ma isolato, da chi invece, spesso con modalità informatiche complesse, immette nella rete impulsi seri finalizzato a incentivare il proselitismo estremista». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Weinstein: Lory del Santo, osceno denunciare dopo vent'anni

Hollywood

Lory del Santo: "Weinstein, osceno denunciarlo dopo vent'anni"

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

55 offerte di lavoro

LAVORO

55 nuove offerte

Lealtrenotizie

Via libera della Giunta al progetto esecutivo di valorizzazione e recupero del limite Nord-Est del Parco Ducale. Sarà demolito il muro su viale Piacenza. Stanziati 1.281.000 euro

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

4commenti

monchio

Cade da una balza rocciosa: grave un cercatore di funghi 88enne

Anteprima Gazzetta

Intervista all'avvocato parmigiano che sparò ai ladri

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

Tra viale Vittoria e via Gulli

SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato, i tifosi: "Tattica da rivedere"

Nel mirino soprattutto lo staff tecnico (da rivedere per il 66% dei tifosi che hanno risposto al sondaggio)

1commento

trasporto pubblico

Il Tar annulla gara vinta da Busitalia. Rizzi: "Ricorso, investimenti bloccati" Video

ricoverato al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

carabinieri

Colpo in villa sventato a Langhirano grazie ad un vicino: ladri in fuga

Regione

Bagarre sulla chiusura dei punti nascita

1commento

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

6commenti

SALUTE

Dire addio ai malanni di stagione seguendo semplici suggerimenti

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

1commento

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

3commenti

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

10commenti

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: è Willy l'ottavo finalista

inquinamento

Bollino rosso al nord, 24 città "fuorilegge" per smog. Anche Parma

Legambiente, Torino maglia nera. E a Milano prime misure traffico

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

LAMPEDUSA

Donna denuncia: tentata violenza da parte di 5 migranti

2commenti

giallo

Ritrovata Dafne Di Scipio, la ventenne scomparsa a Varese

SPORT

CHAMPIONS

Napoli battuto a Manchester: recrimina per un rigore sbagliato

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

SOCIETA'

USA

California, cane-eroe resta col gregge, lo salva dal fuoco

1commento

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»