16°

Italia-Mondo

Neopatentati? L'auto trendy può attendere

Neopatentati? L'auto trendy può attendere
0

di Lorenzo Centenari

«Papà, papà, mi compri la 500?». «Va bene, figliolo, ma quando sarai più grande…». Sembrerebbero i capricci di un bambino di dieci anni che già si immagina al volante della sua futura auto, invece d’ora in avanti non sarà strano imbattersi in un baldo diciottenne che si sente rispondere così dal disciplinato genitore.
Uno scambio di battute che è solo un esempio della paradossale situazione che stanno vivendo milioni di famiglie italiane alle prese con un figlio neopatentato. Le limitazioni previste per chi ha appena conseguito la licenza di guida, infatti, sono tema di grande attualità, ma con i cittadini abituati a leggi che cambiano più velocemente del cielo sopra la nostra testa, talvolta quindi costretti a bizzarre interpretazioni, anche in questo caso la confusione e l’incertezza regnano sovrane. A fare chiarezza ci proveremo noi.

Cosa cambia Mentre nel recente passato l’unico paletto piantato sulla strada dei neopatentati era rappresentato dal divieto, per i primi tre anni dal conseguimento della licenza, del superamento dei 90 km/h nelle strade extraurbane principali (in una parola, le tangenziali) e dei 100 km/h in autostrada, dal primo gennaio 2009 entrerà in vigore una nuova norma: per i primi dodici mesi, non sarà consentito guidare autoveicoli dalla potenza specifica, riferita alla tara, superiore ai 50 kilowatt per tonnellata. Capito? Non conterà solo la potenza del motore: i sogni di un diciottenne (ma non solo, visto che la norma sarà applicata a chiunque supererà l’esame di guida dal 2009 in avanti: anche a un cinquantenne, quindi) spezzati da una beffarda proporzione.

Come fari i calcoli E attenzione: fuori dalla portata dei ragazzini non saranno solo irraggiungibili auto sportive. 50 kilowatt per tonnellata, equivalenti a circa 68 cavalli per 1.000 chilogrammi di peso, sono un quoziente oltrepassato da un numero di automobili ben maggiore di quanto si possa immaginare.
Per accorgersene, basta impugnare la calcolatrice e, scelto il modello fatto su misura per voi, dividerne i relativi kw per la massa a vuoto. Si dedurrà, con estremo rammarico dei più attenti alle mode, che né le chiavi della Fiat 500, come già accennato all’inizio, né tantomeno quella dell’amatissima Mini, potranno essere consegnate ai novelli automobilisti: mentre le potenze specifiche della piccola torinese partono infatti da 56 kw/ton (500 con motore 1.2), per la trendy del gruppo Bmw non si scende sotto quota 66 (Mini One).

La lista E questo non è che l’inizio: man mano che si scorre il listino del nuovo, risulta sempre più evidente come la stragrande maggioranza dei modelli «sforino» il limite previsto dalla legge. Con marche la cui gamma, di proposte adatte, addirittura non ne offre nemmeno una: Honda, Alfa Romeo e la triade di brand di lusso tedeschi (Mercedes, Audi e Bmw) non sfuggono alla regola.
Setacciando il mercato allo stato attuale, si giunge alla conclusione che usciti dall’autoscuola la margherita di auto con la quale scarrozzare amici e fidanzata ha ben pochi petali. Auto troppo potenti? O forse troppo…leggere? Oppure, più semplicemente, provvedimento eccessivamente restrittivo? Suvvia, si può sempre scegliere una Smart…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

calestano

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Parma, Frattali out: arriva Davide Bassi in porta

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

svariati casi a Parma

Ed ecco servita la truffa degli estintori (per i negozi)

1commento

il fatto del giorno

Droga, i numeri dell'emergenza Video

L'anteprima sulla Gazzetta di domani

1commento

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

6commenti

Parma

Altri due incidenti questa mattina: quattro schianti in poche ore

1commento

INCHIESTA

Strada del Traglione: un viaggio nel degrado

8commenti

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

3commenti

crisi

Copador, settimana decisiva

1commento

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

comune

Dopo gli allagamenti: Duc, servizi ripristinati

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati: 60enne arrestato davanti al Maggiore

1commento

fotografia

Il "Mercante" secondo il fotografo Fabrizio Ferrari Gallery

comune

Casa: "Positivo il 2016, ma ci mancano 40 agenti" Tutti i numeri

L'assessore ha presentato, con i vertici dei vigili urbani i numeri e il bilancio degli interventi dello scorso anno

1commento

GAZZAREPORTER

Ancora rifiuti selvaggi a San Leonardo Fotogallery

AUTOSTRADA

A1: chiuso il casello di Parma per cinque notti consecutive

SANITA'

Scabbia, l'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

MILANO

L'Italia della moda si ferma per Franca Sozzani Video

AREZZO

18enne uccide il padre: "Era quello che dovevo fare"

SOCIETA'

IL CASO

Cappato (che rischia 12 anni di carcere): "Dj Fabo è morto"

6commenti

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia