11°

17°

governo

Estrazione petrolio, la ministra dello Sviluppo Guidi si è dimessa

La ministra dello Sviluppo Guidi si è dimessa
Ricevi gratis le news
5

La ministra dello Sviluppo Economico Federica Guidi si è dimessa. Al centro della decisione il caso sulle estrazioni di petrolio, scoppiato durante il giorno che la vede protagonista. "Caro Matteo - dice in una nota al premier Renzi- sono assolutamente certa della mia buona fede e della correttezza del mio operato. Credo tuttavia necessario, per una questione di opportunità politica, rassegnare le mie dimissioni da incarico di ministro. Sono stati due anni di splendido lavoro insieme. Continuerò come cittadina e come imprenditrice a lavorare per il bene del nostro meraviglioso Paese".

Il caso. La ministra al compagno: "Domani passa l'emendamento"

"E poi dovremmo riuscire a mettere dentro al Senato, se è d’accordo anche "Mariaelena", quell'emendamento che mi hanno fatto uscire quella notte, alle quattro di notte": così la ministra dello Sviluppo economico Federica Guidi disse al telefono al compagno, Gianluca Gemelli, a proposito dell’emendamento che il governo stava per inserire nella Legge di Stabilità relativo ai lavori per il centro oli della Total in contrada "Tempa rossa", a Corleto Perticara (Potenza), nei quali Gemelli stesso aveva interesse essendo alla guida di due società del settore petrolifero. L’intercettazione è agli atti dell’inchiesta della magistratura di Potenza sullo smaltimento dei rifiuti legati alle estrazioni petrolifere.
Guidi, che non è indagata nell’inchiesta, alla domanda del compagno - per il quale il gip di Potenza ha rifiutato l’arresto - «se la cosa riguardasse pure i propri amici della Total», clienti di Tecnimont, «quindi anche i miei amici», replicò - dopo aver fatto riferimento al benestare della ministra Maria Elena Boschi - secondo quanto annotato nell’ordinanza del giudice: «Certo, capito?. Certo, Te l’ho detto per quello».
Subito dopo il colloquio con la Guidi, Gemelli telefonò al dirigente di una società petrolifera e lo informò dell’emendamento «che avrebbe sbloccato Tempa rossa: La chiamo per darle una buona notizia», disse al suo interlocutore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Francesco

    01 Aprile @ 07.16

    brundofrancesco@libero.it

    " buon appetito " il saluto di prassi del PD

    Rispondi

  • LaoTzu

    01 Aprile @ 06.37

    Bufera giudiziaria sul governo Renzi. L'inchiesta della magistratura di Potenza, che ha portato in carcere cinque persone e iscritto nel registro degli indagati l'ingegnere Gianluca Gemelli, compagno di Federica Guidi, tira in ballo anche il ministro PD dello sviluppo economico. Come emerge da diverse fonti, il 5 novembre 2014, dopo la bocciatura di un emendamento sulla realizzazione del Progetto "Tempa Rossa" inserito nel decreto Sblocca Italia, Gemelli telefona alla compagna, ministro del governo Renzi, Federica Guidi. "Dovremo riuscire a mettere dentro al Senato se è d’accordo anche Maria Eele (il ministro PD per le riforme costituzionali Maria Elena Boschi) - rassicura la Guidi - quell’emendamento che mi hanno fatto uscire quella notte, alle quattro di notte". Il compagno le chiede poi se riguarda gli "amici" della Total: "Quindi anche coso, vabbè i clienti di Broggi". "Eh certo, capito? - replica subito il ministro - te l'ho detto per quello". Subito dopo Gemelli telefona al dirigente della Total, Giuseppe Cobianchi: "La chiamo per darle la buona notizia, si ricorda che tempo fa c’è stato casino che avevano ritirato un emendamento? Pare che oggi riescano ad inserirlo nuovamente al Senato... pare ci sia l’accordo con la Boschi e compagni. È tutto sbloccato". Che schifo!!!

    Rispondi

  • Gigi

    31 Marzo @ 23.58

    La Boschi e Renzi quando pensano di dimettersi? Con i loro padri accusati di bancarotta fraudolenta? È Dall'Olio? Vat a gorne'r va, ti e tut i bagolo dal PD...altro che Pizzarotti, VERGOGNATEVI!!!!

    Rispondi

  • Andrea

    31 Marzo @ 22.45

    Tutti a votare contro le trivellazioni!!! Ecco chi ci guadagna....

    Rispondi

  • Davide

    31 Marzo @ 21.36

    Che peccato sempre meglio un Italia disonesta che senza esperienza...doveva rimanere al suo posto!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il CineFilo per domenica 22 ottobre - La battaglia dei sessi - Nico 1988 - It - Blade runner 2049 -

IL CINEFILO

It, il nuovo Blade Runner, La battaglia dei sessi: i film della settimana

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

3commenti

Calcio

Parma, tre punti d'oro

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

Appello

Pertusi: «Muti senatore a vita? Giusto e doveroso»

Salsomaggiore

«In via Petrarca ci sentiamo abbandonati»

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

STADIO TARDINI

Pazzo campionato: il Parma segna su azione, vince ed è a 3 punti dalla vetta

Guarda la classifica. Barillà:"Stiamo crescendo" (Video) - Scozzarella: "Iniezione di fiducia" (Video) - Grossi: "Tre punti pesanti" (Videocommento)

3commenti

il caso

Eramo: "Il conto dei servizi, il Comune lo fa pagare ai disabili?"

via carducci

Insulta i clienti di un bar e i poliziotti. Denunciato slovacco 46enne

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

VENEZIA

Stuprava la figlia minorenne e la "prestava": niente carcere, reato prescritto

3commenti

DA GENNAIO

E la Ue "sdogana" gli insetti a tavola

SPORT

Moto

Marquez a un passo dal Mondiale, Rossi secondo

Formula 1

Hamilton, pole numero 72. Vettel è secondo

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va