19°

29°

processo

Coppia dell'acido, aggirato il blocco Apple

Coppia dell'acido, aggirato il blocco Apple
Ricevi gratis le news
2

Se negli Usa l’Fbi ha scatenato una battaglia legale per ottenere lo sblocco dell'iPhone da parte della Apple (leggi), la giustizia italiana ha aggirato direttmente il problema rivolgendosi a una società israeliana che ha elaborato un software in grado di violare la protezione. Nello specifico, lo ha fatto nel caso della coppia dell'acido, il cui processo è in corso a Milano: sul banco degli imputati Alexander Boettcher e Martina Levato. Lo sblocco si è reso necessario nell'iPhone di Boettcher, con un sistema più vecchio di quello che riguarda il caso dell'Fbi e dei terroristi di San Bernardino. Ma gli esperti sono convinti che la società israeliana riuscirà a sbloccare anche i nuovi sistemi operativi. 

Alex "marchiava" Martina coma una bestia

Alexander Boettcher fece una serie di marchiature a fuoco sul corpo di Martina Levato perchè «il padrone» deve «marchiare il suo bestiame». Lo avrebbe scritto, stando a quanto spiegato da uno dei legali di parte civile, l'avvocato Paolo Tosoni, lo stesso broker, sotto processo a Milano per una serie di blitz con l’acido, parlando in una chat con l’amante, già condannata a 14 e 16 anni nei due processi sulle aggressioni.
Questa ed altre chat, come fotografie e video, fanno parte del nuovo materiale estrapolato nei giorni scorsi dal telefono di Alex, da cui già nelle scorse settimane erano saltati fuori filmati definiti dal pm di Milano Marcello Musso di «sadismo puro». Dalle nuove estrapolazioni (le parti civili depositeranno nell’udienza di oggi le loro relazioni) sono venuti a galla nuovi video su «plurime marchiature», come spiegato dall’avvocato, «anche nelle parti intime» di Martina. E anche un messaggio chat di Boettcher ad un’amica «molto significativo», ha chiarito il legale, per quanto riguarda la «sua partecipazione» alla tentata aggressione a Giuliano Carparelli.
Le nuove analisi dei consulenti delle parti civili avrebbero anche evidenziato che dopo l’arresto del 28 dicembre 2014 dal pc di Boettcher sarebbero state cancellate, a gennaio 2015, alcune cartelle contenenti «anche foto di Pietro Barbini», sfigurato con l’acido, e «gli screenshot delle conversazioni tra Boettcher e Levato su Barbini». I nuovi dati raccolti, secondo l’avvocato Tosoni, dunque, sono una «conferma significativa alla partecipazione di Boettcher agli agguati e al suo ruolo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • RENZ

    29 Febbraio @ 16.50

    R E N Z

    Società Israeliana? Ma bastava andare a Napoli! Questi magistrati che non favoriscono il made in Italy...

    Rispondi

  • la rivolta di atlante

    29 Febbraio @ 16.46

    la rivolta di atlante

    UN BEL ROGO MEDIOEVALE E VIA .... TANTO PER QUELLO CHE POSSONO APPORTARE ALLA SOCIETA' ... SONO SOLO UNA GRANA PER CHI SE NE DEVE OCCUPARE, E' ORA DI USARE MEZZI E RISORSE PER IL BENESSERE DI CHI SE LO MERITA , PER GLI ALTRI SONO FINITI I FONDI .... IL PROBLEMA VA ESAMINATO E RISOLTO ... DEFINITIVAMENTE.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

MISS ITALIA

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

1commento

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

7commenti

Protesta

«Cittadella abbandonata»

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

VIABILITA'

Domenica di controesodo. Code a tratti tra Parma e Fiorenzuola Tempo reale

appennino

Cade lungo un sentiero sul Ventasso, soccorsa 59enne

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti