-0°

12°

LIBIA

Renzi: "I due tecnici italiani stanno rientrando in queste ore"

"Non piangete: presto saremo a casa": nuove telefonate stamattina. Molti misteri

Gino Pollicardo e Filippo Calcagno

Gino Pollicardo e Filippo Calcagno

Ricevi gratis le news
2

«State tranquilli, torno presto». E’ il messaggio che in più telefonate Filippo Calcagno, 65 anni, uno dei tecnici della Bonatti liberati in Libia, ha fatto alla sua famiglia, a Piazza Armerina, nell’Ennese. Lo riferisce la nuora, Ivana, che parla di «nuovo giorno». 

RENZI: "AD ORE IL RIENTRO DEI DUE ITALIANI".  Gino Pollicardo e Filippo Calcagno «stanno rientrando in Italia in queste ore». Lo scrive sulla e-news agli iscritti del Pd il premier Matteo Renzi. 
Intanto l'agenzia Ansa riferisce che la famiglia Pollicardo ha lasciato da poco la sua abitazione di Monterosso, diretta a Roma. Hanno lasciato l’abitazione da una uscita secondaria la moglie Ema, i due figli Gino junior e Jasmine e due nipoti. 

IL LEGALE DELLA FAMIGLIA DI SALVATORE FAILLA: "VOGLIAMO LA VERITA' ". La città di Carlentini, chiusa nel dolore, si è stretta attorno ai familiari di Salvatore Failla, il tecnico italiano rapito a luglio in Libia e ucciso insieme ad un collega nel corso di una sparatoria nella regione di Sabrata. A parlare è l’avvocato Francesco Caroleo Grimaldi, legale della famiglia Failla: "Le foto sono nitide, è inutile alimentare ulteriori speranze - dice ai microfoni della sede regionale Rai -. Vogliamo la verità. Qual è la verità? Le cose non possono stare così come sono state raccontate. Cosa è successo? L’autopsia sarà importantissima". Poi, aggiunge: "Non si sa quando saranno portate le salme in Italia", sottolineando che "probabilmente ci sono questioni che sono avvolte dal segreto di Stato". 


LEGGI:
Una liberazione (e una tragedia) con molti misteri

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    05 Marzo @ 11.55

    IL TITOLO DI PRIMA PAGINA DELLA "GAZZETTA" DI OGGI E' OTTIMISTICO : " BONATTI , LIBERI GLI ALTRI OSTAGGI" . IN REALTA' , PROBABILMENTE LO SARANNO PRESTO , MA , PER IL MOMENTO , NON LO SONO ANCORA. Vengono trattenuti dal sedicente "Consiglio Militare di Sabratha" . Si dice che sia stato pagato un riscatto , ma non è chiaro chi abbia preso i soldi . LA SITUAZIONE IN LIBIA SEMBRA ANCOR PIU' BRUTTA DI QUELLA , GIA' BRUTTA , CHE CREDEVAMO DI CONOSCERE. Dunque , ci sono tre Governi : uno della Cirenaica , a Tobruk , internazionalmente riconosciuto . Uno della Tripolitania , a Tripoli , non riconosciuto , ed un terzo , di Unità Nazionale , che , finora , esiste solo sulla carta , perché non è riconosciuto né da Tobruk , né da Tripoli , e non comanda niente. LA SITUAZIONE SAREBBE GIA' ABBASTANZA BRUTTA COSI' , MA SEMBRA SIA ANCOR PEGGIO . In realtà , la Libia sarebbe devastata da diverse bande armate , che si fanno la guerra tra loro. L' ISIS sarebbe una di esse , ma non la sola. Di questo sedicente "Consiglio Militare di Sabratha" che avrebbe fatto il "blitz" per liberare i nostri tecnici , e tuttora li trattiene , nessuno sapeva niente fino a tre giorni fa. DA TEMPO SI FANNO PREPARATIVI PER UN INTERVENTO DI TRUPPE ITALIANE IN LIBIA, AFFIANCATE DA AMERICANI , INGLESI E FRANCESI . L' Italia dovrebbe addirittura avere il comando dell' operazione, MA RENZI , MOLTO PREOCCUPATO PER LA FRAMMENTARIETA' E LA FARRAGINOSITA' DELLA SITUAZIONE LIBICA, FRENA . Arriva addirittura a dire che le notizie sui nostri preparativi militari sarebbero "fantasie" , ma , in realtà , stiamo subendo forti pressioni dagli Stati Uniti a favore di un nostro intervento , e , in questo momento , le nostre relazioni diplomatiche con gli USA , su questa materia , sembrano piuttosto tese. Sembra che Renzi abbia paura dei riflessi sulla Politica Interna , dato che la maggioranza dell' Opinione Pubblica italiana sarebbe contraria a guerre, ed , inoltre , avrebbe il timore di rappresaglie sul nostro Territorio , ma IO NON CREDO CHE POTRA' RESISTERE A LUNGO ALLE PRESSIONI AMERICANE. Bisognerà vedere in che cosa si concretizzerà il nostro intervento . Qualcuno dice che non sarà un attacco diretto contro l' ISIS , ma piuttosto una serie di attacchi mirati a protezione di alcuni obiettivi strategici "sensibili" .

    Rispondi

  • Biffo

    05 Marzo @ 11.07

    Come per tutti gli ostaggi liberati e poi rientrati in Italia, i due saranno subissati di raccomandazioni al silenzio più assoluto, onde evitare figure di m…-come diceva Emilio Fede- sulle modalità di liberazione, dal ricatto sicuramente versato all'intervento per salvarli dai rapitori. All'aeroporto saranno presenti generaloni dell'Esercito, dei CC, prefetti e questori,, e ministri e sottosegretari della Difesa e degli Esteri.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per tour estivo

musica

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per il tour estivo

Cecilia Rodriguez accolta dai fischi in discoteca fa il gesto dell'ombrello

Gf Vip

Fischi per Cecilia Rodriguez, che fa il gesto dell'ombrello

Johnny Halliday, l'addio del suo popolo. Macron: "applaudiamolo"

Spettacolo

Johnny Halliday, l'addio del suo popolo. Macron: "applaudiamolo" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Superati i 10 metri d'acqua: il ponte sull'Enza a rischio chiusura

sorbolo

Raggiunti gli 11 metri d'acqua: chiuso il ponte sull'Enza

1commento

maltempo

Vetroghiaccio, disagi in Appennino. Berceto, tante case senza luce Le foto

ALLE PORTE DELLA CITTA'

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

17commenti

San Prospero

«La Vela» in stato di abbandono

1commento

SENZATETTO

Il Natale lontano di chi vive sotto i ponti

legambiente

Ecco le 10 linee ferroviarie peggiori d'Italia. C'è anche la Brescia-Parma

FORNOVO

Polemiche sull'albero di Natale

1commento

SALSO

Ancora furti: due case messe a soqquadro

1commento

sos animali

Sospetto avvelenamento di un cane in Cittadella

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Rimpatriata

Caro, vecchio quartiere Marchi

Intervista

Paolo Fresu mercoledì al Regio

ecco la neve in città

Parma indossa un manto bianco Gallery

inverno

Neve nel Parmense: rischio strade ghiacciate. Treni fermi. Bardi e Berceto: scuole chiuse Video - Foto

1commento

gabriella corsaro

Concerto di Natale al presidio Froneri Video

1commento

antidroga

Marijuana tra i mattoni della Pilotta e nelle siepi di via dei Mille: blitz dei carabinieri

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, il difficile comincia adesso

di Paolo Ferrandi

L'ESPERTO

Naspi cumulabile con altri redditi? Sì, ma solo in determinati casi

ITALIA/MONDO

ECONOMIA

Bitcoin, la nuova era: al via il primo future

GRAN BRETAGNA

Neve, caos a Heathrow. Scuole chiuse e -15°

SPORT

POSTICIPO

Il Milan soffre ma piega il Bologna

SERIE B

Il Palermo stende il Bari 3-0 e prende il volo. Parma secondo La classifica

SOCIETA'

NOVITA'?

Fiori d’arancio per Justin e Selena?

Calcio

Le magie di Zola nel disco del rocker King Krule Video

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS